in , , ,

Netflix vuole aggiungere nuovi videogiochi nella sua piattaforma entro il prossimo anno

Secondo un rapporto di Bloomberg, Netflix espanderà il suo servizio di streaming andando a creare anche una sezione gaming per “il prossimo anno”. La piattaforma di streaming ha assunto un ex dirigente di Electronic Arts e Facebook, Mike Verdu, per dirigere il progetto.

Un rapporto di The Information di maggio ha suggerito che Netflix stava cercando un dirigente del settore dei videogiochi per espandere i suoi orizzonti. È stato quindi confermato in quel momento che Netflix sta prendendo in considerazione un nuovo bundle (pacchetto) di videogiochi, proprio come Apple Arcade. Tuttavia, Bloomberg ha riferito che i giochi in questa nuova espansione videoludica di Netflix, verranno aggiunti insieme alle attuali selezioni dell’azienda, “nella stessa maniera in cui Netflix ha rilasciato i suoi documentari e i suoi speciali”. Questa nuova sezione sembra non andrà ad aumentare il prezzo del costo mensile del servizio, da quello che si evince dal rapporto.

Verdu ha lavorato ai franchise di The Sims, Plants Vs. Zombies e Star Wars. Netflix prevede di assumere più posizioni all’interno della sua divisione giochi “nei prossimi mesi”, ha affermato Bloomberg.

Un portavoce di Netflix ha dichiarato a Polygon a maggio che la società è “entusiasta di fare di più con l’intrattenimento interattivo”.

Netflix ha già prodotto giochi, insieme a sviluppatori di terze parti, come un gioco mobile di Stranger Things e Stranger Things 3: The Game. Netflix è noto per sperimentare esperienze interattive tramite la sua piattaforma di streaming. Nel 2018, ha creato Black Mirror: Bandersnatch, un film misto ad un’avventura grafica interattiva; ha ampliato l’idea nel 2020 con un episodio di Unbreakable Kimmy Schmidt. Anche i programmi TV e i film ispirati ai giochi sono sempre più comuni all’interno della piattaforma, entrando a far parte della vasta lista di Originali Netflix: Dota, Castlevania e The Witcher sono i più conosciuti. Sono in arrivo anche altri spettacoli ispirati ai videogiochi, basati su Magic: The Gathering, Sonic the Hedgehog e League of Legends.

Insieme all’evoluzione di molte altre piattaforme anche Netflix si sta sicuramente migliorando, per fare in modo di cogliere più attenzione possibile e assicurarsi a se una sempre più grande fetta di utenza.

Pubblicità

Inserzione pubblicitaria

Written by Lunargim

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…