Stranger Things Perche la Stagione sara piu breve
Stranger Things Perche la Stagione sara piu breve
in , ,

Stranger Things – Perché la Stagione 5 sarà più breve

I Duffer Brothers spiegano perché la stagione 4 di “Stranger Things” è stata così lunga, e perché la stagione 5 sarà (probabilmente) più breve!

I creatori della serie Matt e Ross Duffer spiegano perché la stagione 5 di Stranger Things sarà più breve della quarta. Pubblicata per la prima volta nel 2016, la serie è diventata rapidamente un grande successo per Netflix, presentando al pubblico Eleven (Millie Bobby Brown) ed il suo gruppo di amici che cercano di proteggere la loro città da mostri interdimensionali.

La quarta stagione dello show, di cui sono usciti gli ultimi due episodi lo scorso venerdì, è stata la stagione più imponente finora, e il gruppo di eroi si è trovato ad affrontare il malvagio Vecna (Jamie Campbell Bower).

Simile: Tutti i nuovi arrivi su NETFLIX – Luglio 2022

Era stato ampiamente annunciato che la stagione 4 sarebbe stata più lunga delle precedenti di un margine considerevole. Le stagioni dalla 1 alla 3 sono composte da otto episodi ciascuna, e ogni episodio dura di solito meno di un’ora. La quarta stagione, invece, è composta da nove episodi, ma vanta una durata complessiva di quasi 13 ore grazie a diversi episodi di più lunga durata.

In una nuova intervista con Collider, i Duffer Brothers hanno rivelato che la quinta stagione di Stranger Things si atterrà a un numero di episodi e a una durata più tradizionali. I creatori spiegano che parte del motivo per cui la stagione 4 è stata così lunga è perché ci sono state quasi due ore di preparazione prima che la maggior parte dei personaggi principali sapesse di Vecna e di cosa stesse facendo a Hawkins.

Simile: JoJo’s Bizarre Adventure: All Star Battle R – Nuovo trailer

Matt Duffer: “stiamo puntando di nuovo a otto. Non vogliamo che sia di 13 ore. Puntiamo più a 10 ore o qualcosa del genere. Penso che sarà più lunga della Stagione 1 perché abbiamo molte cose da concludere, ma non credo che sarà lunga come la Stagione 4”.

Ross Duffer: “In questa stagione, per esempio, sono passate due ore prima che i nostri personaggi si rendessero conto che il mostro stava uccidendo le persone a Hawkins. Ora sanno qual è la minaccia e questo contribuirà ad accelerare i tempi”.

Non si sa molto della quinta stagione di Stranger Things, a parte il fatto che ci sarà un salto temporale per tenere conto dell’invecchiamento degli attori principali.

Simile: Netflix – Top 6 Adattamenti di Videogiochi in arrivo

Con il finale cliffhanger della quarta stagione e la minaccia che Hawkins deve affrontare ormai abbastanza evidente, sembra che i Duffer Brothers saranno in grado di eliminare gran parte del mistero e della preparazione preliminare, rendendo così ogni episodio della quinta stagione più focalizzato.

Gran parte della quarta stagione di Stranger Things è stata spesa rimbalzando tra diversi gruppi di personaggi, faticando a dedicare un tempo adeguato a ciascuno. Con molti dei personaggi principali di nuovo riuniti a Hawkins, la storia della stagione 5 di Stranger Things sarà potenzialmente meno frammentata, il che potrebbe anche aiutare i Duffer a mantenere i tempi di esecuzione un po’ più brevi.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità