GTA Online – Rockstar eliminerà l’editor nelle console Xbox One e Playstation 4

GTA Online Rockstar eliminera leditor nelle console Xbox One e Playstation

Rockstar eliminerà l’Editor di GTA online nelle versioni di console più vecchie come la Xbox One e la Playstation 4

La casa produttrice di Grand Theft Auto ha annunciato i piani di cambiamento verso il futuro in un post sul suo sito web. Si legge che, mentre l’Editor Rockstar sopravviverà su PC, PlayStation 5 e Xbox Series X | S, i giocatori delle console di ultima generazione ne perderanno l’accesso a partire dal 20 febbraio 2024. La rimozione dell’editor fa parte dei “passi necessari” che Rockstar sta compiendo per garantire che le aggiunte a GTA Online continuino ad arrivare su Playstation 4 e Xbox One.

Correlato: GTA 6 – Il trailer del gioco è diventato il secondo più visto di sempre, superando Minecraft

“Questo aggiornamento contribuirà a garantire la stabilità di queste piattaforme e a mantenerle aggiornate con le aggiunte di GTA Online il più a lungo possibile”, afferma Rockstar.

I clip e i progetti creati su queste piattaforme saranno cancellati quando l’Editor Rockstar sarà rimosso il mese prossimo. Chi fosse interessato a salvare o esportare i propri progetti può consultare le istruzioni sulla pagina di supporto di Rockstar.

L’aggiornamento di oggi non è tutto negativo. Il post include anche la promessa di offrire ai giocatori più amore per GTA Online questa settimana, tra cui ricompense raddoppiate e sconti sui veicoli fino al 24 gennaio.

Correlato: Xbox Developer Direct 2024 – Ecco tutte le novità rivelate

GTA Online ha prosperato per circa un decennio, quindi ha senso vedere Rockstar fare nuove mosse verso il futuro, pur continuando a sostenere i fan esistenti. Questi piani includono ovviamente l’attesissimo Grand Theft Auto 6, presentato ufficialmente alla fine dello scorso anno. I potenziali piani online per il nuovo titolo open-world della serie dello studio sono per ora un mistero.

Fonte

Take-Two: “molto selettivi e attenti” con gli adattamenti di GTA

GTA Take Two

Il CEO della società madre Take-Two Strauss Zelnick vuole “essere molto, molto selettivo e molto attento” con gli adattamenti cinematografici.

Strauss Zelnick, CEO della società Take-Two Interactive ha dichiarato di voler essere molto selettivo e attento riguardo agli adattamenti di GTA. Apparentemente ciò è dovuto al fatto che Zelnick sa quanto sia difficile realizzare un buon film, dopo aver lavorato in precedenza alla 20th Century Fox, tra gli altri fattori.

Zelnick ha parlato della trasformazione dei franchise di Take-Two in ambito film durante la conferenza sugli utili trimestrali di questa settimana.

Abbiamo concesso in licenza due proprietà. Abbiamo concesso la licenza di Borderlands alla Lionsgate, è in arrivo un film […] Abbiamo concesso la licenza a BioShock e abbiamo altri titoli in discussione, niente di pronto da annunciare, ma saremo molto molto selettivi e molto attenti.

Il CEO ha poi approfondito il rapporto rischio/rendimento derivante dalla concessione della licenza di uno dei franchise di Take-Two, ad esempio GTA, a uno studio. Anche se il film dovesse avere un grande successo, la società di videogiochi ottiene solo una frazione dei profitti, ha detto. E se dovesse essere un fiasco, ha spiegato Zelnick, “corriamo il rischio di compromettere la proprietà intellettuale sottostante, quindi il rischio è alto”.

