GameStop – Sembra che l’azienda inizierà ad acquistare carte Pokémon

GameStop Sembra che lazienda iniziera ad acquistare carte Pokemon

Sembra che GameStop inizierà ad acquistare carte collezzionabili di Pokémon, per poi rivederle nei negozi fisici e non solo.

Secondo quanto riferito, questa settimana la catena di negozi di videogiochi GameStop inizierà ad acquistare e vendere singole carte Pokémon e altre carte collezionabili, nel tentativo di capitalizzare il fiorente mercato dei collezionabili.

Leggi anche: Le 12 carte Pokemon più costose di tutti i tempi

Secondo PokéBeach, alcuni negozi inizieranno ad acquistare carte classificate da vendere sul sito web di GameStop, anche se è in programma di portare il processo di scambio in tutte le sedi. Così come i clienti possono già scambiare i videogiochi con denaro o credito del negozio, lo stesso sistema sarà disponibile per chi scambia carte di Pokémon, Yu-Gi-Oh, Magic: The Gathering e altri giochi di carte collezionabili.

La parola chiave qui è “classificate”, naturalmente, il che significa che i giocatori o i collezionisti decaduti non possono semplicemente portare una scatola di vecchie carte da incassare. La classificazione è un processo che determina le condizioni esatte della carta e ne verifica essenzialmente l’autenticità (e il valore).

Non è chiaro come GameStop valuterà le carte scambiate, ma accetterà solo quelle classificate dal Professional Sports Authenticator (PSA), almeno all’inizio del programma. Inoltre, non accetterà carte di valore superiore a 500 dollari.

“I dirigenti di GameStop ritengono che questo sia l’ovvio passo successivo per l’azienda”, ha dichiarato un direttore di negozio che ha testato questo programma per GameStop. “I supporti fisici stanno scomparendo, soprattutto per quanto riguarda i videogiochi. Era giunto il momento per l’azienda di passare alle carte collezionabili. Sono il futuro”.

I Pokémon saranno apparentemente al centro dell’attenzione della catena, poiché le carte olografiche singole e reverse dei Pokémon saranno vendute anche in negozio al prezzo di 1 euro l’una.

Il mercato del collezionismo di carte sta diventando sempre più popolare, anche grazie ai casi di carte di alto profilo vendute per milioni di dollari. Il popolarissimo Pokémon è in cima alla lista in termini di valore (la sua carta più costosa è valutata 5,275 milioni di dollari), ma una carta speciale di Magic: The Gathering del Signore degli Anelli è stata acquistata dal rapper Post Malone per 2 milioni di dollari nel 2023, record presto superato da un’altra carta venduta per 3 milioni di dollari pochi mesi dopo.

Leggi anche: Le 15 carte di Magic: The Gathering più costose di tutti i tempi

La popolarità delle carte dei Pokémon è altrimenti testimoniata dal numero di persone che cercano di rubarle. La polizia di Tokyo ha riferito di un numero senza precedenti di furti di carte collezionabili nella seconda metà del 2022, mentre un negozio di giochi indipendente del Minnesota avrebbe subito un furto di circa 250.000 dollari di merce Pokémon nel febbraio dello stesso anno. Un mese dopo, sempre a Tokyo, un uomo è stato arrestato per aver presumibilmente messo in atto una vera e propria rapina per rubare le preziose carte.

Fonte

Picture of Lunargim
Lunargim
Ciao a tutti! Sono Lunargim e sono un appassionato di tutta la cultura pop! In particolare sono un accanito videogiocatore e lettore di manga. Videogiochi preferiti: Team Fortress 2, Omori, Outer Wilds, Darkest Dungeon, Lisa. (Lo so sono tanti non so decidermi) Manga preferiti: Berserk, I Am A Hero e Buonanotte PunPun.
Forse ti potrebbe interessare

Articoli più popolari