GameStop – Sembra che l’azienda inizierà ad acquistare carte Pokémon

GameStop Sembra che lazienda iniziera ad acquistare carte Pokemon

Sembra che GameStop inizierà ad acquistare carte collezzionabili di Pokémon, per poi rivederle nei negozi fisici e non solo.

Secondo quanto riferito, questa settimana la catena di negozi di videogiochi GameStop inizierà ad acquistare e vendere singole carte Pokémon e altre carte collezionabili, nel tentativo di capitalizzare il fiorente mercato dei collezionabili.

Leggi anche: Le 12 carte Pokemon più costose di tutti i tempi

Secondo PokéBeach, alcuni negozi inizieranno ad acquistare carte classificate da vendere sul sito web di GameStop, anche se è in programma di portare il processo di scambio in tutte le sedi. Così come i clienti possono già scambiare i videogiochi con denaro o credito del negozio, lo stesso sistema sarà disponibile per chi scambia carte di Pokémon, Yu-Gi-Oh, Magic: The Gathering e altri giochi di carte collezionabili.

La parola chiave qui è “classificate”, naturalmente, il che significa che i giocatori o i collezionisti decaduti non possono semplicemente portare una scatola di vecchie carte da incassare. La classificazione è un processo che determina le condizioni esatte della carta e ne verifica essenzialmente l’autenticità (e il valore).

Non è chiaro come GameStop valuterà le carte scambiate, ma accetterà solo quelle classificate dal Professional Sports Authenticator (PSA), almeno all’inizio del programma. Inoltre, non accetterà carte di valore superiore a 500 dollari.

“I dirigenti di GameStop ritengono che questo sia l’ovvio passo successivo per l’azienda”, ha dichiarato un direttore di negozio che ha testato questo programma per GameStop. “I supporti fisici stanno scomparendo, soprattutto per quanto riguarda i videogiochi. Era giunto il momento per l’azienda di passare alle carte collezionabili. Sono il futuro”.

I Pokémon saranno apparentemente al centro dell’attenzione della catena, poiché le carte olografiche singole e reverse dei Pokémon saranno vendute anche in negozio al prezzo di 1 euro l’una.

Il mercato del collezionismo di carte sta diventando sempre più popolare, anche grazie ai casi di carte di alto profilo vendute per milioni di dollari. Il popolarissimo Pokémon è in cima alla lista in termini di valore (la sua carta più costosa è valutata 5,275 milioni di dollari), ma una carta speciale di Magic: The Gathering del Signore degli Anelli è stata acquistata dal rapper Post Malone per 2 milioni di dollari nel 2023, record presto superato da un’altra carta venduta per 3 milioni di dollari pochi mesi dopo.

Leggi anche: Le 15 carte di Magic: The Gathering più costose di tutti i tempi

La popolarità delle carte dei Pokémon è altrimenti testimoniata dal numero di persone che cercano di rubarle. La polizia di Tokyo ha riferito di un numero senza precedenti di furti di carte collezionabili nella seconda metà del 2022, mentre un negozio di giochi indipendente del Minnesota avrebbe subito un furto di circa 250.000 dollari di merce Pokémon nel febbraio dello stesso anno. Un mese dopo, sempre a Tokyo, un uomo è stato arrestato per aver presumibilmente messo in atto una vera e propria rapina per rubare le preziose carte.

Fonte

I giochi da tavolo più famosi di tutti i tempi

I giochi da tavolo piu famosi di tutti i tempi

I giochi da tavolo riempiono le nostre giornate da secoli e in questo articolo mostreremo quali sono i più famosi di tutti i tempi

I giochi da tavolo o giochi di ruolo da tavolo sono una parte intrinseca della cultura ludica, risalendo a periodi molto antichi della storia umana. Attraverso i secoli, hanno subito un’evoluzione costante, influenzata da diverse epoche e culture. Se sei alla ricerca di un nuovo gioco da tavolo, sei nel posto giusto: oggi esploreremo i migliori giochi da tavolo di tutti i tempi, classificati per decennio, a partire dai primi anni del 1900 fino ai giorni nostri. Prima di immergerci nella lista dei giochi da tavolo più famosi di sempre, diamo prima una rapida lezione di storia del gioco da tavolo.

Leggi anche: Le 15 carte di Magic: The Gathering più costose di tutti i tempi

Breve storia del gioco da tavolo

Gli umani hanno sempre giocato ai giochi da tavolo? Come per molte attività e hobby profondamente radicati nella nostra cultura odierna, i giochi da tavolo possono essere fatti risalire molto più indietro di quanto tu possa immaginare: infatti, il gioco da tavolo più antico è un gioco per due persone chiamato Senet, risalente a circa 3100 a.C. nell’antico Egitto predinastico.

Molte cose sono cambiate negli ultimi 5.000 anni, ma possiamo ancora guardare a giochi come Senet o altri giochi antichi come Backgammon, Go e Liubo per ispirazione e divertimento. Passando un po’ più avanti nel futuro, il panorama ludico moderno è ricco di una quantità apparentemente infinita di giochi da tavolo.

È lecito dire che la maggior parte di queste nuove edizioni si sia ispirata ai giochi precedenti; quindi diamo uno sguardo alla storia e classifichiamo alcuni dei giochi più venduti di tutti i tempi.

Quali sono i giochi da tavolo più venduti di tutti i tempi?

Aggiungi unintestazione
I giochi da tavolo più famosi di tutti i tempi

Tirando fuori uno di questi giochi vintage, sarai il motivo per cui i tuoi amici e la tua famiglia si divertono così tanto. Inizieremo la nostra lista tornando indietro fino agli anni ’20, il decennio in cui molti giochi da tavolo sono diventati popolari nel mondo:

Come puoi immaginare, stiamo parlando di oltre 100 anni fa. Ma possiamo ancora guardare a questa era e trovare una manciata di giochi da tavolo vendutissimi che vengono ancora giocati fino ad oggi, con i fan che continuano ad accumulare vittorie ogni volta che tirano fuori il tavolo:

  • Monopoly (1904)
  • Bunco (1855)
  • Scacchi (1500)
  • Dama (3.000 a.C.)
  • Backgammon (3.000 a.C.)

Migliori giochi da tavolo degli anni ’20

Aggiungi unintestazione
I giochi da tavolo più famosi di tutti i tempi

Secondo noi, i migliori due giochi di questa lista sono Monopoly e Bunco. Anche se Backgammon è stato uno dei primi tavoli da gioco esistenti e ha ispirato innumerevoli altri, il gioco di gruppo eccitante di Monopoly lo distingue da molti altri giochi. Gli scacchi e la Dama parlano da soli – sono due dei pochi giochi da tavolo che hanno competizioni ufficiali.

Anche se ormai conosciamo tutti bene Monopoly, Bunco potrebbe risultare sconosciuto ad alcuni. Bunco – un altro gioco basato sui dadi – rimane il punto culminante di molte serate di gioco moderne; la capacità di questo gioco di riunire le persone oltre 150 anni dopo gli guadagna un posto nella nostra lista dei migliori giochi da tavolo di sempre.

Migliori giochi da tavolo degli anni ’30

Aggiungi unintestazione
I giochi da tavolo più famosi di tutti i tempi

A partire dagli anni ’30, potresti riconoscere un classico: Sorry!. Questo gioco classico della vendetta è stato introdotto per la prima volta nel 1929 ma non ha guadagnato popolarità fino a qualche anno dopo. Questo gioco basato sul tempo è incredibilmente semplice – il che potrebbe essere il motivo per cui le persone lo amano ancora così tanto.

Anche se il gameplay è semplice, il caos che ne deriva dal turno del primo giocatore fino alla fine ha guadagnato al gioco un posto nella nostra lista.

Migliori giochi da tavolo degli anni ’40

Aggiungi unintestazione
I giochi da tavolo più famosi di tutti i tempi

Scegliere il gioco da tavolo più popolare degli anni ’40 è stato facile: Cluedo è il chiaro vincitore di questo decennio. Considerato dalla maggior parte degli appassionati il miglior gioco da tavolo di questo decennio, questo classico gioco di mistero è in circolazione da oltre 80 anni senza mostrare segni di rallentamento.

Infatti, molti esperti di giochi attribuiscono a Cluedo l’inizio di un intero genere di giochi da tavolo. Dal momento che Cluedo è un pioniere, è giusto ricompensarlo con un posto nella nostra lista dei migliori giochi da tavolo.

Alcuni potrebbero sostenere che Cluedo è un gioco che non si può giocare più di una o due volte, ma non siamo d’accordo. Con il giusto gruppo di amici, puoi giocare a questo grande gioco molte volte.

Menzione d’onore: Scarabeo è un altro gioco straordinario che è stato introdotto nel 1949 – senza dubbio merita un posto tra i giochi da tavolo più venduti di tutti i tempi, ricco di gameplay con tonnellate di punti bonus per i pensatori veloci.

Migliori giochi da tavolo degli anni ’50

Aggiungi unintestazione
I giochi da tavolo più famosi di tutti i tempi

Durante gli anni ’50 abbiamo visto l’inizio di uno dei giochi da tavolo classici di tutti i tempi – Yahtzee! Questo gioco di dadi è stato creato da due ricchi canadesi che – come il nome può suggerire – hanno sviluppato il gioco sul loro yacht. Quando i due si sono resi conto di quanto i loro amici amassero il gioco, hanno capito di essere su qualcosa di speciale.

Il duo ha poi portato il gioco al produttore di giocattoli Edwin Lowe, che li ha aiutati a introdurlo sul mercato dei giocattoli degli anni ’50 in rapida crescita. All’epoca, il gioco era conosciuto semplicemente come il “gioco dello yacht”. Avanti rapidamente fino ad oggi, e Hasbro Toys stima che ben oltre 100 milioni di persone giochino ancora regolarmente a Yahtzee, ispirando altri spin-off di successo come Farkle.

Migliori giochi da tavolo degli anni ’60

Aggiungi unintestazione
I giochi da tavolo più famosi di tutti i tempi

La maggior parte dei giochi da tavolo si gioca attorno a un tavolo, tuttavia, il gioco da tavolo più venduto degli anni ’60 è stato uno dei primi a deviare da questo approccio. Twister è stato introdotto nel 1966, costringendo i giocatori ad alzarsi dalle loro sedie e diventare attivi.

Questo gioco sociale creativo usa i giocatori come pedine – consentendoti di lavorare sul tuo equilibrio, flessibilità e forza durante il gioco. E diciamocelo, Twister è semplicemente divertimento puro e semplice! Detto questo, alcuni individui guardano ai giochi da tavolo come una forma di relax, e Twister potrebbe non essere adatto a coloro che valorizzano il proprio spazio personale.

Migliori giochi da tavolo degli anni ’70

Aggiungi unintestazione
I giochi da tavolo più famosi di tutti i tempi

Forza 4 è stato introdotto negli anni ’70: questo gioco basato sulla strategia richiede pensiero critico e logica, nonostante un ciclo di gioco piuttosto semplice. L’obiettivo è semplice: metti in fila quattro delle tue pedine prima che lo faccia il tuo avversario.

Trovare un equilibrio tra attacco e difesa è fondamentale per vincere Forza 4; e questo gioco semplice ma divertente può essere facilmente migliorato dalla nostalgia – molti di noi sono cresciuti giocandoci tutto il tempo.

Migliori giochi da tavolo degli anni ’80

Aggiungi unintestazione
I giochi da tavolo più famosi di tutti i tempi

Secondo Times Magazine, la nostra scelta per il gioco da tavolo più popolare degli anni ’80 era “un fenomeno nell’industria del gioco”. Anche se tecnicamente inventato nel 1979, Trivial Pursuit ha guadagnato popolarità nei primi anni ’80. Dal suo rilascio oltre 40 anni fa, sono stati sviluppati innumerevoli giochi di trivia imitativi, tutti rendendo omaggio all’originale.

Trivial Pursuit è stato effettivamente sviluppato da due canadesi, che – all’epoca – erano immersi in una partita di Scrabble!

Migliori giochi da tavolo degli anni ’90

Aggiungi unintestazione
I giochi da tavolo più famosi di tutti i tempi

Negli anni ’90, hanno iniziato a diffondersi giochi da tavolo più interattivi. Uno di questi classici, chiamato Cranium, richiede ad altri giocatori di eseguire un’azione – che sia compito di ortografia, recitazione o disegno tra altre piccole e sciocche attività. Il resto del gruppo deve indovinare cosa rappresenta questa azione, simile a Pictionary.

Cranium è ottimo per tutte le età, compresi i bambini: lo stile di gioco frenetico e scapestrato è un ottimo modo per tenere i bambini divertiti mentre gli adulti giocano al loro gioco. Ma non snobbare Cranium se sei un po’ più grande – con il giusto gruppo e forse un paio di drink, la tua comitiva si divertirà un mondo con questo gioco!

Migliori giochi da tavolo degli anni 2000

Aggiungi unintestazione
I giochi da tavolo più famosi di tutti i tempi

Pandemic è la nostra scelta migliore per i giochi degli anni 2000. Grazie alla sua popolarità, vengono ancora progettate e prodotte nuove edizioni dal suo rilascio nel 2008 (compreso Pandemic Legacy – una serie intera basata sull’originale). Quando diciamo che questo gioco è diverso da tutti gli altri che hai giocato, lo diciamo sul serio, ma dovrai prenderlo e vedere di persona.

Con tonnellate di colpi di scena per tenere il tuo gruppo di giocatori concentrato, Pandemic è adatto a coloro che cercano un nuovo gioco da tavolo cooperativo da provare durante la prossima serata di gioco. La raccolta di risorse è una delle caratteristiche principali di questo gioco incentrato su una pandemia globale.

Migliori giochi da tavolo degli anni 2010

Aggiungi unintestazione
I giochi da tavolo più famosi di tutti i tempi

Molte nuove edizioni di party game mancano il bersaglio, o semplicemente somigliano a giochi più vecchi senza molta originalità o creatività dietro al loro rilascio. C’è però un gioco nuovo follemente divertente – rilasciato meno di 10 anni fa, Nome in codice ha già guadagnato il favore di molti professionisti del gioco e dilettanti allo stesso modo. Questo game ha uno stile di gioco super segreto e misterioso e richiede il lavoro di squadra per vincere.

Se stai cercando un nuovo e fresco gioco da tavolo per feste – questo è uno dei nostri preferiti; e se hai un vocabolario particolarmente ricco, questo è il gioco per te.

Leggi anche: I 10 fumetti più venduti di tutti i tempi

Menzioni d’onore

Per compilare la nostra lista dei giochi preferiti, abbiamo dovuto trascurare una manciata di cult classici e preferiti dai fan di ogni decennio. Poiché vogliamo dare credito dove credito è dovuto, ecco alcune menzioni d’onore di popolari giochi da tavolo:

  • Candyland (1949)
  • Risiko (1957)
  • The Game of Life (1960)
  • Stratego (1961)
  • Battaglia navale (1977)
  • Sequence (1982)
  • Balderdash (1984)
  • Pictionary (1985)
  • Jenga (1987)
  • Taboo (1989)
  • Catan (1995)
  • Carcassonne (2000)
  • Ticket to Ride (2004)
  • Cards Against Humanity (2011)
  • Exploding Kittens (2015)
  • Nemesis (2018)

Fonte

Pokémon TCG – Primo sguardo alla nuova espansione di Scarlatto e Violetto

Pokemon TCG Primo sguardo alla nuova espansione di Scarlatto e Violetto

The Pokémon Company ha rivelato un primo sguardo alla prossima espansione del Pokémon TCG, Scarlatto e Violetto: Twilight Masquerade

The Pokémon Company ha rivelato un primo sguardo alla prossima espansione del Pokémon TCG, Scarlatto e Violetto: Twilight Masquerade. Incentrata sulla storia e sui paesaggi di Kitakami, la regione di Scarlatto e Violetto: The Teal Mask DLC su Switch. La nuova espansione uscirà il 24 maggio 2024. Come parte del reveal, i fan hanno potuto dare uno sguardo completo a quattro nuove carte Ogerpon EX, oltre a una nuova carta oggetto. Queste carte includono:

Leggi anche: I migliori set Lego di Super Mario

  • Ogerpon e Carta Oggetto Maschera di Ogre
  • Teal Mask Ogerpon EX
  • Cornerstone Mask Ogerpon EX
  • Hearthflame Ogerpon EX
  • Wellspring Mask EX

L’espansione includerà anche sei carte ACE SPEC rare Allenatore e Energia Speciale, sette Pokémon ex e sette Pokémon Tera ex, 21 illustrazioni di Pokémon rari, 11 illustrazioni speciali di carte Pokémon e Supporter rare e sei carte iper rare incise in oro.

È disponibile in booster pack, scatole Allenatore Elite e collezioni speciali da preordinare ora presso il Pokémon Center e presto presso altri rivenditori. È stata confermata anche una Scatola Allenatore Elite del Centro Twilight Masquerade, che contiene due buste di richiamo aggiuntive e una carta promozionale aggiuntiva in stile illustrazione rara con il logo del Centro Pokémon.

Leggi anche: Helldivers 2 – Aggiunti di nasconsto dei nuovi tipi di insetti volanti

Gli allenatori possono anche giocare a Scarlatto e Violetto: Twilight Masquerade prima del lancio partecipando a uno dei numerosi tornei pre-rilascio che inizieranno l’11 maggio presso i rivenditori indipendenti partecipanti. Il set sarà disponibile anche in formato digitale a partire dal 23 maggio 2024, tramite l’app Pokémon TCG Live.

Fonte

Le migliori app per conoscere il valore delle tue carte Pokémon

Le migliori app per conoscere il valore delle tue carte Pokemon

Trovare un’app affidabile ma anche comoda da usare per conoscere il valore delle tue carte Pokemon non è semplice, ecco per voi le migliori!

Il mondo delle carte Pokémon è un universo affascinante, ricco di rarità, strategie e collezionismo. Se sei un appassionato di Pokémon Trading Card Game (TCG), avrai sicuramente desiderato un modo facile e veloce per valutare le tue carte, organizzare la tua collezione e rimanere aggiornato sul valore di mercato. Per fortuna, esistono alcune app fantastiche che possono aiutarti in quest’avventura. Ecco le migliori cinque app per conoscere il valore delle tue carte Pokemon.

Leggi anche: Le 12 carte Pokemon più costose di tutti i tempi

1. Poke TCG Scanner Dragon Shield

Poke TCG Scanner Dragon Shield
Le migliori app per valutare le tue carte Pokèmon

L’app Poke TCG Scanner Dragon Shield è il tuo fedele compagno nella tua collezione di carte Pokémon. Con una scansione rapida e accurata tramite la fotocamera, questa app fornisce informazioni dettagliate su ogni carta, compresi il valore di mercato, la rarità e le mosse. Oltre a questo, offre funzionalità di costruzione del mazzo, gestione del valore della collezione e persino la traduzione delle carte in oltre 20 lingue. Ecco alcune caratteristiche chiave:

Vantaggi:

  • Scansione superba e precisa.
  • Interfaccia utente intuitiva.
  • Database completo delle carte Pokémon.
  • Costruzione del mazzo e monitoraggio del valore della collezione semplificati.
  • Traduzione delle carte in diverse lingue.

Svantaggi:

  • Alcuni utenti hanno riscontrato prestazioni lente su dispositivi più datati.
  • La versione gratuita ha funzionalità limitate, consigliabile l’aggiornamento per un’esperienza completa.

2. Collectr – TCG Collector App

Collectr – TCG Collector App
Le migliori app per valutare le tue carte Pokèmon

Collectr – TCG Collector App è il compagno ideale per i moderni collezionisti di carte da gioco. Con statistiche in tempo reale su oltre 200.000 prodotti TCG, questa app organizza, traccia e valuta la tua intera collezione. Una vasta base di dati, insight sui prezzi in tempo reale e il monitoraggio del portafoglio rendono questa app un must per ogni appassionato di TCG.

Vantaggi:

  • Navigazione semplice e facile da usare.
  • Ampio database con oltre 200.000 prodotti TCG.
  • Valutazione in tempo reale per una visione completa della tua collezione.
  • Tracciamento dettagliato del portafoglio.
  • Supporto multi-valuta.

Svantaggi:

  • Alcuni utenti segnalano occasionali rallentamenti dell’app.
  • Non tutti i TCG sono attualmente supportati.

3. Dex – For Pokemon TCG

Dex – For Pokemon TCG
Le migliori app per valutare le tue carte Pokèmon

Dex – For Pokemon TCG App è il compagno perfetto per gli appassionati di Pokémon TCG su dispositivi iOS. Offre funzionalità di scansione delle carte, tracciamento della collezione, verifica dei prezzi di mercato e costruzione dei mazzi. Ecco cosa rende Dex un’app da non perdere:

Vantaggi:

  • Scansione automatica veloce tramite la fotocamera.
  • Tracciamento dettagliato della collezione.
  • Prezzi di mercato in tempo reale da TCGPlayer.
  • Database completo delle carte Pokémon.
  • Costruzione del mazzo e condivisione di mazzi con altri giocatori.

Svantaggi:

  • Alcuni utenti hanno riscontrato problemi con la funzione di scansione.
  • L’app può essere lenta in alcune situazioni, specialmente con collezioni voluminose.
  • Attualmente disponibile solo su dispositivi iOS.

4. Pokecardex

Pokecardex
Le migliori app per valutare le tue carte Pokèmon

L’app Pokecardex è un paradiso per i collezionisti di carte Pokémon. Offre una scansione semplice delle carte, un tracker della collezione, un costruttore di mazzi e un database completo di tutte le carte Pokémon mai rilasciate. Ecco cosa rende Pokecardex un’app unica:

Vantaggi:

  • Scansione accurata delle carte.
  • Database completo di tutte le carte Pokémon.
  • Interfaccia utente user-friendly.
  • Varie funzionalità per il monitoraggio della collezione e del gameplay.
  • Funzionalità online e offline.

Svantaggi:

  • Alcune funzionalità premium potrebbero richiedere un abbonamento.
  • La funzione di scansione potrebbe essere meno precisa, soprattutto con carte più vecchie o danneggiate.

5. Pokellector: Card Collector

Pokellector
Le migliori app per valutare le tue carte Pokèmon

Con una scansione fluida delle carte, monitoraggio della collezione e una posizione centrale per le ultime notizie e uscite Pokémon, Pokellector è il luogo ideale per i collezionisti di carte Pokémon. Con un database esteso di tutte le carte Pokémon in giapponese e inglese, questa app offre dettagli completi sulle carte.

Vantaggi:

  • Database completo con ogni carta Pokémon.
  • Interfaccia utente intuitiva.
  • Scansione e monitoraggio della crescita della collezione semplificati.
  • Creazione di liste personalizzate di carte.
  • Aggiornamenti e notizie costanti su Pokémon TCG.

Svantaggi:

  • Alcuni utenti segnalano occasionali rallentamenti, specialmente su dispositivi più vecchi.
  • Alcune funzionalità aggiuntive potrebbero richiedere un abbonamento.
  • La scansione di più carte contemporaneamente non è supportata.

Leggi anche: Come giocare i giochi Pokemon in ordine cronologico

Ogni app ha i suoi pregi e difetti, quindi la scelta dipende dalle tue esigenze e preferenze personali. Che tu sia un collezionista occasionale o un giocatore competitivo, queste app ti aiuteranno a conoscere il valore e a esplorare il vasto mondo delle carte Pokemon con facilità e stile!

Fonte

Quilts & Cats of Calico – Trailer e data di uscita

Quilts & Cats of Calico Trailer e data di uscita

Ecco la data di uscita del prossimo adattamento videoludico della Monster Couch, “Quilts and Cats of Calico”!

L’adattamento digitale dell’adorabile gioco da tavolo Calico della Little Rocket Games ha finalmente una data di uscita: Quilts and Cats of Calico, sviluppato dalla Monster Couch, uscirà il 5 marzo 2024 per Nintendo Switch e PC tramite Steam!

Qualche tempo fa, ho ricevuto la possibilità di provare il gioco nella sua fase di beta testing (di seguito trovate l’articolo che ho scritto in merito!) e, successivamente, mi sono proposta come Ambassador volontaria per condividere la notizia della data di uscita di Quilts and Cats of Calico!

Correlato: Quilts & Cats of Calico – Recensione post Beta Testing

La descrizione ufficiale di Steam recita: “Quilts & Cats of Calico è l’adorabile adattamento digitale del premiato ed elaborato gioco da tavolo per 1-4 giocatori, con dolcissimi gattini e copertine da cucire. Gioca con gli altri o in solitaria e immergiti nella storia di un sarto e della sua battaglia contro un’azienda malvagia.”

Alle classiche meccaniche da puzzle game di strategia, infatti, la versione videoludica di Calico ha integrato un’innovativa modalità storia, oltre alla possibilità di personalizzare il proprio gatto da compagnia. Se deciderai di intraprendere la campagna, “ad attenderti ci sarà un mondo straordinario ispirato dalle creazioni dello Studio Ghibli, in cui i gatti rivestono un ruolo fondamentale nella vita delle persone.”

Simile: Bardic: Quest for Love – L’amore ai tempi di D&D [Recensione]

Grazie ancora alla Monster Couch e, per chi volesse aggiungere il gioco alla propria lista dei desideri, ecco il link di Steam!

Magic: The Gathering – Fallout spoiler carte nuova espansione

Progetto senza titolo x

Sono uscite le nuove carte Magic: the gathering – Fallout, nuovi mazzi commander in anteprima con tantissime nuove carte inedite ispirate al mondo post-apocalittico di Fallout.

Magic: The Gathering – Fallout, è la nuova espansione Mondi Altrove del celebre gioco di carte collezionabili dedicata all’altrettanto celebre serie di videogiochi di casa Bethesda. Saranno introdotti tantissimi personaggi di ogni videogioco di Fallout dal 1997. Qui sotto potrete trovare i primi spoiler delle carte che si potranno trovare nei 4 mazzi commander pre-costruiti e nelle Collector’s booster.

I 4 mazzi Commander saranno:

Ave, Cesare (mazzo rosso-bianco-nero), Conduci il tuo esercito verso una spietata vittoria militare con Caesar, in questo mazzo da 100 carte con 37 carte esclusive.

Sopravvissuti Agguerriti (mazzo rosso-verde-bianco). Raccogli tutto quello di cui hai bisogno per sconfiggere i tuoi nemici, in questo mazzo da 100 carte con 38 carte esclusive.

Scienza! (mazzo blu-bianco-rosso). Imbriglia il potere delle tecnologia per combattere per il destino della terra, in questo mazzo da 100 carte con 38 carte esclusive.

Minaccia Mutante (mazzo nero-verde-blu), Scegli di credere nel Saggio Uomo Falena, in questo mazzo da 100 carte con 41 di esse nuovissime ed esclusive.

Tutti prodotti Magic: The gathering – Fallout, usciranno l’8 marzo 2024!

Progetto senza titolo

IDOLIZED – Magic fallout

Progetto senza titolo

VAULT 101: BIRTHDAY PARTY – Magic fallout

Progetto senza titolo

OVERENCUMBERED

Correlato: Le 15 carte di Magic: The Gathering più costose di tutti i tempi

Progetto senza titolo

GARY CLONE

Progetto senza titolo

MR. HOUSE, PRESIDENT AND CEO

Progetto senza titolo

ALPHA DEATHCLAW

Progetto senza titolo

REX, CYBER-HOUND

Progetto senza titolo

DR. MADISON LI

Progetto senza titolo

CAESAR, LEGION’S EMPEROR

Progetto senza titolo

THE WISE MOTHMAN

Progetto senza titolo

DOGMEAT, EVER LOYAL

Progetto senza titolo

RADSTORM

Progetto senza titolo

FERAL GHOUL

Progetto senza titolo

V.A.T.S.