Correlato: GTA 6 – Confermato primo trailer a dicembre

La presentazione del film Borderlands è prevista per il 9 agosto 2024 nelle sale. È stata una lunga strada per questo progetto, dato che Borderlands ha terminato le riprese nel 2021 ma ha finito per avere dei re-shoots con il regista di Deadpool Tim Miller, all’inizio di quest’anno. Borderlands avrà tra i suoi protagonisti Cate Blanchett, Jamie Lee Curtis, Jack Black e Kevin Hart.

Nel frattempo, il film BioShock non è neanche lontanamente vicino a Borderlands. Netflix ha rivelato il film BioShock all’inizio del 2022, con lo scrittore Michael Green, che ha dichiarato il mese scorso di essere entusiasta di scavare nel “grande grande incubo tentacolare”.

I film sui videogiochi sono diventati alcuni dei maggiori successi al botteghino degli ultimi due anni. Ad esempio, Five Nights at Freddy’s ha già guadagnato oltre $200 milioni con un budget dichiarato di soli $20 milioni. Nintendo ha recentemente svelato invece, che un film live-action di Zelda è in lavorazione, dopo che il film Super Mario Bros. ha incassato oltre 1 miliardo di dollari in tutto il mondo.

Per quanto riguarda Take-Two, il prossimo gioco di GTA tanto atteso dai fan, avrà finalmente un trailer ufficiale il mese prossimo.

Fonte: GameSpot

GTA 6 – Confermato primo trailer a dicembre

GTA Confermato primo trailer a dicembre

Rockstar Games ha rivelato sul suo account X ufficiale che verrà rivelato il primo trailer di GTA 6 a dicembre

Lo sviluppatore, nel suo post, ha ringraziato i suoi fan per i 25 anni di supporto e ha confermato che condividerà il trailer completo di reveal di GTA 6 per celebrare il suo anniversario nel dicembre 2023.

Correlato: GTA 6 – Ecco tutto quello che sappiamo tra leaks, data di uscita, gameplay e altro

“Siamo entusiasti di comunicarvi che all’inizio di dicembre pubblicheremo il primo trailer del prossimo Grand Theft Auto”, ha dichiarato Rockstar. “Non vediamo l’ora di condividere con tutti voi queste esperienze per molti anni ancora”.

Più precisamente secondo Bloomberg invece, Rockstar molto probabilmente rivelerà il trailer ai The Game Awards il 7 dicembre, ma finora non ci sono state conferme.

Grand Theft Auto 6 è uno dei giochi più attesi, tanto che i fan si sono illusi e hanno pensato che l’aggiornamento di Red Dead Online fosse una sorta di promessa segreta che il gioco sarebbe stato annunciato a breve.

Rockstar ha già confermato che GTA VI è in fase di sviluppo, ma per il resto è rimasta in silenzio. Potrebbe addirittura uscire già l’anno prossimo. L’anno scorso sono trapelati dei filmati del gioco e Rockstar ha confermato che le fughe di notizie erano reali. Tuttavia, la società ha anche detto che le fughe di notizie non avrebbero avuto un impatto sulla pipeline di sviluppo.

Le informazioni su GTA VI sono ancora scarse, ma secondo quanto riferito il gioco avrà un personaggio femminile latino giocabile. Il gioco inizierà con una versione romanzata di Miami e aggiungerà nuove città nel corso del tempo.

Correlato: GTA 6 – Rockstar collaborerà con Cfx.re per includere dei server Roleplay ufficiali

GTA V è uno dei videogiochi più venduti di tutti i tempi, quindi tenetevi forte quando GTA VI verrà finalmente svelato! E se volete tenervi aggiornati sull’uscita di GTA VI, cliccate su questo link per il rimando a Instant Gaming!

Fonte

I 10 videogiochi più venduti di sempre

dei migliori film di fantascienza su Netflix

Questi sono i 10 videogiochi, ormai iconici nell’universo videoludico, più venduti di sempre con milioni di copie sulle spalle!

