in , ,

HOUSE OF THE DRAGON – Il cast della serie fino ad ora

In vista dell’uscita di House of the Dragon, HBO ha stuzzicato i fan con notizie sul casting e descrizioni dei personaggi per quelli presenti nella prima stagione di 10 episodi di House of the Dragon. La nuova serie si svolge 300 anni prima degli eventi di Game of Thrones e dovrebbe raccontare la storia della Casa Targaryen.

La Casa Targaryen è responsabile di averci dato la stessa Madre dei Draghi, Daenerys Targaryen, e ora sta emergendo una nuova formazione di personaggi, pronti a dare nuova vita all’universo di Game of Thrones sullo schermo. Continua a leggere per la nostra carrellata completa di chi interpreta chi in House of the Dragon di HBO e manterremo questo articolo aggiornato con ogni nuovo annuncio di casting.

Secondo The Hollywood Reporter, Milly Alcock ha ottenuto un ruolo ricorrente nella serie, interpretando una versione giovane della principessa Rhaenyra Targaryen, la primogenita del re. È descritta come “di puro sangue di Valyria” e “un cavaliere di draghi”, come è tipico delle persone native della Penisola di Valyria. La sua biografia del personaggio suggerisce che “molti direbbero che Rhaenyra è nata con tutto… ma non è nata uomo”.

Emily Carey reciterà al fianco di Alcock in un ruolo ricorrente come Alicent Hightower, secondo THR. Carey interpreterà una versione più giovane del suo personaggio, che è descritta come “la figlia di Otto Hightower, il Primo Cavaliere del Re e la donna più avvenente dei Sette Regni. È cresciuta nella Fortezza Rossa, vicino al re e la sua cerchia più intima; lei possiede sia una grazia cortese e un acuto acume politico.”

Paddy Considine interpreterà Re Viserys Targaryen, il quinto re Targarya sul Trono di Spade “scelto dai signori di Westeros per succedere al Vecchio Re, Jaehaerys Targaryen, al Gran Consiglio di Harrenhal”. È descritto come “un uomo caloroso, gentile e rispettabile” che “desidera solo portare avanti l’eredità di suo nonno”, tuttavia, la HBO avverte che “gli uomini buoni non sono necessariamente dei grandi re”.

Emma D’Arcy si trasformerà nella regalità di Targaryen, fingendosi la versione anziana della principessa Rhaenyra Targaryen. Le prime immagini l’hanno messi in luce come uno dei membri chiave del cast insieme al principe Daemon Targaryen di Matt Smith in una località sconosciuta sulla spiaggia.

Olivia Cooke ha firmato per interpretare la versione anziana di Alicent Hightower. Collider osserva che la relazione tra Rhaenyra e Alicent si deteriora al punto che “diventano feroci rivali” in Fire & Blood, “entrambi in lizza per l’onore di reclamare il trono per sé stessi e per i propri eredi”.

Matt Smith, che è forse meglio conosciuto per essere stato l’undicesimo dottore di Doctor Who, interpreterà il principe Daemon Targaryen. Daemon è il “fratello minore di Re Viserys ed erede al trono”, descritto da HBO come “un guerriero impareggiabile e un cavaliere di draghi che possiede il vero sangue del drago. Ma si dice che ogni volta che nasce un Targaryen, gli dei lanciano una moneta in aria…”

Steve Toussaint si è imbarcato nel progetto per interpretare Lord Corlys Velaryon, alias The Sea Snake, un personaggio noto in tutto il paese per essere “il più famoso avventuriero nautico nella storia di Westeros”. Come signore della Casa Velaryon, una stirpe Valyriana antica quanto la Casa Targaryen, si dice che abbia “costruito la sua casa in una potente sede che è persino più ricca dei Lannister e che rivendica la più grande flotta del mondo”.

Rhys Ifans sarà Otto Hightower, il padre di Alicent, e il Primo Cavaliere del Re che “serve fedelmente e fedelmente sia il suo re che il suo regno”. Secondo la descrizione del suo personaggio, Ser Otto è fedele al re e al suo regno, ma la Mano crede che la più grande minaccia per entrambi sia il fratello del re, Daemon, che è l’attuale erede al trono.

Eve Best interpreterà la cavalcatrice di draghi Principessa Rhaenys Velaryon, la moglie di Lord Corlys Velaryon di Toussaint. È definita “La regina che non è mai stata” perché è stata “passata come erede al trono al Gran Consiglio” perché “il regno ha favorito suo cugino, Viserys, semplicemente per essere maschio”.

Sonoya Mizuno ha firmato come Mysaria, conosciuta anche come Lady Misery, un personaggio con un viaggio difficile, essendo arrivata a “Westeros senza niente” ed è stata “venduta più volte di quanto possa ricordare”. Tuttavia, invece di appassire, Mysaria si eleva “per diventare l’alleato più fidato – e più improbabile – del principe Daemon Targaryen, l’erede al trono”.

Fabien Frankel è stato scelto per il ruolo di Ser Criston Cole, un personaggio di origini dorne. È “il figlio comune del maggiordomo del Signore di Blackhaven”, sebbene “non abbia diritti su terre o titoli; tutto ciò che ha sul suo nome è il suo onore e la sua abilità soprannaturale con la spada”. Scrivendo su Not a Blog, George RR Martin ha descritto Criston come “un spezzacuori e un creatore di re” che è “rallegrato dalla gente comune e amato dalle donne”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità