Starfield Direct – Ecco tutti gli annunci sul nuovo gioco Bethesda

Starfield Direct Ecco tutti gli annunci sul nuovo gioco Bethesda

Ecco un resoconto completo dello Starfield Direct, l’evento dedicato al nuovo gioco dei Bethesda Game Studios!

Il tanto atteso Starfield Direct è arrivato dopo l’Xbox Games Showcase e ha fornito un’ampia panoramica del tanto atteso gioco dei Bethesda Game Studios.

Correlato: Ecco tutto quello che è stato rivelato all’Xbox Showcase 2023

Lo Starfield Direct è durato più di 40 minuti ed è stato ricco di sequenze di gameplay e di interventi degli sviluppatori in merito a molte delle caratteristiche del gioco, tra cui il combattimento, l’esplorazione, i viaggi nello spazio, la creazione del personaggio, i compagni, la costruzione di avamposti e molto altro ancora.

Un universo con più di 1000 pianeti da visitare, avamposti e navi spaziali

Starfield sarà enorme, non c’è dubbio, soprattutto se si considera che Bethesda ha riconfermato che si potranno visitare oltre 1.000 pianeti.

Anche se ogni pianeta non sarà pieno di missioni decisive e alcuni saranno spogli, salvo qualche risorsa da raccogliere, Bethesda ha creato una galassia piena zeppa di luoghi da visitare.

Questi pianeti saranno anche uno spettacolo da vedere, perché saranno pieni di flora e fauna aliena e l’illuminazione del pianeta sarà determinata dal tipo di stella del sistema e dall’atmosfera del pianeta.

Correlato: Starfield – Confermata data di uscita e rivelato un nuovo trailer gameplay!

Bethesda vuole anche che ogni persona che gioca abbia esperienze uniche, il che significa che uno stesso pianeta potrebbe offrire esperienze diverse a diverse persone. La tecnologia dei pianeti di Bethesda genera il pianeta “come contenuto procedurale, ma il contenuto artigianale viene creato man mano che viene esplorato.”

Così facendo, il gioco aggiungerà luoghi interessanti da esplorare, creature da incontrare e altro ancora in giro per il pianeta, in modo da garantire un gameplay originale e unico per ogni utente. Ci saranno ovviamente missioni principali con le quali ciascuno avrà a che fare allo stesso modo, ma l’esplorazione sarà tutt’altro discorso.

Una volta raggiunto un pianeta, potrete scegliere di costruire un avamposto che diventi una sorta di casa base. Questi avamposti possono essere costruiti in qualsiasi punto di un pianeta e possono anche essere personalizzati per renderli un luogo perfetto per rilassarsi tra le stelle.

Anche la costruzione è stata perfezionata e gli avamposti potranno essere progettati sia con una visuale isometrica dall’alto verso il basso per posizionare gli edifici e apportare grandi modifiche, che in prima persona per curare i dettagli più minuziosi.

Correlato: Starfield – Bethesda rivela che il gioco sarà bloccato a 30 fps sulle console Xbox

Una volta costruiti, potrete assegnare il proprio equipaggio e i propri compagni a lavorare lì, installare gli Estrattori per raccogliere risorse, creare un sistema per inviare merci tra gli avamposti e ospitare stazioni di ricerca e di costruzione.

Come se non bastasse, potrete anche volare tra le stelle a bordo della vostra nave, che potrà essere personalizzata in vari modi. Per dare un esempio di quanto sia versatile il sistema di crafting delle navi, lo Starfield Direct ha mostrato una nave che assomigliava a Optimus Prime.

Le navi possono essere ottenute in vari modi, tra cui semplicemente acquistandole, come farebbe un qualsiasi onesto cittadino o rubandole, se volete sporcarvi un po’ le mani.

Una volta ottenuta una nave, sarete in grado di pilotarla e di viaggiare verso la vostra prossima destinazione, invece di premere semplicemente un pulsante per viaggiare istantaneamente verso un pianeta (cosa che si può fare).

Simile: South of Midnight – Nuova avventura magica in terza persona annunciata all’Xbox Games Showcase

Lo spazio non è sempre un luogo sicuro e le battaglie navali fanno parte del gioco. Bethesda vuole che questi scontri siano “eccitanti e pericolosi” e che chi gioca abbia il massimo controllo grazie a un sistema di allocazione dell’energia.

Questo vi permetterà di aumentare la potenza dei motori per rendere le vostre navi più veloci o di sacrificare alcuni sistemi per mantenere forti gli scudi. Potrete anche prendere di mira parti specifiche delle navi nemiche per ottenere vittorie strategiche.