Con l’aumento di popolarità e di importanza dei giochi free-to-play come Fortnite, CS: GO, PUBG e altri, i giochi stanno raggiungendo numeri di giocatori sbalorditivi e registrano enormi quantità di tempo di gioco. Ma in termini di vendite di giochi a pagamento, quali sono i giochi più venduti di tutti i tempi? In questa galleria vi presentiamo la classifica dei 10 videogiochi più venduti di tutti i tempi in base agli ultimi dati disponibili pubblicamente.

Correlato: 15 dei migliori giochi PC da poter giocare senza una scheda video

Questo elenco non include i giochi free-to-play, motivo per cui non vedrete nell’elenco, tra gli altri, i giochi di successo come Fortnite, Rocket League, Dota 2, CS: GO e Team Fortress 2. Questi giochi hanno senza dubbio raggiunto molte, molte più persone e probabilmente sono meglio confrontati con altri giochi free-to-play.

L’elenco, tuttavia, include le vendite dei giochi in confezione per i bundle hardware, e questa è una distinzione importante. Ad esempio, Wii Sports ha venduto circa 83 milioni di copie grazie anche al fatto di essere stato venduto in bundle con la Wii. Anche l’originale Super Mario Bros. era un gioco “pack-in” per il NES.

Tolti questi avvertimenti, passiamo alla classifica dei 10 giochi più venduti di sempre. Scommettiamo che riuscirete a indovinarne qualcuno! Ma prima vi consigliamo di fare un salto su Instant Gaming in cui potrete trovare tante offerte su un catalogo enorme di videogiochi! Non perdetevi l’occasione ti avere gli ultimi titoli del momento tipo Lords of the Fallen con uno sconto del -27%, ma non solo! Quindi affrettatevi mi raccomando!

10: Super Mario Bros. – 50 milioni (vendite pack-in incluse)

Copia di Aggiungi unintestazione
i 10 videogiochi più venduti

L’originale Super Mario Bros. per NES, uscito nel 1985, è il primo gioco di questa lista con 50 milioni di copie vendute. Non era la prima apparizione di Mario in un videogioco, ma Super Mario Bros. rimane amatissimo e il suo enorme successo ha contribuito a far progredire il franchise di Mario. I livelli, la musica, i nemici: tutto è iconico. Seguiranno numerosi giochi di Mario, l’ultimo dei quali è Super Mario Bros. Wonder, in uscita nell’ottobre 2023 per Nintendo Switch.

9. The Witcher 3: Wild Hunt – 50 milioni

Copia di Aggiungi unintestazione
i 10 videogiochi più venduti

The Witcher 3: Wild Hunt di CD Projekt Red ha fatto crescere il franchise a nuovi livelli, con l’ultima uscita che ha venduto 50 milioni di copie su tutte le piattaforme. Uscito nel 2015, The Witcher 3 è stato un successo fin dall’inizio e ha continuato a crescere, crescere e crescere. Il gioco viene regolarmente scontato a prezzi bassissimi, ma questo non toglie nulla al fatto che abbia raggiunto cifre di vendita gigantesche. Un altro elemento che ha aiutato le vendite di Witcher 3 è stato il debutto della serie TV di Netflix. L’intera serie di Witcher ha venduto 75 milioni di unità, e con Witcher 3 che ne ha venduti 50 milioni, è il più grande del gruppo.

8. Red Dead Redemption II – 50 milioni

Copia di Aggiungi unintestazione
i 10 videogiochi più venduti

Rockstar ha due giochi nella lista dei 10 più venduti di tutti i tempi, e il primo è il western del 2018 Red Dead Redemption II, con 50 milioni di copie vendute. Prequel di Red Dead Redemption del 2010, atteso dai fan per quasi un decennio, Red Dead Redemption II torna indietro nel tempo e spiega alcuni degli eventi che hanno portato a Red Dead Redemption. Il gioco è ambientato in un vasto mondo aperto nel West americano del 1899. La modalità online del gioco, Red Dead Online, non è decollata come GTA Online, ma nel complesso il gioco è riuscito comunque a ottenere grandi risultati.

7. The Elder Scrolls V: Skyrim – 60 milioni

Copia di Aggiungi unintestazione
i 10 videogiochi più venduti

The Elder Scrolls V: Skyrim è uscito nel 2011. Al momento del lancio, il gioco di Bethesda Game Studios ha riscosso un grande successo e ha continuato a vendere bene negli anni successivi. In effetti, l’ubiquità del gioco è diventata un meme. È stato portato praticamente su tutte le piattaforme possibili e il direttore del gioco Todd Howard ne ha spiegato il motivo. “Se volete che smettiamo di pubblicarlo, smettete di comprarlo”, ha scherzato Howard nel 2018. In un’intervista del 2023, Howard ha rivelato che il gioco ha raggiunto i 60 milioni di copie vendute, diventando uno dei 10 giochi più venduti di sempre. In seguito, Howard e il team realizzeranno The Elder Scrolls 6 e Fallout 5.

6. Mario Kart 8 + Deluxe – 62,25 milioni (vendite pack-in incluse)

Copia di Aggiungi unintestazione
i 10 videogiochi più venduti

La serie di Mario Kart è una delle più grandi e conosciute di tutti i giochi, e Mario Kart 8 è il più venduto di tutti. Il gioco è stato lanciato originariamente su Wii U, dove ha venduto 8,46 milioni di copie (un numero considerevole, considerando che la stessa Wii U ha venduto solo 13,5 milioni di unità). Ma le vendite del gioco hanno subito un’impennata quando è arrivato su Switch con Mario Kart 8 Deluxe. Su Switch, il gioco ha venduto ben 43,79 milioni di copie, portando il suo totale a 62,25 milioni. Mario Kart 8 Deluxe è presente nel bundle annuale del Black Friday di Nintendo, quindi ovviamente i suoi dati di vendita sono stati incrementati dal fatto di essere un titolo in bundle. Nintendo ha ampliato Mario Kart 8 Deluxe con decine di piste DLC che i giocatori possono acquistare tramite il Booster Pass. Non sorprende che sia stato riferito che Mario Kart 9 è in lavorazione.

Correlato: 12 dei boss più difficili dei videogiochi

5. PUBG – 75 milioni

Copia di Aggiungi unintestazione
i 10 videogiochi più venduti

PUBG: Battlegrounds, o PlayerUnknown’s Battlegrounds come era originariamente conosciuto, è ora un gioco free-to-play. Ma prima del cambiamento, il gioco ha raggiunto l’impressionante cifra di 75 milioni di copie vendute su PC e console. Il gioco, che si basa su una mod di Arma, è stato rilasciato nel 2017 e rimane uno dei principali giochi battle royale sul mercato. Ora è disponibile anche una versione dedicata per dispositivi mobili. A un certo punto, c’era l’intenzione di creare un universo collegato a PUBG che si sarebbe espanso in lungo e in largo nello spazio horror con il gioco The Callisto Protocol, ma questi piani sono stati ridimensionati.

4. Wii Sports – 82,9 milioni

Copia di Aggiungi unintestazione
i 10 videogiochi più venduti

L’originale Wii Sports è stato un gioco di lancio per Nintendo Wii e come tale ha venduto molte copie. Sicuramente il suo status di pack-in lo ha aiutato a vendere più di quanto avrebbe potuto fare altrimenti. Quante copie ha venduto? 82,9 milioni, secondo gli ultimi dati di Nintendo. Il gioco ha rappresentato per molti la prima introduzione agli innovativi controlli di movimento della Wii. È stato davvero incredibile oscillare il telecomando Wii e vedere l’oscillazione tradotta sullo schermo per un colpo di tennis o per far sfrecciare una palla da bowling lungo la pista. Nel 2009 è uscito il seguito, Wii Sports Resort, con altri giochi come frisbee e basket. Il successore è stato realizzato per Nintendo Switch con il nome molto creativo di Nintendo Switch Sports.

3. GTA 5 – 180 milioni

Copia di Aggiungi unintestazione
i 10 videogiochi più venduti

Era solo questione di tempo prima che Grand Theft Auto V comparisse in questa lista. Il celebre gioco d’azione open-world di Rockstar è uscito nel 2013, ma ha venduto milioni di copie ogni mese, portando il suo totale ad oltre 180 milioni di copie. Il gioco è stato lanciato originariamente su Xbox 360 e PS3 prima di approdare su Xbox One, PS4 e PC e poi, con grafica e caratteristiche aggiornate, su PlayStation 5 e Xbox Series X|S. Al di là delle sole vendite, il gioco porta soldi grazie alla sua popolarissima modalità multigiocatore GTA Online. E 180 milioni non contano nemmeno tutte le persone che potrebbero aver giocato a GTA 5 quando era disponibile su Xbox Game Pass. In termini di dollari, è il prodotto di intrattenimento di maggior successo di tutti i tempi. Non sorprende che Rockstar stia sviluppando un nuovo gioco di GTA. Secondo alcuni potrebbe essere lanciato nel 2024, ma Rockstar non ha ancora fatto alcun annuncio ufficiale.

2. Minecraft – 238 milioni

Copia di Aggiungi unintestazione
i 10 videogiochi più venduti

Naturalmente Minecraft è in questa lista. È il secondo gioco più venduto di tutti i tempi. Secondo Microsoft, proprietaria del franchise, nel 2021 il gioco ha venduto 238 milioni di copie. Secondo l’azienda, una copia del gioco è stata venduta praticamente in ogni paese e territorio del mondo, compresi l’Antartide e la Città del Vaticano. Il gioco è stato creato da Markus “Notch” Persson, che nel 2014 ha venduto il gioco e la sua partecipazione nello sviluppatore Mojang a Microsoft per 2,5 miliardi di dollari. Microsoft non ha mai rilasciato un Minecraft 2, ma ha ampliato la serie con altri giochi come Minecraft Dungeons e Minecraft Legends. Ora è in lavorazione un film con Jason Momoa.

Correlato: I 10 migliori giochi su Steam secondo le recensioni

1. Tetris – 520 milioni (vendite pack-in incluse)

Copia di Aggiungi unintestazione
i 10 videogiochi più venduti

Secondo il sito ufficiale di Tetris, l’iconico puzzle game ha superato i 520 milioni di vendite nel corso della sua vita, con “miliardi” di sessioni giocate online ogni anno. I 520 milioni includono sicuramente le vendite combinate delle numerose versioni rilasciate nel corso degli anni. Il gioco è un fenomeno culturale, dato che praticamente chiunque abbia una certa età sa di cosa si parla quando si nomina Tetris. È diventato anche una sorta di gergo comune, dato che spesso si parla di “giocare a Tetris” quando si carica un’auto con molti oggetti che potrebbero sembrare difficili da inserire. Il gioco è stato creato da Alexey Pajitnov, un ingegnere della Russia sovietica. Solo quando il game designer e imprenditore Henk Rogers lo scoprì a una fiera di Las Vegas nel 1988, il gioco prese davvero piede. Rogers ottenne i diritti da Pajitnov e concesse il gioco in licenza a Nintendo, che lo pubblicò come pacchetto per il Nintendo Game Boy. Questo ha portato alla vendita di 35 milioni di copie solo per il Game Boy, e da allora il gioco è rimasto popolare, essendo stato pubblicato praticamente su ogni piattaforma sotto il sole. Nel 2023 è stato realizzato un film sulle origini di Tetris con Taron Egerton.

Fonte

Rockstar – Nuovo progetto in arrivo secondo un insider

Rockstar in arrivo nuovo progetto secondo insider

L’insider Chris Klippel sostiene che Rockstar Games si sta preparando ad annunciare un progetto nuovo di zecca, negando sia GTA 6.

Secondo una fonte interna, l’editore di Grand Theft Auto e Red Dead Redemption 2, Rockstar Games, si sta preparando a rivelare presto un nuovo progetto, dando speranza a chi spera in un aggiornamento new-gen per RDR2 o in un remaster dell’originale. Il mega editore di videogiochi è stato piuttosto impegnato negli ultimi anni, con il lancio di Red Dead Redemption 2 che ha riscosso un successo quasi universale nel 2018 e Grand Theft Auto Online che continua a costruire una base di giocatori ampia e affezionata. Tuttavia, non tutto ciò che Rockstar ha pubblicato in questo lasso di tempo è stato un successo: la GTA Trilogy – Definitive Edition dello scorso anno è stata lanciata con una vasta gamma di bug e glitch che bloccavano il gioco, mentre la negligenza percepita dall’azienda nei confronti di Red Dead Online continua a essere un punto di contestazione tra i fan.

Correlato: GTA 6 Confermato: Rockstar dice che è in sviluppo

Tuttavia, molti giocatori non vedono l’ora di scoprire cosa Rockstar Games ha in serbo per il futuro, soprattutto per quanto riguarda il tanto atteso Grand Theft Auto 6. All’inizio di quest’anno, Rockstar ha finalmente annunciato che GTA 6 è effettivamente in fase di sviluppo, suscitando un numero ancora maggiore di speculazioni sulla trama e sull’ambientazione del prossimo blockbuster a mondo aperto, con i fan che si sono spinti fino a sezionare altre uscite come GTA Trilogy – Definitive Edition alla ricerca di indizi. Gli addetti ai lavori hanno lasciato intendere che un trailer di Grand Theft Auto 6 potrebbe arrivare prima del previsto e che Rockstar sta costruendo il gioco con un nuovissimo motore interno che potrebbe portare la serie a nuove vette tecniche.

Correlato: GTA 6 – Possibile data di rilascio tra il 2024 e il 2025

Un altro insider sostiene ora che Rockstar Games potrebbe lavorare a molto di più del prossimo titolo principale di GTA. Il giornalista francese e utente di Twitter Chris Klippel ha recentemente affermato che un annuncio importante da parte di Rockstar è “imminente”, come tradotto dall’utente di Reddit Conquistador9725 su r/GamingLeaksAndRumours. Klippel non sa quando avverrà l’annuncio, né di cosa si tratterà, ma si dice certo che si tratti di un progetto nuovo di zecca piuttosto che di ulteriori informazioni su GTA 6. Questo ha portato a speculazioni su l’arrivo di una remaster di Red Dead Redemption o di un aggiornamento di PS5 e Xbox Series X/S per RDR2.

Correlato: GTA: THE TRILOGY – Annunciato per console e PC

Il post di Conquistador9725 su Reddit ha suscitato veri jokes su quello che potrebbe essere il nuovo progetto di Rockstar, tra cui l’ipotesi che Rockstar stia pianificando una riedizione di Grand Theft Auto 5 sull’imminente headset PlayStation VR o addirittura sull’ipotetica PlayStation 6. Gli osservatori più seri sperano in dei sequel di cui si parla da tempo, come Bully 2 o Manhunt 3, mentre altri prevedono che questo nuovo progetto di Rockstar sarà una remaster del primo Red Dead Redemption.

Nulla di ufficiale è stato confermato riguardo a questo recente rumor di un nuovo annuncio di Rockstar Games, compreso il fatto che si tratti o meno di un progetto. Per questo motivo, i fan dovrebbero prendere queste affermazioni con le pinze. Tuttavia, l’idea di un annuncio di Red Dead Redemption 3 o addirittura di una nuova IP di Rockstar è entusiasmante per i giocatori che hanno dedicato innumerevoli ore a Grand Theft Auto 5 o Red Dead Redemption 2, anche se al momento è ancora solo oggetto di voci e speculazioni.

Fonte