Progetto senza titolo

INTELLIGENCE BOBBLEHEAD

Progetto senza titolo

NUKA-COLA VENDING MACHINE

Dungeons & Dragons – Annunciate le date di uscita dei nuovi manuali, ma non arriveranno tutti nel 2024

Dungeons Dragons Annunciate le date di uscita dei nuovi manuali ma non arriveranno tutti nel

Dungeons & Dragons ha annunciato le date di uscita dei nuovi Manuali del Giocatore, del DM e dei Mostri, ma non arriveranno tutti nel 2024

Dopo più di due anni di anticipazioni per una grande aggiornamento al gioco di ruolo da tavolo noto come One D&D, Wizards of the Coast ha rivelato che inizierà ufficialmente il 17 settembre 2024 con il Manuale del Giocatore aggiornatom per poi rilasciare in seguito gli altri due manuali di Dungeons & Dragons.

Correlato: I migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

La Guida del Dungeon Master arriverà un po’ più tardi, il 12 novembre 2024, ma nonostante la stessa Wizards of the Coast abbia suggerito che il rinfrescamento completo di One D&D avrebbe avuto luogo nel 2024, il Manuale dei Mostri slitterà al 2025, lanciandosi il 18 febbraio.

“I nuovi libri di regole principali sono previsti per essere pubblicati nel 2024”, si legge in un post di domande frequenti ancora disponibile sul sito web di Dungeons & Dragons.

Il publisher non ha condiviso molti dettagli sul contenuto di questi nuovi libri di regole principali, ma come annunciato in precedenza, rivoluzioneranno elementi fondamentali della corrente quinta edizione senza renderla obsoleta per affrontare i feedback dei giocatori.

Mentre alcuni fan potrebbero essere frustrati dal ritardo, specialmente perché ci si aspettava che One D&D fosse lanciato completamente in celebrazione del 50° anniversario del gioco, che è nel 2024, Wizards of the Coast ha comunque annunciato una serie di altri eventi per intrattenere i giocatori.

Una campagna avventura chiamata Vecna: Eve of Ruin sarà rilasciata l’11 maggio, permettendo ai giocatori di partecipare a “un’avventura ad alto rischio in cui il destino dell’intero multiverso è in bilico”. Gli eroi inizieranno nei Forgotten Realms e viaggeranno verso Planescape, Spelljammer, Eberron, Ravenloft, Dragonlance e Greyhawk mentre corrono per salvare l’esistenza dall’annientamento ad opera del famigerato lich Vecna, che sta tessendo un rituale per eliminare il bene, annientare gli dei e soggiogare tutti i mondi.

Un libro chiamato “The Making of Original Dungeons & Dragons: 1970 – 1977” verrà pubblicato il 18 giugno. Wizards of the Coast lo ha descritto come “il libro definitivo che mostra l’inizio di D&D, incluso il primo abbozzo mai visto prima di D&D scritto nel 1973 da Gary Gygax”.

L’antologia di avventure Quests from the Infinite Staircase sarà pubblicata il 16 luglio, intrecciando sei classiche avventure di D&D mentre le aggiorna all’edizione attuale del gioco (compatibile con One D&D). Non è stato ancora annunciato quali avventure saranno incluse, ma sarà mirata a personaggi di livello tra uno e tredici.

Correlato: Bardic: Quest for Love – L’amore ai tempi di D&D [Recensione]

Wizards of the Coast ha annunciato il più grande set di miniature mai realizzato a gennaio, anche in celebrazione del 50° anniversario. Il gioco sta diventando più popolare che mai, aiutato dalla sua apparizione nella famosa serie Netflix Stranger Things, nel film di Hollywood Honor Among Thieves e in uno dei giochi più amati del 2023, Baldur’s Gate 3.

Fonte

Quilts & Cats of Calico – Recensione post Beta Testing

Quilts & Cats of Calico Recensione post Beta Testing

Mi è stata offerta la possibilità di provare “Quilts & Cats of Calico” nella fase di beta testing, perciò ecco le mie impressioni del gioco!

Grazie mille, Monster Couch, per avermi scelto come beta tester per il vostro prossimo gioco, Quilts & Cats of Calico! Ricevere la vostra mail, dopo mesi che adocchiavo questo gioco e dopo aver provato la demo iniziale, è stata davvero una graditissima sorpresa.

N.B. In questa recensione mi concentrerò più che altro sulle premesse e meccaniche del gioco, aspettando di provare il prodotto finito per parlare dell’effettiva esperienza di gameplay!

Simile: 20 dei giochi più rilassanti per Nintendo Switch

Innanzitutto, partiamo dalle origini del gioco. Quilts & Cats of Calico, infatti, non è altro che il più recente adattamento videoludico della Monster Couch, che ha già trasposto il celebre e premiato gioco da tavolo Wingspan, di Elizabeth Hargrave, e diverse delle sue espansioni.

Calico, il premiato gioco da tavolo che ha ispirato questo nuovo adattamento, è un puzzle game da 1-4 giocatori il cui scopo è cucire una trapunta il più accogliente possibile per invogliare una serie di gatti a schiacciarci sopra un pisolino. Lo so, sono le premesse più adorabili del mondo.

Simile: I migliori giochi da tavolo del 2023

Le regole non sono di facilissima assimilazione, e serve sicuramente qualche partita per prenderci la mano. Una volta afferrati i concetti base, tuttavia, potrete iniziare a creare le vostre strategie a colpi di ago e filo. I punti si accumulano “combinando sapientemente stoffe di diversi colori e fantasie”, ottenendo bottoni specifici in modo da soddisfare le preferenze dei singoli gatti.

Nella versione digitale, ogni gatto “ha una diversa personalità e reagisce attivamente” alle vostre azioni, aggirandosi per il tabellone, richiedendo coccole e perfino ostruendo il vostro lavoro, un aspetto particolarmente realistico per chi ha avuto a che fare con dei mici.

E non è tutto: il gioco permette anche di personalizzare un compagno felino che potrete viziare, vestire e agghindare come più vi piace nel corso delle vostre avventure.

Quilts & Cats of Calico Recensione post Beta Testing
Cr: Steam

Proprio come Calico, il videogioco potrà essere giocato individualmente, sfidando l’IA in vari livelli di difficoltà, oppure con altre persone (siano queste amici o giocatori casuali) nella modalità multipiattaforma. La modalità di gioco online includerà anche sfide settimanali e classifiche.

Come preannunciato dalla descrizione del gioco su Steam, la versione digitale di Quilts & Cats of Calico offrirà anche la possibilità di giocare una “modalità storia”. In questa modalità, che unisce l’esperienza del gioco da tavolo ad intermezzi in stile visual novel, vestirete i panni di un sarto itinerante che viaggia attraverso un mondo sconvolto dalla guerra, cucendo coperte e opponendosi al potere di un’azienda senza scrupoli.

Simile: Carto – Trovare la strada di casa e molto di più [Recensione]

Il design dei personaggi e delle ambientazioni della campagna cita come fonte di ispirazione lo Studio Ghibli, mentre per la rilassante colonna sonora la Monster Couch si è rivolta al compositore Pawel Górniak, cha ha già collaborato con lo sviluppatore alla versione digitale di Wingspan.

Se devo proprio trovare il pelo nell’uovo, il design dei gatti che interagiscono con il tabellone non mi fa impazzire, soprattutto considerando il divario tra questo stile e e quello più delicato della modalità storia. Sarà che questi gatti mi ricordano molto un gioco che avevo sul computer nel lontano 2011 (si stava meglio quando si stava peggio?).

Simile: Jusant – Una scalata attraverso il passato, verso il futuro [Recensione]

Detto questo, non vedo l’ora che il gioco esca, e soprattutto non vedo l’ora di provare il gioco da tavolo, che ho scoperto proprio grazie alla demo di Quilts & Cats of Calico.

Grazie ancora alla Monster Couch e, se volete aggiungere il gioco alla vostra lista dei desideri, cliccate qui per il link a Steam!

Le 15 carte di Magic: The Gathering più costose di tutti i tempi

Le carte di Magic The Gathering piu costose di tutti i tempi

Dopo 30 anni di vita, alcune delle carte più costose di Magic: The Gathering sono diventate famose per le loro cifre esorbitanti di vendita

Il vostro vecchio mazzo potrebbe essere più prezioso di quanto pensiate, oppure potrebbe essere pieno di Mudholes e goblin che valgono meno della scatola in cui sono conservati. Non c’è modo di sapere se troverete la carta di Magic: The Gathering più costosa fino a quando non inizierete a dare un’occhiata in giro.

Alcune carte rare di MTG sono ridicolmente costose, il tipo di investimento a lungo termine che potrebbe essere giustamente conservato in un caveau blindato con dei cani da combattimento in attesa fuori. Incrociando le dita, troverete una di queste nella vostra soffitta; ecco le carte di Magic: The Gathering più rare e costose di tutti i tempi.

