in , , ,

Il Narrative Director Darby McDevitt torna alla Ubisoft per lavorare ad Assassin’s Creed Infinity

Darby McDevitt, che è stato uno degli scrittori principali di vari capitolo della saga di Assassin’s Creed come Valhalla, Black Flag e Revelations, è tornato alla Ubisoft, dopo aver lasciato l’azienda sette mesi fa, per potenzialmente lavorare su Assassin’s Creed Infinity.

Come riportato da VGC, McDevitt ha lasciato la compagnia nel marzo 2021, per unirsi a iLLOGIKA, come direttore narrativo del gioco A Quiet Place, che uscirà nel 2022.

Non è ancora chiaro se avesse effettivamente finito il suo lavoro con iLLOGIKA, o se semplicemente se ne sia andato prima del previsto, ma ad ogni modo, è tornato alla Ubisoft per lavorare ancora una volta su Assassin’s Creed.

“Si sono tornato alla Ubisoft! Mentre riflettevo sulla mia carriera nell’ultimo anno, mi sono concentrato sul mio desiderio di esplorare nuove idee e frontiere sconosciute”, ha detto McDevitt in una dichiarazione a VGC. “Con mia grande gioia, questo si riflette nel mio ritorno alla Ubisoft per lavorare su AC. Sono entusiasta di continuare il mio percorso intrapreso qui, e mi raccomando rimanete sintonizzati!”

Anche se non lo ha menzionato in modo specifico, ci sono buone probabilità che sarà una delle figure chiave nel portare alla luce Assassin’s Creed Infinity. Annunciato all’inizio di quest’anno, Assassin’s Creed Infinity è un progetto “cross-studio, collaborativo” tra Ubisoft Montreal e Ubisoft Quebec.

Bloomberg ha riferito che questo nuovo gioco sarà una piattaforma online che si evolverà nel tempo e includerà più scenari storici, proprio come funzionano giochi del calibro di Fortnite e Grand Theft Auto Online. Non si sa ancora molto sul gioco, ne se sarà il prossimo capito di AC dopo Valhalla.

Pubblicità

Inserzione pubblicitaria

Written by Lunargim

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *