in , , , ,

La console Nintendo Switch ha ricevuto un misterioso aggiornamento

Tavola da disegno
Tavola da disegno

All’interno delle console Nintendo Switch, stanno iniziando a comparire strani aggiornamenti molto misteriosi, che suscitano l’interesse dei fan!

Nintendo ha rilasciato un nuovo aggiornamento per le console Nintendo Switch, Nintendo Switch Lite e Nintendo Switch OLED insieme a delle note sulla patch  necessarie al consumatore per sapere tutto ciò che Nintendo ha fatto ai vari hardware Switch. Il problema è che le note sulla patch non dicono nulla di importante. Secondo Nintendo, tutto ciò che l’aggiornamento fa è fornire “miglioramenti generali alla stabilità del sistema per ottimizzare l’esperienza dell’utente”. Ma su quali siano esattamente questi miglioramenti, Nintendo non dice nulla. 

E in questo periodo Nintendo lo sta facendo molto spesso. Ogni tot aggiornamenti ce n’è uno di questo genere. E quasi ogni volta, c’è sempre qualcosa in più nell’aggiornamento che i soliti “miglioramenti generali della stabilità del sistema”. Come facciamo a saperlo? Bene, perché i dataminer scavano all’interno dei file dell’aggiornamento alla ricerca di qualcosa di particolarmente interessante e degno di nota. In passato, tali sforzi hanno rivelato che Nintendo stava lavorando per aggiungere un nuovo supporto audio Bluetooth, che troviamo nelle Nintendo Switch OLED.

Come sempre, vi terremo aggiornati man mano che scopriremo di più sull’aggiornamento. Non c’è alcuna garanzia che Nintendo effettivamente nasconda qualcosa in questo aggiornamento, ma di solito è così. Nel frattempo, se verranno scoperte ulteriori informazioni sugli miglioramenti, di cui sopra citati, vi faremo sapere. Nel frattempo, per scaricare l’aggiornamento – il 13.2.0 – basta andare nelle impostazioni di sistema, fare clic su “Sistema” e “Aggiornamento del sistema”. Da qui, la tua console si aggiornerà e si riavvierà automaticamente.

Pubblicità

Inserzione pubblicitaria

Written by Lunargim

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *