Annunciato sequel death standing
Annunciato sequel death standing
in , , ,

Death Stranding 2 – Annunciato lo sviluppo del sequel

In un’intervista, in modo molto casuale, Norman Reedus ha confermato che lo sviluppo del sequel di Death Strading 2 è attualmente in sviluppo.

Death Stranding è un videogioco piuttosto popolare, potresti averne già sentito parlare a giro, ed è anche un buon videogioco: “Lento, strano e indulgente, ma sicuramente originale. Un viaggio che rimarrà dentro di te per molto tempo”.E ora, come rivelato dalla star Norman Reedus in un’intervista a Leo, sembra che un sequel sia in fase di sviluppo.

“Abbiamo appena iniziato il secondo”, dice Reedus in risposta a una domanda sul suo lavoro su Death Stranding.

Correlato: Sony: Kojima Productions rimarrà indipendete, forse!

È piuttosto schietto e difficile da interpretare erroneamente, ma nel caso ci siano dubbi, ripete l’affermazione una seconda volta, ma non prima di aver raccontato di nuovo la storia di come ha incontrato il regista di Death Stranding Hideo Kojima in primo luogo.

“Guillermo Del Toro, che mi ha catturato per girare il mio primo film, mi ha chiamato e mi ha detto: ‘Ehi, c’è un ragazzo di nome Hideo Kojima, ti chiamerà, dì solo di sì'”, ha detto Reedus. “E io: ‘Cosa intendi con dire di sì?’ , “Smettila di fare lo stronzo, dì solo di sì”.

Correlato: Silent Hill – Nuovo capitolo della saga? Leakati screenshots

“Poi ero a San Diego e Hideo è venuto con un grande gruppo di persone (Lui è di Tokyo) e mi ha mostrato a cosa stava lavorando, cioè un gioco chiamato Silent Hill. Sono rimasto sbalordito da quello che mi stava mostrando, e fin da subito pensavo: ‘Sì, facciamolo.’ Non è come Pacman; è così realistico, è così futuristico, è così complicato e bello, e sono rimasto completamente sbalordito”.

E poi, la bomba: “Mi ci sono voluti forse due o tre anni per finire tutte le sessioni di MoCap e tutto il resto. Ci vuole molto lavoro. E poi il gioco è uscito, e oltre a vincere tutti questi premi, è stato anche un grande successo tra i giocatori, quindi abbiamo appena iniziato un sequel”.

Correalto: PLAYSTATION – qual è l’imponente nuova acquisizione?

Non sorprende che un sequel di Death Stranding possa realizzarsi, visto il successo del primo – infatti, Reedus ha accennato a questa possibilità già nel lontano 2020 – ma è un po’ insolito che la sua esistenza venga rivelata in modo così casuale, fuori dal comune. “Oh yeah, a proposito, ne stiamo facendo un altro” commenta in un’intervista che non ha nulla a che fare con i videogiochi. Mi chiedo se Norman riceverà un’altra telefonata da Hideo Kojima nel prossimo futuro.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità