I migliori film di Nicolas Cage secondo Nicolas Cage!

h!nicolas cage articolo marco lovisato cinefacts cover

La Top 5dei film di Nicolas Cage, in una lista stilata direttamente dall’attore da vedere per la prima volta o recuperare!

Nicolas Cage è un meme vivente. Meme che ormai riecheggia nell’internet da svariati anni. Talmente meme che ha stilato la sua classifica personale dei film di cui è stato protagonista. ntervistato in TV da The Late Show di Stephen Colbert, ha confessato la sua personale classifica, e ci sono titoli anche abbastanza recenti.

Pig - Il piano di Rob - Wikipedia
Nicolas Cage – Il piano di Rob

Inizierò con Pig – Il piano di Rob. È il mio film preferito, il migliore che abbia mai fatto. Adoro Mandy, il film diretto da Panos Cosmatos. Adoro Al di là della vita diretto da Martin Scorsese. Ho adorato Il cattivo tenente – Ultima chiamata New Orleans e poi Joe diretto da David Gordon Green.

Sicuramente non stupisce il fatto che Cage abbia evitato di citare i film più apprezzati e conosciuti dai suoi fan, che si hanno sbancato al botteghino, ma dal punto di vista della critica non hanno mai convinto. Ha tralasciato di citare anche Via da Las Vegas, film che nel 1996 gli ha fatto vincere il Premio Oscar come Miglior Attore.

Nel 2002 passa dietro la macchina da presa dirigendo Sonny, in cui interpreta anche un piccola cameo.

Forse non tutti sanno che il vero nome di Nicolas Cage è Nicolas Kim Coppola…che ci ricorda un ben più famoso regista. Ebbene si, Nicolas è il nipote del grande regista Francis Ford Coppola, ma ha deciso di cambiare nome per non essere troppo privilegiato nell’ambiente cinematografico.

Ottant'anni fa la storia del 'Mandolino del Capitano Corelli'. Che ne  pensano a Cefalonia? – Re-Movies
Nicolas Cage – Il Mandolino del Capitano Corelli

Certo è che la filmografia di Cage è veramente vasta quindi è difficile fare una lista dei suoi migliori film. Uno dei miei preferiti è sicuramente Il mandolino del Capitano Corelli (Madden,2001) una bellissima storia d’amore ambientata a Cefalonia durante la Seconda Guerra Mondiale. Molto bella perchè oltre ad essere un bel film d’amore ha anche delle chicche storiche che non mi sarei aspettata: e poi c’è anche Christian Bale, Penelope Cruz e Irene Papas!

Recentemente ha dato prova della sua bravura in Dream Scenario (Borgli,2023) una commedia nera che ha ricevuto il 91% di critiche positive su Rotten Tomatoes.

DREAM SCENARIO-Hai mai sognato quest’uomo? – [Recensione]

dream scenario nicolas cage

Recensione di “Dream Scenario-Hai mai sognato quest’uomo?”, il nuovo film con protagonista Nicolas Cage diretto da Borgli

Approcciandosi alla visione in sala non sapevo cosa aspettarmi. Avevo visto il trailer molto accattivante, ma non conoscendo il regista sono andato molto sulla fiducia. L’idea mi sembrava interessante, per quanto penso piuttosto banale, insomma nulla di sconvolgente. Ciò che invece lo è, è come il pretesto di trama viene sviluppato, che ho trovato geniale.

Partiamo dalla cosa migliore fra tutte: Nicolas Cage. Lui è perfetto in quel ruolo, sia fisicamente sia recitativamente parlando. È riuscito a immedesimarsi perfettamente nella parte in quanto sia ha avuto recentemente esperienza della viralità a causa del meme con Pedro Pascal, sia il padre era professore universitario, dunque è riuscito a interpretare comodamente il ruolo.

Il personaggio inoltre è scritto benissimo. È incredibile come Paul appaia agli occhi dello spettatore in tutto e per tutto una persona poco interessante, di cui nessuno è realmente amico, sfigata e di poco successo. Nel modo in cui è vestito, dal fatto che gli amici non lo invitino a cena, da cosa fa la prima volta in cui entra a casa di Molly. Insomma, il protagonista è perfetto per quello che gli deve accadere, e la progressione della trama, per quanto molto fantascientifica e inspiegabile, è efficace nell’obiettivo di una critica sociale al mondo dell’internet e di come riesca a creare dei mostri o distruggere la vita di persone senza nemmeno averlo scelto.

Per leggere articoli simili, clicca qui.

LOKI st. 2, la serie Marvel sul Dio dell’inganno

Come è scritta la sceneggiatura per me è realmente geniale, il finale poetico e gli snodi narrativi, seppur prevedibili, gestiti in modo magistrale. La regia ha guizzi interessanti, riuscendo a dare ogni tanto delle tinte horror non troppo prolungate, ma quel poco che basta per inquietare. La fotografia molto godibile.

Forse l’unica pecca per me è l’aggiunta di Noria, idea geniale per criticare la società delle tik tok house, ma inevitabilmente aggiunge un elemento soprannaturale che mette a dura prova la sospensione dell’incredulità, che fino a quel momento ancora poteva reggere. La sua presenza però dà la possibilità di mettere in scena un finale poetico che lascia molto rifletter, così come l’intero film, che da un lato sentiamo molto distante, ma che in realtà riguarda tutti noi.

Dream Scenario hai mai sognato quest uomo ds R
Dream Scenario hai mai sognato quest’uomo

In conclusione, un film geniale, con un Nicolas Cage perfetto nel ruolo di sfigato, poco interessante e di poco successo. La trama intrigante mette in scena una critica sociale molto spinta verso la nostra società, facendo riflettere come la vita di una persona qualsiasi possa rimanere stravolta senza averlo scelto. Un’idea brillante sviluppata in una trama scritta egregiamente e diretta ottimamente grazie ai guizzi dalle tinte horror.

[penci_review index=1]

Vi ricordo di seguirci su tutti i nostri social e che siamo in live su Youtube tutti lunedì sera per parlare delle notizie a tema film e serie TV.

Per informazioni ufficiali qui il sito di A24.

Hideo Kojima – Nicolas Cage sarà in un gioco di Kojima, magari Death Stranding 2?

Hideo Kojima Nicolas Cage sara in un gioco di Kojima magari Death Stranding

Sembrava un’accoppiata impossibile, ma sembra che vedremo Nicolas Cage in un prossimo gioco di Hideo Kojima, magari Death Stranding 2?

A quanto pare, il maniaco capo di Hollywood Nicolas Cage si sta dedicando ai videogiochi in grande stile. Il mese scorso è arrivata la notizia che Nicolas Cage avrebbe interpretato Nicolas Cage in Dead by Daylight nel corso dell’anno, seguita rapidamente da un cameo che ha rubato la scena al Summer Games Fest, in cui Cage ha detto molto sinceramente ai giocatori: “Voglio che sappiate che quando giocate al sopravvissuto Nic Cage, siamo una cosa sola, che siamo fusi”.Ebbene, un certo regista di videogiochi o appassionato di cinema ha chiaramente osservato tutto questo con interesse e vuole una parte dell’azione. Hideo Kojima è un fan di lunga data dell’attore e ieri ha dato il benvenuto a Nicolas Cage nella Kojima Productions.

PLAYSTATION – ANNUNCIATO “CONNECTING WORLDS” UN DOCUMENTARIO SU HIDEO KOJIMA

L’immagine è così notevole che mi viene quasi da pensare che si tratti di un deepfake dell’IA: ma no, questa è la vita reale! Si noti in particolare che Kojima si è fatto fotografare con la mascotte Ludens, che (tra le altre cose) rappresenta l’obiettivo dello studio di creare nuove forme di gioco.

I più attenti noteranno anche che Kojima indossa un distintivo con una spilla. Il regista ha mostrato il distintivo in tutto il suo splendore diversi anni fa, ed è un piccolo volto di Nicolas Cage coperto di sangue e urlante. Si tratta del film Mandy, dove Cage interpreta un boscaiolo alcolizzato che si scatena quando una setta brucia viva la sua ragazza.

Kojima avrebbe in seguito retwittato il suo migliore amico Geoff Keighley facendo gli occhi dolci alla foto, che cito solo perché, durante la sua apparizione al Summer Game fest, Cage ha detto che il ruolo in DBD gli ha permesso di “incontrare un pubblico completamente nuovo”, dopo di che Keighley ha scherzato “forse sarà in un gioco di Hideo Kojima”. Hmm.

È importante notare che Kojima Productions ha diversi progetti in corso oltre a Death Stranding 2, e ora ha un proprio studio cinematografico, mentre Kojima stesso si tiene occupato di un podcast e della promozione di documentari su quanto sia un genio. Quindi Cage potrebbe fare qualsiasi cosa.

Ma per quanto mi riguarda, e si tratta di una speculazione, il risultato più probabile è che Cage sarà un prepper in Death Stranding 2. Nel gioco originale, i sopravvissuti sono stati costretti a sopravvivere in un’atmosfera di guerra. Nel gioco originale questi sopravvissuti vivono da soli nel mondo e Sam fornisce loro ciò di cui hanno bisogno, che in alcuni casi può essere piuttosto esoterico. Kojima adora far scannerizzare nel gioco amici celebri e farli interpretare da uno di questi personaggi. In Death Stranding hanno partecipato, tra gli altri, il conduttore di talk show Conan O’Brien, l’artista horror Junji Ito, il regista Edgar Wright, il regista Jordan Vogt-Roberts, Sam Lake di Remedy e Geoff Keighley. Io scommetto su una serie di consegne a Nic Cage in cui gli si portano le ultime copie superstiti dei suoi film o qualcosa del genere.

In ogni caso, il vago teaser è il modus operandi di Kojima e lo è stato per anni. Death Stranding 2 ha i suoi grandi momenti di rivelazione e senza dubbio presto avremo un altro trailer di Hideo Kojima diretto da Hideo Kojima (scritto da Hideo Kojima), ma tra queste rivelazioni più tradizionali il regista lascia quasi quotidianamente una scia costante di briciole di pane su cui i fan possono curiosare e speculare. Perché dire che Nicolas Cage farà un cameo in Death Stranding 2, quando basta postare una foto e lasciare che il mondo faccia il lavoro per te?

METAL GEAR SOLID 3 REMAKE – HIDEO KOJIMA È COINVOLTO? NUOVI DETTAGLI RIVELATI SUL GIOCO

Kojima ha poi condiviso altre immagini dal suo account giapponese, affermando: “Abbiamo ricevuto la firma di Nicolas sul cartello annuale di Kojima Productions”.

“A Hideo e al team”, si legge nella nota, “grazie per l’incredibile tour! Nicolas Cage”.

Fonte