one piece toei annuncia date di ritorno
one piece toei annuncia date di ritorno
in , ,

One Piece: Toei Animation annuncia le date del suo ritorno

Finalmente dopo una attesa abbastanza prolungata Toei Animation torna a rilasciare molti dei più famosi anime del Giappone.

Toei Animation supervisiona molti dei più grandi franchise di anime mai arrivati ​​dal Giappone, ma negli ultimi tempi lo studio ha tenuto le sue uscite al guinzaglio. Lo stretto controllo è arrivato dopo che un hacking interno ha lasciato lo studio sulla difensiva . Molti dei migliori spettacoli di Toei Animation sono andati in pausa alla luce dell’hacking, ma ora sappiamo quando il programma dello studio tornerà alla normalità.

L’aggiornamento proviene dal profilo ufficiale di One Piece su Twitter, quindi i fan possono essere certi che il tutto è legittimo. Secondo il rapporto, One Piece tornerà in televisione con un nuovo episodio il 17 aprile. L’aggiornamento darà vita all’episodio 1014 e sarà intitolato “Le lacrime di Marco! I legami dei pirati di Barbabianca”.

Toei Animation ha confermato che molte altre serie nel suo roster torneranno presto in televisione. Digimon, Precure e Dragon Quest: The Adventure of Dai dovrebbero tornare nelle prossime due settimane. È dall’inizio di marzo che Toei non rilasciava qualcosa, ma da adesso tutto dovrebbe tornare nella norma

Per coloro che non hanno familiarità con il calvario, Toei Animation ha rilasciato una dichiarazione in cui conferma che l’hacking è avvenuto all’inizio di marzo. Lo studio ha affermato che a diversi sistemi interni è stato effettuato l’accesso senza autorizzazione da parte di terzi. Un’indagine è stata aperta rapidamente e l’hacking ha spinto Toei Animation a chiudere temporaneamente il suo negozio online mentre i tecnici lavoravano per scoprire eventuali dati personali compromessi. Da allora non sono stati forniti aggiornamenti sull’hacking, ma sembra che le cose si stiano muovendo nella giusta direzione alla Toei Animation visti i ritorni di questi spettacoli.

Fonte: ComicBook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità