in , ,

Il Signore degli Anelli: la nuova serie TV è in arrivo su Amazon Prime Video

È in arrivo la serie TV del signore degli Anelli. La produzione sta mantenendo tutti i dettagli in segreto ed i fan sono in trepidante attesa. Sei curioso di saperne di più? Ecco tutto ciò che sappiamo:

Quanto durerà?

Amazon ha già detto che vorrà fare le cose per bene ed in grande. La serie dovrebbe durare almeno 5 stagioni, con almeno 8-10 episodi ciascuna dalla durata di 50 minuti.

Dove e quando sarà ambientata?

La serie avrà luogo durante la Seconda o la Terza Era, nella Terra di Mezzo. Si terrà dunque dopo la sconfitta dell’Oscuro Signore Morgoth da parte dell’esercito dei Signori dell’Ovest, ma prima della Battaglia del Campo di Celebrant, come suggerisce la mappa pubblicata dall’account Twitter della serie. Gli episodi saranno ambientati migliaia di anni prima di Lo Hobbit e del Signore degli Anelli.

Proprio a causa di questo grande salto temporale, sarà davvero improbabile trovare nello show i personaggi dei film, ma potrebbero esserci dei riferimenti o dei piccoli accenni.

Per quanto riguarda la location, la scelta è stata abbastanza ovvia. La Nuova Zelanda, con i suoi paesaggi mozzafiato, è da sempre stata apprezzatissima dagli spettatori ed è proprio lì che hanno deciso di registrare la serie.

Chi è presente nel cast?

I membri del cast sono stati rivelati tempo fa, ma i loro ruoli sono ancora un mistero. Tra le future star della serie abbiamo Cynthia Addai-Robinson, Maxim Baldry, Ian Blackburn, Kip Chapman, Anthony Crum e Maxine Cunliffe. Tra i creatori, produttori e direttori abbiamo JD Payne e Patrick McKay, tra gli sceneggiatori Jason Cahill, Justin Doble ed Helen Shang. Tra i direttori troviamo anche Wayne Che Yip, che dirigerà quattro episodi. Qui puoi trovare il cast al completo, i produttori e tutto il resto dello staff.

C’è abbastanza budget?

Le aspettative dei fan sono altissime e Amazon lo sa perfettamente. Ha dunque stanziato un budget di 465 milioni di dollari, diventando uno degli show più costosi in assoluto. Uno dei motivi principali di questa grande spesa, ha spiegato Amazon, è la necessità di ricreare da zero una Terra di Mezzo degna del grande Tolkien, in quanto le ambientazioni dei film sono ormai troppo vecchie e sciupate per essere riutilizzate e gli effetti speciali da utilizzare sono davvero innumerevoli.

Quando uscirà?

Ovviamente non c’è una data precisa, ma la maggior parte dei rumors svelano che dovrebbe uscire quest’inverno a fine 2021 o inizio 2022.

Ormai è questione di pochi mesi e poi potremmo finalmente tornare nel fantastico mondo di Tolkien abbuffandoci con gli Hobbit nelle loro golose seconde colazioni, combattendo al fianco dei più valorosi guerrieri e avventurandoci sulle Montagne Nebbiose o nelle valli del fiume Anduin, nel magnifico luogo che ospita i lettori da quasi un secolo.

Pubblicità

Inserzione pubblicitaria

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…