E se non ve la sentite di ingaggiare un combattimento aereo, potete dirigervi verso una nave nemica e abbordarla per abbattere i nemici al suo interno. Dopodiché, potrete rivendicare la nave come vostra e accedervi in qualsiasi spazioporto.

Creazione del personaggio, equipaggio e combattimenti intergalattici

I giochi Bethesda mirano a mettervi nei panni del personaggio principale in un mondo che sembri il più reale possibile e che vi permetta di vivere il vostro sogno di vivere in un universo fantastico.

Vivere questi sogni virtuali è fantastico, ma è ancora più speciale quando potete farlo con un personaggio creato da voi, che vi assomigli o meno, con un design scelto da voi.

Starfield non è da meno, presentando il “sistema di creazione del personaggio più avanzato e diversificato mai realizzato da Bethesda”. Potrete scegliere tra 40 modelli preimpostati come punto di partenza per la creazione del personaggio, e da lì la personalizzazione si espande a dismisura.

Simile: Like a Dragon: Infinite Wealth, primo trailer rivelato

La creazione del personaggio è anche “più del suo aspetto”, in quanto potrete scegliere il vostro background e i tratti che vi aiuteranno a definire chi siete nel mondo di Starfield.

I background forniscono un po’ di retroscena e tre abilità. Ad esempio, l’Esploratore inizia con le abilità Laser, Astrodinamica e Rilevamento. Altre abilità sono Cacciatore di bestie, Buttafuori, Cuoco, Cyber Runner, Gangster, Pellegrino e Ronin.

Potrete poi scegliere, se lo desiderate, altri tre tratti per personalizzare ulteriormente il vostro personaggio. Questi tratti comportano vantaggi e svantaggi, quindi la scelta è un po’ più difficile.

Uno di questi include l’Adorazione dell’Eroe, che farà sì che un “fan adorante” “appaia a caso e si metta a chiacchierare con voi senza sosta”. Il lato positivo è che può unirsi all’equipaggio della vostra nave e farvi dei regali!

Starfield offre anche delle abilità che potrete guadagnare giocando e completando delle sfide che faranno salire il loro livello e le potenzieranno.

Ad esempio, l’abilità Sicurezza può essere migliorata scassinando serrature, e ogni livello guadagnato vi permetterà di scassinare serrature sempre più ostiche.

Ci sono cinque categorie di abilità – Fisica, Sociale, Combattimento, Scienza e Tecnica – e tutte fanno la loro parte nel dar vita al vostro personaggio.

Diventare potenti ed esplorare la galassia è fantastico, ma è molto meglio quando si hanno degli amici accanto. In Starfield, incontrerete un sacco di persone e robot che potranno unirsi al vostro equipaggio e accompagnarvi nelle vostre avventure.

Correlato: Lo studio di Spiritfarer presenta 33 Immortals

Questi membri dell’equipaggio possiedono abilità uniche che vi saranno preziose (come Ingegneria Aeronavale e Pilotaggio). Alcuni compagni potranno anche unirsi a voi sul campo, come Vasco, un robot che è stato progettato ” sulle basi di una macchina della NASA”.

Nel corso della storia incontrerete alcuni membri dell’equipaggio e altri potranno essere reclutati presso porti spaziali e altre aree. E non è tutto: ci saranno opzioni romantiche.

Anche il combattimento è stato rivisitato con Starfield ed è molto più veloce di quello di Fallout. Come in altri ambiti, ci sono moltissime opzioni di personalizzazione delle armi.

Le battaglie, e in generale l’intero gioco, possono essere giocate sia in prima che in terza persona. Inoltre, alcune armi sparano anche quando si è in assenza di gravità, quindi è importante prendere in considerazione numerosi fattori prima di affrontare un nemico.

Uno dei momenti più misteriosi e sorprendenti della diretta è stato un assaggio di quello che sembra essere un qualche tipo di potere che solleva i nemici in aria come se fossero in assenza di gravità. In base a quanto rivelato durante lo Starfield Direct, sembra proprio che il gioco sarà ancora più ricco di quanto si pensasse inizialmente.

Fonte

Picture of Chiara Francesca Palmisano
Chiara Francesca Palmisano
Qualcosa su di me, Chiara "Myjh": traduco, scrivo, edito e creo contenuti per Popspace dal 2021. Adoro i puzzle game, i cozy game e OurGoodShadows. Se avete qualche retelling "Ade x Persefone" da sottopormi, sono tutta orecchie e Goodreads.
Forse ti potrebbe interessare

Articoli più popolari