in ,

Tre docufilm da vedere su Netflix

Tra i tanti contenuti che Netflix mette a disposizione ci sono alcuni documentari biografici che meritano di essere visti poiché narrano egregiamente la storia delle più influenti icone del mondo musicale e sportivo.


“Biggie: I Got a Story to Tell”


Nel docufilm “Biggie: I Got a Story to Tell” viene mostrata la vita di Christopher Wallace, divenuto famoso con il nome di Notorious B.I.G., uno dei pilastri della musica rap anni 90 insieme a Tupac, Eminem, Snoop Dogg e Jay Z.

Il film racconta della sua infanzia nelle strade di Brooklyn e di come queste gli abbiano insegnato a vivere.

La “strada” però lo porterà poi ad essere trascinato in una vita criminale, piena di problemi e minacce che, successivamente, Christopher cercherà di risolvere a suon di rime.

Vengono mostrate anche le sue origini giamaicane, le prime esibizioni, le faide e i premi, finendo con la tragica esecuzione del 1997.

Trailer di “Biggie: I Got a Story to Tell”

Il film funziona perché mostra senza filtri chi realmente era Christopher Wallace, con i suoi pregi e i suoi difetti. I fan di Notorious B.I.G. possono conoscere più intimamente il loro idolo grazie a filmati inediti e interviste esclusive; vengono infatti intervistati i parenti, gli amici e i colleghi di Christopher.

Grazie a questo documentario si riesce a comprendere meglio ciò che caratterizza la vita di un artista di fama mondiale e, soprattutto, capiamo perché il grande Notorious B.I.G. era “pronto a morire”.


Conor McGregor: Notorious


Conor McGregor è un personaggio conosciuto in tutto il mondo per il suo atteggiamento e il suo carattere sfrontato, aggressivo, senza peli sulla lingua.

In questo film viene mostrato il vero Conor: l’atleta instancabile e ambizioso che, per raggiungere la vetta, ha dato tutto se stesso. Per riuscire ad ottenere soldi e fama in questo sport non basta garantire intrattenimento fuori dal ring, bisogna anche saper compiere sacrifici, allenarsi duramente e restare sempre concentrati sull’obbiettivo.

Trailer di “Conor McGregor: Notorious”

Grazie a questo documentario possiamo capire cosa c’è dietro a questo “moderno” sport da combattimento e cosa lo distingue dalle altre discipline. La macchina da presa di Fitzgerald segue il protagonista in ogni suo passo, dai primi combattimenti in Irlanda alle cinture da campione del mondo.

È un film che mostra, attraverso gli occhi di Conor, cosa vuol dire lottare per vincere.


Pelé: il re del calcio


Pelé, in questa pellicola, racconta e si racconta ripercorrendo le fasi salienti della sua carriera dall’infanzia al ritiro.

Non è solo la storia di un calciatore conosciuto in tutto il mondo per le sue gesta e abilità, è soprattutto la storia di un uomo che è riuscito a diventare un simbolo.

Trailer di “Pelé: il re del calcio”

Ciò che caratterizza questo docufilm è lo stesso Pelé, che in una stanza spoglia e anonima, con ottant’anni alle spalle, difronte alla macchina da presa, quasi fosse una confessione pubblica, racconta la sua storia.

Una leggenda del calcio, simbolo di un intero popolo, racconta con malinconia le proprie imprese e, lasciandosi trasportare dalle emozioni, confessa gli errori e i fallimenti del passato, ricordando allo spettatore che, alla fine, siamo tutti umani.

Pubblicità

Inserzione pubblicitaria

Written by Marco Nepi

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…