Amazon cancella il suo MMORPG sul Signore degli Anelli

Amazon ha cancellato il suo MMORPG sul Signore degli Anelli annunciato per la prima volta nel 2019. Come riportato da Bloomberg, il gioco era in sviluppo presso Amazon Games Studios insieme a Leyou Technologies, con sede in Cina, acquistata poi nel dicembre del 2020 da Tencent.

Si dice che le trattative contrattuali tra Amazon e Tencent abbiano causato una disputa che alla fine ha portato alla cancellazione del gioco.

Un portavoce di Amazon ha confermato che, in seguito all’acquisizione di Leyou da parte di Tencent, “non sono stati in grado di garantire i termini per procedere allo sviluppo di questo titolo”.

Il team verrà spostato su altri progetti e Amazon ha condiviso il suo dispiacere per non essere stata in grado di portare a termine questo progetto. “Noi di Amazon adoriamo il signore degli anelli e siamo così delusi dal fatto che non porteremo questo gioco ai nostri fan videogiocatori”, ha detto un portavoce di Amazon.

Quindi questo MMORPG si unisce, insieme a Breakaway e Crucible, ai progetti cancellati da Amazon Games Studio, che a sua volta è stato oggetto di un altro rapporto di Bloomberg che ha mostrato le varie difficoltà che lo studio ha dovuto affrontare.

Amazon  ha ancora un MMORPG in lavorazione chiamato New World, anche se questo progetto è stato colpito da vari ritardi e sarà lanciato verso l’agosto del 2021.

Picture of Lunargim
Lunargim
Ciao a tutti! Sono Lunargim e sono un appassionato di tutta la cultura pop! In particolare sono un accanito videogiocatore e lettore di manga. Videogiochi preferiti: Team Fortress 2, Omori, Outer Wilds, Darkest Dungeon, Lisa. (Lo so sono tanti non so decidermi) Manga preferiti: Berserk, I Am A Hero e Buonanotte PunPun.
Forse ti potrebbe interessare

Articoli più popolari