Le vendite delle console Xbox Series X e S sono collassate in Europa

Microsoft ha ufficialmente perso la guerra delle console e la portata del crollo delle vendite di Xbox in Europa è impressionante. Secondo i nuovi dati riportati da GI.biz, la PlayStation…

Le vendite delle console Xbox Series X e S sono collassate in Europa

Microsoft ha ufficialmente perso la guerra delle console e la portata del crollo delle vendite di Xbox in Europa è impressionante.

Secondo i nuovi dati riportati da GI.biz, la PlayStation 5 di Sony è “comodamente” al primo posto in Europa, con un incredibile aumento delle vendite del 143% rispetto all’ottobre dello scorso anno. La Nintendo Switch, che ha quasi sette anni, è seconda nonostante un calo delle vendite del 20% rispetto all’anno precedente. Ma le console Xbox Serie X e S hanno registrato un enorme calo delle vendite del 52%.

Correlato: Xbox Game Pass – Rivelata la prima lineup dei giochi di novembre 2023

Anche i confronti mese su mese sono difficili per Xbox. Le vendite di PS5 sono aumentate dell’11% a ottobre rispetto a settembre, quelle di Switch sono aumentate del 10%, mentre quelle di Xbox sono diminuite di poco meno del 20%. GI.biz ha notato che la grande esclusiva di Xbox, Starfield, è stata lanciata a settembre, mentre PlayStation ha avuto Marvel’s Spider-Man 2 e Nintendo ha avuto Super Mario Bros. Wonder a ottobre. Entrambi i giochi hanno battuto i record di vendita.

Allora, perché le Xbox Serie X e S continuano a faticare in Europa? Cosa ha causato un crollo così drammatico delle vendite delle console? Ci sono diverse teorie. Parlando con IGN per un approfondimento, il responsabile di GI.biz per i giochi B2B Chris Dring ha dipinto un quadro desolante delle fortune di Xbox in Europa.

Se state leggendo questo articolo è perché come noi siete appassionati al mondo dei videogiochi, ma non solo! E da buon videogiocatore non posso che consigliarvi di passare, tramite questo link, da Instant Gaming in cui potrete trovare numerosissime offerte su un catologo di giochi, nuovi ma anche vecchi, imponente! Non perdete l’occasione di avere il nuovo Call of Duty: Modern Warfare III con il 21% di sconto e non solo!

“La pura e semplice assenza di scorte di console l’anno scorso ha falsato non poco queste cifre”, ha affermato. “E vale la pena notare che i paesi dell’Eurozona non sono mai stati i territori più forti per Xbox. A febbraio hanno rivelato di detenere solo il 20% del mercato, contro l’80% di PlayStation.

“Tuttavia, anche nel Regno Unito, che è un mercato in cui Xbox è molto più competitiva, è stato un anno difficile, con le vendite di Xbox Series S e X in calo del 23% su base annua. La realtà è che la console ha pochissimo slancio, che è un elemento cruciale quando si tratta di stabilire il successo o meno di una generazione per un detentore di piattaforma”.

Un problema spesso citato dai giocatori è la mancanza di esclusive di grande impatto per Xbox. Sebbene Starfield sia stato lanciato a settembre e abbia raggiunto i 10 milioni di giocatori in meno di tre settimane, non sembra aver spostato l’ago della bilancia in termini di vendite della console.

Per ammissione della stessa Microsoft, non ha fatto un lavoro sufficientemente buono nel pompare successi first-party. Halo Infinite di 343, lanciato con un anno di ritardo nel novembre 2021, è stato una grande delusione. Redfall di Arkane è stato un disastro da cui sta ancora lottando per riprendersi. Giochi più piccoli, come il superbo Hi-Fi Rush di Tango Gameworks e l’eccellente Pentiment di Obsidian, sono stati acclamati dalla critica ma non hanno venduto il sistema.

“La mancanza di grandi esclusive è spesso citata come causa di questa situazione, e alcuni dei grandi giochi come Halo: Infinite non hanno dato la spinta che ci si aspettava”, continua Dring. “È stata esercitata una pressione irragionevole su Starfield, che ha provocato un miglioramento delle vendite, ma non è stato sostenuto”.

Sebbene Game Pass sia considerato un buon affare per i giocatori, sta avendo un chiaro impatto sulle vendite di giochi per Xbox e potenzialmente anche sulle vendite della console. Bethesda ha pubblicato Starfield su Xbox Series X e S e su PC lo stesso giorno e direttamente su Game Pass, ad esempio. Sembra probabile che questa strategia, che è in diretta opposizione all’insistenza di Sony nel lanciare le versioni per PC delle sue esclusive PlayStation anni dopo l’uscita su console, stia limitando la capacità di Microsoft di spostare l’hardware.

Le serie X e S di Xbox sembrano essersi scontrate con un muro a soli tre anni di vita, il che è ovviamente un grosso problema per Phil Spencer e il suo team di leadership di Xbox. Ma cosa si può fare? Dopo l’incredibile acquisizione da parte di Microsoft di Activision Blizzard, produttore di Call of Duty, per 69 miliardi di dollari, sembra probabile che Game Pass, in particolare, diventi un servizio di abbonamento ancora più interessante. Ma ci vorrà un po’ di tempo prima che il colosso dell’editoria si integri nella macchina Microsoft, e i dirigenti hanno indicato che giochi come Diablo 4 di Blizzard e Modern Warfare 3 di Activision non arriveranno su Game Pass prima del 2024.

Nel frattempo, Microsoft sta lavorando per far uscire un maggior numero di giochi first-party, che, secondo quanto dichiarato, saranno più regolari a partire dal 2024. Xbox ha un esercito di studi di proprietà che si danno da fare per creare esclusive. Lo studio Playground di Forza Horizon sta realizzando un nuovo Fable. Lo studio inglese Ninja Theory sta realizzando Hellblade 2. Obsidian sta realizzando Avowed. Un reboot di Perfect Dark è in lavorazione, anche se manca ancora qualche anno. Poi ci sono tutti i nuovi giochi in arrivo da Bethesda, tra cui un gioco di Indiana Jones realizzato da MachineGames, sviluppatore di Wolfenstien.

Aggiungi unintestazione

Sebbene il lancio di questi giochi possa contribuire a incrementare le vendite della console Xbox, Dring ritiene che Microsoft continuerà a non concentrarsi troppo sulla console, dedicando maggiori energie a PC e dispositivi mobili. L’acquisizione di Activision Blizzard ha lo stesso scopo di prendere il controllo di King, che pubblica Candy Crush Saga, un gioco mobile da 20 miliardi di dollari, e di Call of Duty e World of Warcraft.

“Il PC e il cellulare sono piattaforme dominanti in Europa e rappresenteranno per Xbox una via più efficace per raggiungere i giocatori in questi mercati”, ha dichiarato Dring. “Con l’acquisizione di Activision Blizzard, ora è una delle aziende di giochi più potenti d’Europa, solo in un modo diverso”.

Secondo alcuni documenti trapelati, Microsoft ha in programma di lanciare un aggiornamento mid-gen di Xbox Series X e S nel 2024. La console aggiornata della Serie X ha il nome in codice di Brooklin ed è solo digitale, come l’attuale Xbox Serie S. L’aggiornamento di metà generazione della Xbox Serie S ha il nome in codice di Ellewood.

Correlato: Spirit of the North 2 in arrivo su PlayStation 5, Xbox Series e PC

Queste console di aggiornamento di metà generazione si riveleranno un’iniezione di fiducia per Xbox? Xbox ha un disperato bisogno di slancio per fermare il marciume. Con Activision Blizzard al seguito, le ambizioni videoludiche di Microsoft sono decisamente più forti. Ma potrebbe essere necessario attendere il 2028, anno in cui, secondo quanto riferito, Microsoft lancerà la sua console di nuova generazione, prima che Xbox faccia il suo ritorno.

Fonte

Lunargim

Lunargim

Ciao a tutti! Sono Lunargim e sono un appassionato di tutta la cultura pop! In particolare sono un accanito videogiocatore e lettore di manga. Videogiochi preferiti: Team Fortress 2, Omori, Outer Wilds, Darkest Dungeon, Lisa. (Lo so sono tanti non so decidermi) Manga preferiti: Berserk, I Am A Hero e Buonanotte PunPun.
Categoria News

Forse ti potrebbe interessare

Tutti i Final Fantasy spiegati brevemente

Tutti i Final Fantasy spiegati brevemente

persona reloaded recensione popspace

Persona 3 Reload: la Recensione

PS PRO – Cosa sappiamo

PS5 PRO – Cosa sappiamo fino ad ora? Nulla.

[Recensione] The Last of Us Parte II

The Last of Us Parte II Remastered: il dramma di Ellie ed Abby fa ritorno su PS5 [Recensione]

Persona Reload Reload Sembra che il gioco ricevera i contenuti aggiuntivi di P FES

Persona 3 Reload- Sembra che il gioco riceverà i contenuti aggiuntivi di P3 FES

Pokemon Legends Z A Nuovo gioco annunciato in uscita nel

Pokémon Legends: Z-A – Nuovo gioco annunciato in uscita nel 2025

Dragon Ball FighterZ Il gioco ha una data di uscita su PS e Xbox Serie XS

Dragon Ball FighterZ – Il gioco ha una data di uscita su PS5 e Xbox Serie X|S

Playstation Plus Rivelati i nuovi giochi gratuiti di marzo

Playstation Plus – Rivelati i nuovi giochi gratuiti di marzo 2024

FilmWesAnderson

La mia Top 5 film di Wes Anderson

logo white mobile

PopSpace.it è una finestra su tutto il mondo dell’intrattenimento moderno; ogni giorno troviamo e raccontiamo le notizie del mondo Gaming, dell’Informatica, le Serie Tv e i film del momento, i manga, gli anime e il mondo del fumetto.

Popspace.it – Tutti i diritti sono riservati. Designed and Developed by BadBrainStudio