Correlato: Le carte più costose di Yu-Gi-Oh! di tutti i tempi

Correlato: Le 12 carte Pokémon più costose di tutti i tempi

Correlato: I 10 fumetti più venduti di tutti i tempi

Ci sono molte persone che investono grandi somme di denaro in MTG, e questo ha causato prezzi spettacolari nel corso degli anni grazie a cose come la Lista Riservata. La Lista Riservata, per chi non lo sapesse, è un elenco di carte che non possono essere ristampate. Il suo scopo è quello di evitare che il valore di alcune carte crolli, ma in realtà ha fatto sì che alcune di esse fossero completamente inaccessibili a tutti, tranne che alle persone più facoltose.

Ora, qui ci sono delle regole. Innanzitutto, tutti i prezzi sono presi direttamente dalle case d’asta o elencati su MTGGoldfish per un confronto coerente. Questo significa anche che stiamo dando uno sguardo alle carte di Magic: The Gathering più costose di tutti i tempi, piuttosto che cercare di stabilire un qualche tipo di valore nel mercato attuale.

Fortunatamente, questo ci lascia con alcune carte classiche, quindi è probabile che sia vero anche tra diversi anni – anche se i prezzi stessi cambieranno, il contenuto dell’articolo dovrebbe essere accurato. E ora, senza ulteriori indugi, ecco l’elenco.

15. Foil Intuition (Judge Promos)

Prezzo record: $4.999,99

Aggiungi unintestazione T

Questa è una carta molto potente, ma abbastanza interessante da non essere bandita ovunque. Probabilmente il Blu al suo massimo, tre mana vi permettono di cercare tre carte qualsiasi nel vostro mazzo… ma potete tenerne solo una, che verrà decisa dell’avversario. Se chi vi sta davanti non conosce la vostra strategia, potete provare a ingannarlo, oppure scegliere tre super carte e guardarlo mentre lotta per indovinare quale sia la meno pericolosa. Inoltre, se avete in mano delle carte che sniffano il cimitero, potete sempre recuperare le due che vi hanno fatto buttare via.

14. Mox Jet (Alpha)

Prezzo record: $11.999,99

Aggiungi unintestazione T
le carte Magic più costose

Ci sono molte carte Mox in questa lista, ma abbiamo promesso di presentare le carte MTG di maggior valore – e le carte Mox continuano ad avere un valore ridicolo. Questa è una fonte di mana nero e rimane ridicolmente potente come il resto dei suoi fratelli mox.

13. Mox Zaffiro (Beta)

Prezzo record: $14.999

Aggiungi unintestazione T
le carte Magic più costose

Immaginate un Mox Ruby, ma con mana blu, e avrete tutto quello che vi serve. Questi due, insieme all’Isola Vulcanica, si adattano tutti alla stessa combinazione di colori e quindi entrano regolarmente negli stessi mazzi, ed è probabilmente per questo che sono tutti così apprezzati.

12. Timetwister (Alpha)

Prezzo record: $14.999,99

Aggiungi unintestazione T
le carte Magic più costose

Timetwister costa tre mana e permette di rimescolare mano, cimitero e mazzo per poi pescare sette carte. Una volta che siete riusciti a fare tutto questo, il vostro avversario fa lo stesso. In sostanza, si tratta di una magia incredibilmente potente che permette non solo di pescare una mano completamente nuova, ma anche di resettare la partita senza cambiare lo stato attuale del tabellone. Inoltre, è nella Lista Riservata.

11. Mox Smeraldo (Alpha)

Prezzo record: $16.000

Aggiungi unintestazione T
le carte Magic più costose

Questa volta – e in una sorta di rottura con la tradizione – non stiamo guardando un Mox Blu, Rosso o Nero, ma Verde. Ciò rende questa carta unica in questa lista per essere l’unica carta verde della Lista Riservata in questa lista.

10. Underground Sea (Alpha)

Prezzo record: $16.999,69

Aggiungi unintestazione T
le carte Magic più costose

Arriviamo alla prima delle terre doppie della nostra lista. Il ciclo delle terre doppie comprende dieci terre, ognuna delle quali rappresenta un’accoppiata di colori di mana diversi. Underground Sea tappa per il mana blu o nero senza alcuna controindicazione. Le terre sono una parte importante di MTG e il motivo per cui queste costano così tanto è che non ci sono svantaggi nel giocarle. Le terre moderne che danno accesso a più colori hanno sempre un qualche svantaggio, ma non è questo il caso. Naturalmente, anche questa è nella Lista Riservata.

9. Time Walk (Alpha)

Prezzo record: $17.000

Aggiungi unintestazione T
le carte Magic più costose

Suvvia, chi ha permesso che ciò accadesse? Time Walk è tanto potente quanto semplice: si giocano due mana per fare un intero secondo turno dopo quello in corso. È un ottimo vantaggio, e il fatto che sia così economico da giocare significa che potete fare un’enorme quantità di setup nelle prime fasi della partita, o semplicemente giocare un grande mostro. Questo potrebbe spiegare il motivo per cui è vietato praticamente in ogni formato possibile.

8. Vulcanic Island (Beta)

Prezzo record: $19.888

Aggiungi unintestazione T
le carte Magic più costose

Volcanic Island è una terra rossa e blu. Pensiamo che possiate concordare sul fatto che con questa e Underground Sea nella lista, significa che la combinazione di Rosso, Blu e Nero deve essere la migliore di Magic. Sì, anche questa è nella Lista Riservata.

7. Ancestral Recall (Alpha)

Prezzo record: $19.999,99

Aggiungi unintestazione T
le carte Magic più costose

È emerso che l’accesso a risorse a basso costo è qualcosa che ha un prezzo elevato in MTG. Mentre il Black Lotus vi dà mana gratis, Ancestral Recall vi dà una pescata di carte molto economica. Per un singolo mana blu, potete scegliere di pescare tre carte o di far pescare tre carte all’avversario. È improbabile che utilizziate la seconda modalità della magia ma, d’altra parte, è anche improbabile che possiate permettervela in modo responsabile.

6. Mox Ruby (Alpha)

Prezzo record: $20.975

Aggiungi unintestazione T
le carte Magic più costose

Il ciclo di carte Mox è una versione marginalmente meno rotta del leggendario Loto Nero. Ognuna di esse fornisce un mana per nessun mana ma, a differenza di Loto Nero, può essere utilizzata più volte. Mox Ruby fornisce mana rosso ed è stato utilizzato in una pletora di mazzi da quando è stato rilasciato. Inoltre, sono nella Lista Riservata – è a questo punto che dovreste essere pienamente consapevoli di quanto la Lista Riservata abbia aumentato il costo di queste preziose carte MTG invece di proteggerle.

5. Black Lotus (Beta)

Prezzo record: $81.000

Aggiungi unintestazione T
le carte Magic più costose

È probabile che abbiate sentito parlare di questa carta, anche se vi siete imbattuti in questo articolo per una strana coincidenza.Il Black Lotus è una carta eccellente perché, al costo di zero mana, vi dà tre mana. Inutile dire che si tratta di un effetto potente e, grazie alla Lista Riservata, non lo rivedremo tanto presto.Il Black Lotus è la carta manifesto di quanto possa essere costoso MTG, e questo non cambierà mai. La sua ristampa Beta è leggermente più conveniente dell’originale Alpha, ma rimane comunque una delle carte più costose di Magic: The Gathering mai realizzate.

4. Copy Artifact (Beta)

Prezzo record: $100.000,77

Aggiungi unintestazione T
le carte Magic più costose

Per soli due mana, Copy Artifact è un incantesimo che permette di copiare un artefatto. Questa carta potrebbe aggiudicarsi il premio per il nome più banale, ma si tratta di un effetto molto potente che non potrà che migliorare con il rilascio di un maggior numero di artefatti. Il prezzo di questa carta potrebbe essere il più interessante della lista, in quanto ha oscillato selvaggiamente nei vari periodi prima di superare la soglia dei 100.000 dollari. Stranamente, questa carta è presente nella Lista Riservata.

3. Lord of the Pit (Alpha)

Prezzo record: $105.000

Aggiungi unintestazione T
le carte Magic più costose

Come molte delle carte più costose di MTG, Lord of the Pit risale al primo set Alpha in edizione limitata di Magic: The Gathering, il primo set mai pubblicato per il gioco nel 1993. E come i Power Nine – molti dei quali compaiono in questa lista, tra cui Black Lotus – era una carta rara in Alpha, il che significa che ne sono state prodotte solo circa 1.008 copie.

Questi fattori hanno contribuito a rendere Lord of the Pit una delle carte più preziose di Magic: The Gathering negli ultimi anni, con una copia classificata in condizioni impeccabili Pristine 10 venduta per 105.000 dollari nel gennaio 2023, superando di quasi 100.000 dollari il precedente record pagato per una copia Gem Mint 10 della carta nel settembre 2021. Questa Mint 10 è una delle sole tre che risultano essere in perfette condizioni, il che spiega il prezzo così elevato.

La casa d’aste PWCC, che ha venduto la costosa carta, sostiene che la somma rende Lord of the Pit la seconda carta di MTG di maggior valore dopo il Black Lotus. Sebbene ciò possa essere vero all’asta, le vendite pubbliche tramite MTGGoldfish classificano almeno una carta più in alto…

2. Mind Twist (Beta)

Prezzo record: $208.940,97

Aggiungi unintestazione T
le carte Magic più costose

Questa è divertente: Mind Twist è una carta che può essere usata per far scartare la mano all’avversario. Non si tratta di un effetto ovviamente potente e, da solo, non è poi così eccezionale. Tuttavia, grazie alla meccanica di generazione del mana come con il Black Lotus, significa che potete potenzialmente distruggere la mano del vostro avversario prima ancora che giochi qualcosa. é questo vi fa vincere la partita nella maggior parte dei casi.

1. Black Lotus

Prezzo record: $615.000

Aggiungi unintestazione T
le carte Magic più costose

Il Black Lotus è stata a lungo considerata la carta di Magic: The Gathering di maggior valore mai realizzata, a partire dal primo set di MTG, l’Edizione Limitata Alpha, pubblicato nel 1993. Solo circa 1.000 copie di Alpha Black Lotus sono state stampate, e una frazione di quel numero è sopravvissuta in condizioni decenti 30 anni dopo. Tuttavia, la rara carta di MTG è riuscita a superare la sua stessa reputazione leggendaria vendendo per oltre mezzo milione di dollari non una, ma due volte, prima di veder battere il suo record per la terza volta solo pochi giorni dopo.

Un Black Lotus in ottime condizioni è stato venduto su eBay nel gennaio 2021. L’Alpha Black Lotus era particolarmente raro e unico, ma con l’autografo dell’artista e designer originale della carta Christopher Rush sulla custodia protettiva in plastica il prezzo e la rarità della carta sono esplosi. L’autografo stesso ha ottenuto un punteggio perfetto di 10 Gem Mint dall’ente di classificazione delle carte PSA – una delle sole sei carte Black Lotus ad essere valutate in condizioni impeccabili.

Il prezzo di vendita finale di 511.100 dollari ha reso l’Alpha Black Lotus autografato la carta di Magic: The Gathering più costosa mai venduta all’asta, prima che questo strabiliante record venisse nuovamente battuto nel marzo del 2022, dopo che un’altra copia Gem Mint 10 di Alpha Black Lotus con la firma di Rush è stata venduta per 540.000 dollari.

Solo otto giorni dopo, una prova d’artista di Black Lotus del set Limited Edition Beta di MTG – la seconda uscita in assoluto del gioco – ha superato entrambe le carte di Alpha Black Lotus, aggiudicandosi 615.000 dollari all’asta e diventando la carta di Magic: The Gathering di maggior valore mai venduta all’asta.

La carta, classificata a 8,5 “Near Mint/Mint+” da CGC, è stata autografata direttamente da Rush – a differenza delle custodie protettive autografate delle precedenti carte da record – e presenta un dorso bianco, in linea con le prove d’artista “whiteback” fornite agli illustratori di MTG. Sostenuta come la prima prova d’artista di Beta Black Lotus mai apparsa all’asta, la carta ha una forte pretesa di essere la carta MTG più rara e di maggior valore di tutti i tempi.

Mentre le carte autografate sono particolarmente rare, anche le versioni non autografate di Alpha Black Lotus raggiungono cifre considerevoli, con MTGGoldfish che stima un valore oltre i 60.000 dollari al momento in cui scriviamo.

Se vi interessa trovare merchandise dei vostri fandom preferiti, come action figure marcate max factory oppure funko pop Pokemon o di altri anime e videogiochi, date un’occhiata a questo link e ai nostri articoli correlati!

Fonte

Disney Lorcana: Into the Inklands – Rivelata la nuova espansione e cosa aggiungerà!

Disney Lorcana Into the Inklands Rivelata la nuova espansione e cosa aggiungera

Rivelata la nuova espansione in arrivo nel 2024 di Disney Lorcana, Into the Inklands, con tante novità in arrivo!

Disney Lorcana: Into the Inklands è una nuovissima espansione in arrivo nel 2024 per il gioco di carte collezionabili, che aggiungerà per la prima volta luoghi e carte di opere amatissime come DuckTales, Il Pianeta del Tesoro, La carica dei Cento e Uno, TaleSpin e altre ancora.

Correlato: Disney Lorcana – Carte e regole del nuovo gioco da tavolo

Into the Inklands sarà distribuito per la prima volta nei negozi di giochi locali il 23 febbraio 2024, per poi arrivare ai rivenditori di massa l’8 marzo 2024 con i suoi Lorcana Box dedicati. Anche se è sempre bello ricevere nuove carte personaggio, le carte luogo sono il grande cambiamento di gioco questa volta.

Anche se in futuro verranno rivelati ulteriori dettagli sul loro esatto funzionamento, il team di Ravensburger ha anticipato che i fan potranno collezionare luoghi come Motonui di Moana, il Jolly Roger di Peter Pan e il Castello di Malefica de La Bella Addormentata.

Aggiungi unintestazione
image

Tuttavia, è stato reso noto che “alcune danno dei bonus quando i personaggi le visitano, mentre altre offrono dei vantaggi solo se sono in gioco”.

In totale, Into the Inklands aggiungerà oltre 200 nuove carte a Disney Lorcana, e alcuni dei punti salienti condivisi sono Pluto, Peggy della carica dei cento e uno, Paperon de’ Paperoni, Kit Clouldkicker di TaleSpin e Jim Hawkins del Pianeta del Tesoro e la ciurma di RLS Legacy.

Anche la storia di Lorcana crescerà con Into the Inklands, poiché la narrazione può essere appresa attraverso le citazioni e il testo descrittivo delle carte. Per quanto riguarda la storia finora, Lorcana racconta la storia di noi giocatori, alias Illuminatori, mentre veniamo trasportati nel regno di Lorcana.

Correlato: Disney Lorcana – Le carte sono già in vendita per diverse centinaia di dollari!

Il Primo Capitolo ha raccontato quella parte della storia, mentre l’espansione più recente, Rise of the Floodborn, ha descritto ciò che è accaduto dopo che abbiamo accidentalmente scatenato un’inondazione di inchiostro che ha diffuso la lore in tutto il reame. Gli Illuminatori hanno poi lavorato per restituire questo lore alla Sala di Lorcana, mentre la minaccia di una “minacciosa tempesta d’ombra” si avvicinava sempre di più.

Fonte

Magic: The Gathering – Annunciate nuove carte su Tomb Raider

Aggiungi unintestazione

Wizards of the Coast ha appena annunciato l’arrivo su Magic: The Gathering di nuove carte inerenti all’universo di Tomb Raider

I crossover con i videogiochi di Magic: The Gathering non si fermano mai, e questa volta Wizards ci regala sette carte in collaborazione con la serie Tomb Raider – inclusa una carta nuova e meccanicamente unica per Lara Croft stessa.

Correlato: Magic: The Gathering – Marvel arriverà sul TCG dal 2025

L’anno prossimo Magic ha in arrivo sia i mazzi commander per Fallout che un set crossover completo per Final Fantasy, ma il Superdrop Secret Lair Secretversary della prossima settimana aggiungerà Lara Croft al roster con un crossover videoludico più piccolo. Questo drop includerà cinque carte ristampate con una nuova grafica di Tomb Raider, un gettone tesoro unico e una carta Lara Croft nuova di zecca.

Sebbene in passato i Secret Lairs abbiano realizzato numerosi crossover con i videogiochi, in genere si trattava di carte uniche dal punto di vista strategico, come nel caso di Street Fighter, o di ristampe con nuove immagini, come nel caso di Fortnite. Questo ha entrambe le caratteristiche e il Senior Product Designer di Wizards of the Coast Daniel Nguyen afferma che ogni drop di Secret Lair è diverso grazie a una serie di fattori diversi.

Aggiungi unintestazione

“L’obiettivo è sempre quello di creare prodotti che rispettino e celebrino il partner, i fan e che facciano percepire le carte come appartenenti al mazzo di qualcuno”, spiega Nguyen. ” Tutti sono importanti ed è un equilibrio delicato da raggiungere. Ci sono TANTE conversazioni che avvengono durante lo sviluppo del prodotto, con una serie di fattori diversi presi in considerazione, e l’inclusione di carte meccanicamente uniche è uno di questi”.

Nguyen afferma che i Secret Lairs sono speciali all’interno di Magic in parte grazie alla loro “capacità di sperimentare e spingere i confini di ciò che la gente si aspetta” da una carta tipica. Immagino che questo sia il motivo per cui non è una coincidenza che, mentre Lara è una carta unica che potrebbe essere usata come Comandante, le altre carte sono tutte carte che si potrebbero giocare in un mazzo con lei al timone – non dissimile dalle recenti Scene Box del Signore degli Anelli.

Per quanto riguarda la possibilità di vedere altri drop con questa struttura in futuro, Nguyen dice che “ascoltano sempre i feedback (sì, leggiamo tutti i commenti) e potete aspettarvi che li recepiamo e li applichiamo ai futuri drop che vedrete”.

Magic: The Gathering Il Signore degli Anelli – Il nuovo set uscirà a novembre! Ecco i preordini

Una cosa che sicuramente vedremo di più nel futuro di Magic sono i crossover in generale. Oltre a quelli menzionati sopra, e ad altri crossover recenti come l’inserimento di Chris Pratt su una carta di Magic a tema Jurassic World, Wizards of the Coast ha recentemente lanciato una notizia bomba: i set crossover Marvel sono in arrivo a partire dal 2025.

Fonte

Milan Games Week & Cartoomics 2023 – Ecco le novità sulla fiera!

Take Two molto selettivi e attenti con gli adattamenti di GTA

È in arrivo una delle fiere sulla cultura pop più importanti d’Italia, la Milan Games Week insieme a tante novita per questa edizione 2023

Milan Games Week & Cartoomics 2023, in collaborazione con Fiera Milano e Fandango Club Creators, si appresta a diventare il punto di incontro globale per gli appassionati di videogiochi, fumetti, giochi da tavolo e cinema. Quest’anno, l’evento si espande su 4 padiglioni, coprendo 8000 mq in più rispetto all’edizione precedente. Tra le novità spicca l’area Planet Comics & Books, dedicata a autori, disegnatori e illustratori, con la presenza di noti nomi nazionali e internazionali.

Correlato: È ufficiale! Steam Deck OLED è stato annunciato

La Milan Games Week & Cartoomics 2023 accoglie un’ampia varietà di ospiti, tra cui il mangaka Sergei, autore di Kuma Kuma Kuma Bear, e la scrittrice inglese Samantha Shannon. La manifestazione celebra anche il 25° anniversario di Harry Potter con la presenza dell’illustratore thailandese Arch Apolar. Un nuovo evento nell’evento è il Fantasticon Film Fest (FFF), un festival cinematografico dedicato ad anime, fantasy e horror.

I giochi da tavolo occupano uno spazio di rilievo con l’area Unplugged, che presenta esclusive delle principali case editrici, inclusa un’espansione del gioco Disney di Ravensburger. Il Central Stage è il fulcro dello spettacolo, offrendo musica, gaming, panel e anteprime. La presenza di Radio 105 e ospiti musicali come Rhove e Boro Boro contribuisce a creare un’atmosfera unica.

Aggiungi unintestazione

Il palco centrale è anche il luogo in cui gli appassionati di videogiochi possono godere di anteprime di giochi come Tekken 8 e ascoltare figure di spicco dell’industria, come Davide Soliani di Ubisoft Milan. Gli studi di sviluppo italiani, Memorable Games, Milestone e Storm in a Teacup, presenteranno le loro ultime creazioni.

La sezione gaming offre un’ampia area Freeplay sponsorizzata da Euronics, con console Xbox Series X|S, PlayStation®5 e altri. Nintendo e Plaion mostrano le loro esclusive, mentre l’Indie Dungeon presenta studi di sviluppo italiani indipendenti.

PG Esports porta l’eSport al massimo livello con l’Arena di Gillette, ospitando tornei su League of Legends, Fortnite e Rocket League. QLASH occupa uno spazio di oltre 1200mq con eliminatorie del Circuito Tormenta e finali eSport di League of Legends, Valorant e Minecraft.

Correlato: Take-Two: “molto selettivi e attenti” con gli adattamenti di GTA

Milan Games Week & Cartoomics 2023 si presenta come un ecosistema dedicato all’intrattenimento a 360°, unendo il mondo del gaming, degli eSport, del digital entertainment e della cultura geek. L’evento si svolgerà dal 24 al 26 novembre presso i padiglioni 9, 11, 13 e 15 e l’Auditorium di Fieramilano (Rho). I biglietti sono già disponibili e per avere un panorama completo su tutte le novità della fiera fate un salto su milangamesweek.it.

Fonte

Magic: The Gathering – Marvel arriverà sul TCG dal 2025

Magic The Gathering Marvel arrivera sul TCG dal

Wizards ha annunciato che gli elementi e i personaggi della Marvel arriveranno su Magic: The Gathering dal 2025

L’Universo Marvel si unisce al multiverso di Magic: The Gathering. Lunedì Hasbro ha annunciato di aver ampliato la sua partnership con Marvel Entertainment – con la quale Hasbro distribuisce la longeva linea di action figure Marvel Legends – per consentire ai personaggi e ai concetti Marvel di apparire nel gioco di carte collezionabili Magic: The Gathering. Come per altri set che coinvolgono proprietà intellettuali consolidate – che finora hanno incluso personaggi del calibro de Il Signore degli Anelli, Doctor Who e Fallout – i prodotti Marvel di Magic: The Gathering ricadranno sotto la bandiera di Mondi Altrove, e sì, “prodotti” al plurare.

Correlato: Magic: The Gathering Il Signore degli Anelli – Il nuovo set uscirà a novembre! Ecco i preordini!

La prima uscita di Magic con la Marvel uscirà nel 2025 ed è definita come un “set Magic di punta”. Wizards of the Coast non ha fornito ulteriori dettagli. Questa descrizione significa probabilmente che i fan possono aspettarsi un set Marvel Magic: The Gathering completo, paragonabile a Il Signore degli Anelli: Tales from Middle-earth piuttosto che qualcosa di simile alle uscite incentrate su Commander per Doctor Who, Fallout e Warhammer 40,000.

“Siamo estremamente orgogliosi di collaborare con Marvel per portare i suoi iconici personaggi ai fan di tutto il mondo in modi nuovi”, ha dichiarato Cynthia Williams, presidente di Wizards of the Coast e Hasbro Digital Gaming in un comunicato stampa. “Questi set tentpole si baseranno sulla tradizione di incorporare in Magic: The Gathering i personaggi e gli elementi più amati dai fan a livello mondiale”.

image
image

“Le carte collezionabili sono sempre state parte del DNA della Marvel, quindi questa collaborazione porta l’esperienza a un livello completamente nuovo”, ha dichiarato Dan Buckley, Presidente di Marvel Comics e Franchise. “Con la profondità che la nostra narrazione e i nostri personaggi portano in tavola, non vediamo l’ora che i fan vedano come l’Universo Marvel si traduca perfettamente nel gioco all’interno di questi prodotti e set di MTG per gli anni a venire”.

L’incursione di Magic: The Gathering nelle uscite cross-property può essere vista come un riflesso dei tempie e la strategia sembra funzionare. Il Signore degli Anelli: Tales of Middle-earth è il secondo set più venduto nella storia trentennale di Magic: The Gathering, dietro solo a Modern Horizons 2.

Non è chiaro cosa significhi questo per i giochi di carte da tavolo Marvel esistenti, come Marvel Champions LCG di Fantasy Flight Game, Legendary, il gioco di deckbuilding di Upper Deck, e Marvel Vs. System LCG. Potrebbe non significare nulla, dal momento che questi giochi non sono giochi di carte collezionabili e che Wizards of the Coast non sta costruendo un gioco di carte Marvel da zero, ma sta semplicemente applicando la proprietà intellettuale della Marvel al set di regole già esistente di Magic: The Gathering. Il set de Il Signore degli Anelli di Magic non ha avuto apparentemente alcun effetto sul LCG de Il Signore degli Anelli di FFG.

Correlato: Magic The Gathering – Rivelato il nuovo Play Booster, ecco cosa cambierà con Murders At Karlov Manor

Se la prima uscita di Magic: The Gathering per la Marvel è ancora lontana, i fan possono attendere altri set in arrivo come Le Caverne Perdute di Ixalan, che porta Jurassic Park in Magic: The Gathering. Sono previsti anche Final Fantasy e Assassin’s Creed per Magic: The Gathering.

Fonte

Magic: The Gathering Il Signore degli Anelli – Il nuovo set uscirà a novembre! Ecco i preordini

Magic The Gathering Il Signore degli Anelli Il nuovo set uscira a novembre Ecco i preordini

Wizards ha rivelato un nuovo set di Magic: The Gathering – Il Signore degli Anelli Racconti delle Terre di Mezzo che uscirà a novembre

All’inizio di quest’anno, Wizards of the Coast ha pubblicato un set di Mondi Altrove chiamato Magic: The Gathering – Il Signore degli Anelli Racconti delle Terre di Mezzo. È stato un grande successo, quindi non sorprende che sia in lavorazione una nuova serie di carte di Magic ispirate a Tolkien, la cui uscita è prevista per il 3 novembre. Di seguito, abbiamo informazioni su cosa aspettarsi dai nuovi set di carte e i link per preordinarli su Amazon. Tuffiamoci nel vivo.

Correlato: Magic The Gathering – Rivelato il nuovo Play Booster, ecco cosa cambierà con Murders At Karlov Manor

Le Scene Box sono un nuovo prodotto per Magic: The Gathering. Ognuno di essi viene fornito con tre set booster packs, sei carte artistiche e sei carte foil borderless. Le carte senza bordo sono giocabili, ma si combinano anche per mostrare la scena raffigurata sul fronte della scatola. Le scene sono tratte da momenti epici del Signore degli Anelli. Ogni box è corredato da un espositore in cartone, dove è possibile posizionare le carte per metterle in mostra quando non si gioca.

Aggiungi unintestazione

Oltre alle “box delle scene”, è possibile raccogliere alcuni nuovi collector boosters in edizione speciale. Ogni confezione contiene 5-6 carte con un nuovo trattamento foil. Ognuno di essi include anche speciali carte alt-art e alt-frame, comprese esclusive carte senza bordi. È possibile acquistare singole confezioni, ciascuna con 15 carte, o una scatola booster contenente 12 confezioni.

Aggiungi unintestazione
Aggiungi unintestazione

Infine, il 3 novembre uscirà un secondo volume di booster jumpstart. Presenta altri cinque temi della Terra di Mezzo ed è attualmente disponibile solo in una box da 18 bustine. Ogni booster jumpstart contiene 20 carte, tra cui 1 rara tematica, 1 rara o mitica rara e 2 carte terra con trattamento foil tradizionale.

Aggiungi unintestazione
Aggiungi unintestazione

Correlato: World of Warships x Heroes of Might and Magic III – Ecco i dettagli del crossover

L’idea alla base dei booster jumpstart è che tu e il tuo avversario possiate aprire due bustine ciascuno, mescolare le carte e giocare una partita.

Fonte

Magic The Gathering – Rivelato il nuovo Play Booster, ecco cosa cambierà con Murders At Karlov Manor

Magic The Gathering Rivelato il nuovo Play Booster ecco cosa cambiera con Murders At Karlov Manor

Wizards ha rivelato che un nuovo tipo di booster pack, il Play Booster, debutterà con Magic The Gathering: Murders At Karlov Manor

Wizards Of The Coast ha annunciato un importante cambiamento nel modo in cui i giocatori di Magic: The Gathering acquisteranno le carte. L’azienda ha in programma di combinare gli attuali formati di pacchetti in una nuova offerta, il Play Booster, e il cambiamento dovrebbe iniziare con il set Magic: The Gathering – Murders At Karlov Manor – a febbraio.

Correlato: I 7 migliori set di carte di Magic: The Gathering

I Play Booster sostituiranno i booster Draft e i booster Set sugli scaffali dei negozi, anche se manterranno il prezzo leggermente più costoso dei Set Booster. Ogni booster conterrà 14 carte, e ogni slot della confezione potrà contenere varianti speciali “booster fun” o carte del subset.

I Play Boosters arrivano cinque anni dopo l’uscita dei Set Boosters, progettati per soddisfare coloro che non giocano a Magic in formato limitato o sigillato. Secondo il post del blog ufficiale di Magic: The Gathering sui Play Boosters, i Set Boosters hanno finito per eclissare i Draft Boosters in popolarità, il che ha portato alcuni negozi ad abbandonare i Draft Boosters – e per estensione, il formato Draft limited.

Correlato: Magic: Il Signore degli Anelli – Guida al deckbuilding per principianti

I Play Boosters segneranno anche un cambiamento significativo per la lista, che è un subset di carte speciali di tutta la storia del gioco. Ora, con l’uscita dei Play Booster, lo slot assegnato alle carte della lista conterrà invece solo 40 carte non artistiche, includendo anche carte Special Guest come il subset di Jurassic Park rivelato il mese scorso.

Il post sul blog spiega anche cosa comporterà ogni slot del nuovo pacchetto Play Booster da 14 carte.

Ecco cosa ci sarà all’interno del pacchetto

  • Slot 1-6: Comuni
  • Carte comuni del set principale. Alcune potrebbero essere varianti “booster fun”.
  • Slot 7: Carta comune/Lista (Potrebbe essere un’altra carta comune o una delle carte della Lista. Le probabilità di estrarre ogni tipo di carta sono: 87,5% – Comune dal set principale 9,38% – Ristampa normale comune o non comune dalla Lista 1,56% – Rara o mitica rara ristampa normale dalla Lista 1,56% – Carta “Ospiti speciali” dalla lista)
  • Slot 8-10: Carte non comuni (Slot non comuni del set principale. Alcune possono essere varianti “booster fun”.)
  • Slot 11: Raro/Mitico Raro (Una rara garantita o una rara mitica del set principale. Alcune possono essere varianti “booster fun”.)
  • Slot 12: Terra (Terra base o di rarità comune. Questa carta ha una probabilità su cinque di essere foil.)
  • Slot 13: Carta jolly non foil (Può essere una qualsiasi carta del set principale, di qualsiasi rarità, normale o una variante “booster fun”. Sarà sempre non foil.)
  • Slot 14: Carta jolly tradizionale (Come lo slot 13, ma è garantita una carta foil tradizionale.)
  • Slot 15: Slot non giocabile (Sarà un token, una carta artistica o una pubblicità. Le percentuali sono le seguenti: 65% – Gettone o carta pubblicitaria 30% – Carta illustrata 5% – Carta illustrata con firma)
Magic The Gathering Rivelato il nuovo Play Booster ecco cosa cambiera con Murders At Karlov Manor

Infine, il blog post illustra le principali differenze tra il nuovo Play Booster e i formati che sostituirà, Draft e Set Booster:

Differenze con i Set Booster

  • Due carte giocabili in più
  • Le carte comuni e non comuni non saranno collegate
  • Uno slot jolly in meno, non foil
  • Uno slot non giocabile in meno (token/art/ad)
  • 33% di possibilità di carta illustrata (i Set Booster garantivano una carta illustrata)

Correlato: Magic Il Signore degli Anelli – Racconti della Terra di Mezzo dove acquistare e cosa contiene

Differenze con i Draft Booster

  • Una carta giocabile in meno
  • Tre carte comuni in meno
  • Uno slot jolly in più non foil
  • Uno slot jolly tradizionale in più
  • Possibilità di ottenere una carta dai subset “La lista” e “Ospiti speciali”.
  • 33% di possibilità di carta illustrata (i Draft Boosters non hanno mai contenuto una carta illustrata)

I Play Boosters debutteranno con il set Murders At Karlov Manor, la cui uscita è prevista per febbraio. I due set successivi – Le Caverne Perdute di Ixalan e Ravnica Remastered – manterranno le offerte di Booster Draft e Set separate.

Fonte

Magic: The Gathering x Doctor Who – Nuove carte e meccaniche rivelate in anteprima

Magic The Gathering x Doctor Who Nuove carte e meccaniche rivelate in anteprima

Ecco alcune carte e meccaniche dei nuovi set di carte “Magic: The Gathering” a tema “Doctor Who”, in uscita tra pochi giorni!

Uno dei più grandi crossover di Magic: The Gathering è in arrivo: il 13 ottobre 2023, infatti, la longeva serie di giochi da tavolo porterà lo sfavillante universo di Doctor Who nei mazzi di tutto il mondo.

Si tratta di un progetto entusiasmante, reso possibile unicamente grazie all’esistenza di “Universes Beyond”, il concetto che permette a MTG di spaziare in proprietà come Transformers, Il Signore degli Anelli e, finalmente, Doctor Who.

Correlato: Magic: The Gathering presenta i mazzi a tema Doctor Who

Il set MTG x Doctor Who conterrà carte che abbracciano tutte le iterazioni del Dottore, dai suoi esordi agli adattamenti più moderni dell’eroe. Questa ampia scelta, inoltre, permette a Gavin Verhey, il Principle Game Designer, e al team di lavoro di scegliere il modo in cui questi personaggi, luoghi e momenti chiave saranno rappresentati.

ScreenRant ha avuto la possibilità di condividere alcune delle nuove carte in esclusiva (in questo articolo ne riportiamo alcune) e di parlare con Verhey. Quest’ultimo, quando gli è stato chiesto della sua esperienza nello scegliere il design per la amata Paternoster Gang, ha sottolineato che “si tratta di tre personaggi piuttosto popolari e abbiamo cercato di renderli carte interessanti per la costruzione [dei mazzi, ndr]. Vogliamo assolutamente assicurarci che i personaggi più popolari siano quelli che la gente sarà entusiasta di provare”.

Magic The Gathering x Doctor Who Nuove carte e meccaniche rivelate in anteprima
MTG x Doctor Who, edit: Popspace

Trattandosi di un prodotto Planechase, la meccanica di gioco può trasportare le partite in nuove località da un momento all’altro, e anche due di queste opzioni sono state presentate in anteprima: la Base di Ricerca del Polo Nord e il Tamburo. Verhey ha spiegato come sono state progettate queste due carte, tenendo conto della loro ispirazione.

Correlato: Magic: Il Signore degli Anelli – Guida al deckbuilding per principianti

“Per cominciare, il tamburo è presente in due episodi del Dodicesimo Dottore, Under the Lake e Before the Flood. Si tratta di una struttura mineraria sottomarina dove iniziano ad apparire i fantasmi. L’equipaggio (e i nostri eroi) rimangono in una gabbia di Faraday dove i fantasmi non possono arrivare… Ma loro non possono risolvere il problema da lì dentro e devono uscire ad esplorare. Farlo, però, è un rischio enorme!”

Magic The Gathering x Doctor Who Nuove carte e meccaniche rivelate in anteprima
MTG x Doctor Who, edit: Popspace

“Questa carta riflette questo aspetto: potete inviare le vostre creature là fuori per saperne di più e ottenere risorse. Ma se vi imbattete in un fantasma… dovete tornare indietro e terminare il vostro turno!”

La base di ricerca del Polo Nord è tratta da un episodio intitolato Last Christmas, con protagonista Babbo Natale. La sua abilità offre a ogni turno un regalo alle persone. Purtroppo, i nostri eroi vengono anche attaccati da dei granchi che fanno addormentare.

Simile: I migliori giochi da tavolo del 2023 (finora)

Uno degli aspetti più interessanti di MTG x Doctor Who sono le numerose meccaniche che il set mette in campo. Le carte non sono solo ideali per chi è fan della serie, ma sono anche state progettate per essere adatte al più ampio panorama di Magic: The Gathering. Questo significa che le opportunità di giocarle non si limitano solo alle partite specificatamente dedicate a Doctor Who Planechase.

Fonte