BERSERK il manga andra avanti senza Miura
BERSERK il manga andra avanti senza Miura
in , ,

BERSERK – il manga andrà avanti senza Miura

Per oltre un anno la domanda ha assillato x fan della serie: “Berserk” continuerà senza il mangaka Miura? Finalmente abbiamo una risposta

Dopo la tragica ed improvvisa scomparsa del creatore di Berserk Kentaro Miura (venuto a mancare l’anno scorso a 54 anni), x fan si sono chiesti se il manga sarebbe – o meglio, avrebbe potuto essere – continuato senza di lui. Dopo più di un anno di attesa, ecco la risposta.

Berserk tornerà con sei capitoli dell’attuale storia, che verranno pubblicati prima che il team si muova su di un “nuovo arco narrativo”. Queste nuove aggiunte verranno definite come “Lavoro originale di Kentaro Miura, Manga di Studio Gaga, Supervisionato da Kouji Mori”, e la numerazione continuerà nello stesso ordine dei vecchi capitoli.

Simile: Vinland Saga 2 – importante annuncio in arrivo!

In una serie di dichiarazioni postate sul sito della compagnia e sui social, il team di produzione del manga ha affermato: “Riprenderemo la sterilizzazione di Berserk” usando commenti e schizzi fatti da Miura prima della sua morte come punto di partenza. “Crediamo che questa linea d’azione, per quanto imperfetta, sia il modo migliore per consegnare a tuttx il Berserk che Mr. Miura aveva in mente nella maniera più fedele possibile.”

La prima dichiarazione, firmata dal Young Animal Editing Department, recita come segue:

“Ai nostri lettori

Riprenderemo la serializzazione di Berserk.

Per favore accettate le nostre scuse per la lunga attesa prima che potessimo fare questo annuncio.

[…] Siamo estremamente grati per ognuna delle vostre parole e per i vostri messaggi […] Siamo davvero toccati dal vostro amore per Berserk e dall’influenza che ha avuto sulle vostre vite. Ѐ davvero triste che Kentaro Miura stesso non sia qui per leggere i vostri commenti con noi.

BERSERK il manga andra avanti senza Miura
Cr: Miura

Prima della sua scomparsa, Kentaro Miura parlò con il suo caro amico Kouji Mori delle storie ed episodi che aveva in mente per Berserk. Ha avuto discussioni simili anche con lo staff del suo studio e con il suo editore. […] Questi discorsi non erano intesi come le sue ultime parole, ma erano parte della sua routine quotidiana come artista di manga.

Abbiamo anche trovato delle note di idee che ha scritto e design per personaggi che ha disegnato […] Eravamo riluttanti a terminare la storia senza condividerli con x sux fan. […] Dal momento che non ha lasciato delle bozze, è impossibile per noi creare un manoscritto esattamente nel modo in cui lui lo avrebbe inteso. Tuttavia, scriveremo il manga in modo da non deviare dalle parole di Mr. Miura.

[…] Dal prossimo volume, pubblicheremo sei capitoli fino alla fine del “Fantasia Arc/Elf Island Chapter”. Dopodiché, cominceremo un nuovo arco narrativo.

[…] Ciascuno di voi [fan del manga] sarà la fonte della nostra energia da qui in poi.”

BERSERK il manga andra avanti senza Miura
Cr: Miura

Un’altra dichiarazione è arrivata dal caro amico di Miura e creatore di Holyland Kouji Mori, il quale è andato più nel dettaglio riguardo alla futura direzione che le storyline del manga prenderanno

“Quasi 30 anni fa, Miura mi ha chiamato e mi ha detto “Ho bisogno di parlarti del disegnare una bozza.” Sono andato al suo studio solo per parlare come facevamo sempre, ma Miura era più serio del solito. “Devo disegnare l’Eclissi”, disse. Sentivo che sarebbe stato un lavoro duro, ma non ci credevo quando sono poi rimasto rinchiuso in casa per una settimana… In quel momento, la storyline di Berserk venne completata, fino all’ultimo capitolo.”

[…] io conosco la storia di Berserk fino alla fine. Eppure, non posso dire che posso disegnarla solo perché la conosco. […] Miura disse, “Non ho raccontato a nessun altro oltre a te, Mori, la storia nella sua interezza.” Ed era la verità. Una responsabilità troppo grande.

[…] Quando stavo decidendo cosa fare, ho ricevuto un messaggio. “Lo staff dice che finirà l’ultimo capito lasciato incompleto, puoi dare un’occhiata?” […] Gli apprendisti di Miura, di cui Miura era così fiero quando era in vita, me lo hanno [poi] chiesto direttamente.

Simile: Estate 2022 – i 10 ANIME più ATTESI

Il direttore della compagnia Shimada, un motore per me e Miura, ha aggiunto “Se lo fai, la compagnia ti darà il nostro pieno appoggio.”

Ho pensato, se scappo ora, Miura direbbe “te ne ho parlato così tanto e tu non lo hai fatto!!”

[…] Ho un messaggio e una promessa per tutti. […] scriverò solo gli episodi di cui Miura mi ha parlato […] Non scriverò episodi che non ricordo chiaramente. […] Certo, non sarà perfetto. Ma penso di poter quasi raccontare la storia che Miura voleva raccontare.

[…] Molti di voi potrebbero non essere pienamente soddisfatti dal Berserk scritto senza Miura, ma speriamo che i pensieri di tuttx saranno con noi.”

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità