in , , ,

EPIC GAMES rilascia servizi gratuiti anti-cheat e chat vocale per gli sviluppatori

Epic Games sta lanciando chat vocale gratuita e servizi anti-cheat che gli sviluppatori possono implementare nei loro giochi, ha annunciato la società martedì. Saranno offerti come parte della suite Epic Online Services dello studio, disponibili per l’uso con qualsiasi motore di gioco e supporta Windows, Mac, Linux, PlayStation, Xbox, Nintendo Switch, iOS e Android.

Il nuovo servizio di chat vocale è multipiattaforma e supporta sia la chat individuale che quella di gruppo nelle lobby e durante le partite di gioco. Quando si utilizza il servizio, i dati vocali vengono trasmessi attraverso i server back-end di Epic e la tecnologia gestisce tutte le funzionalità di ridimensionamento e qualità del servizio. Epic afferma che la tecnologia è già stata “integrata e testata in battaglia su Fortnite “, il che fornisce una certa garanzia che può gestire milioni di giocatori contemporaneamente.

Oltre alla chat vocale, Epic Online Services aggiunge anche il supporto per Easy Anti-Cheat, un servizio progettato per sradicare e avviare gli imbroglioni dai giochi online. Easy Anti-Cheat è stato precedentemente disponibile per gli sviluppatori di terze parti in licenza per i loro giochi, ma ora è gratuito come parte di Epic Online Services e dovrebbe consentire a molti più sviluppatori di utilizzarlo. Epic sostiene che software anti-cheat come questo sono sempre più importanti in quanto sempre più giochi offrono cross-play tra PC e altre piattaforme, dal momento che il software cheat è spesso più facilmente disponibile su PC.

Epic include entrambi i servizi come parte della sua suite Epic Online Services, che non è legata al proprio motore di gioco o negozio. In una FAQ sul suo sito, l’azienda afferma di offrire i servizi gratuitamente “con l’obiettivo di incoraggiare una più ampia adozione di tutte le offerte di Epic” e di creare una base di account multipiattaforma più ampia per l’azienda e i suoi partner.

Pubblicità

Inserzione pubblicitaria

Written by Lorenzo Peparini

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…