I migliori Anime Horror secondo IMDB
I migliori Anime Horror secondo IMDB
in , ,

I 10 migliori Anime Horror secondo IMDB

Grazie ai voti di molti spettatori e a pareri da parte dei critici cinematografici, questi anime horror sono arrivati ai primi posti di IMDB.

Chainsaw Man sarà disponibile su Crunchyroll quest’anno e molti appassionati di anime horror sono entusiasti della notizia. Ma quando si tratta di mostri, sangue, fantasmi, demoni, maledizioni e molte altre caratteristiche comprese nel genere horror, ci sono molti anime che eccellono per la loro qualità complessiva di sfruttare la paura. Con scene e trame davvero terrificanti, questi anime attendono coloro che cercano il brivido dello spavento.

Another – 7,6

immagine

Kouichi Sakakibara è uno studente che ha dovuto saltare le lezioni per un breve periodo a causa di una malattia. Dopo essere tornato a scuola, incontra Mei Misaki, una ragazza insolita con una benda sull’occhio che nessuno sembra vedere tranne lui. Inizia un’amicizia con l’intrigante adolescente, ma poco dopo si trova ad affrontare una terrificante maledizione che toglie la vita a molti.

Gli spettatori che amano le scene di morte sanguinose e casuali, gli enigmi da risolvere, il passato da indagare, le leggende metropolitane e i misteri avvincenti si rallegreranno di questa serie del 2012 che si colloca tra gli anime horror più amati di tutti i tempi. La serie offre una trama così avvincente che è impossibile non rimanerne affascinati, ma soprattutto l’aspetto che rende Another un anime degno di nota è il modo in cui coinvolge inevitabilmente anche lo spettatore nella risoluzione del mistero.

Shiki – 7,6

immagine

Nella città di Sotoba, una strana malattia sta uccidendo gli abitanti della città e la gente inizia a temere che sia in atto una sorta di epidemia. Tuttavia, gli strani sintomi dei pazienti e l’impossibilità di trovare una cura inducono il medico Toshio Ozaki a credere che la causa delle morti sia un’altra.

Capitolo dopo capitolo, i misteri che si celano dietro le morti insolite e gli avvistamenti di quelli che sembrano essere cadaveri viventi intratterranno sicuramente gli spettatori. Shiki è considerato uno dei migliori anime sui vampiri di sempre per il suo mix di vampirismo moderno che segue anche aspetti del folklore tradizionale, ottenendo una rappresentazione molto completa e tridimensionale dei mostri. Gli spettatori devono anche aspettarsi immagini spaventose, dato che Shikki ha inquadrature molto inquietanti e scene di morte inquietanti.

Correlato: I 10 racconti più terrificanti e ansiogeni di Junji Ito

Devilman Crybaby – 7,6

immagine

In questo universo, i demoni esistono e cercano di possedere gli esseri umani la cui volontà è debole per ucciderli, ma per coloro che hanno una forte volontà, i poteri del diavolo possono essere assorbiti, controllati e trasformati in un Devilman. Fortunatamente per gli amici Akira e Ryou, che stanno indagando sui demoni, Akira acquisisce abilità diaboliche ma conserva il suo cuore gentile.

Devilman Crybaby è un anime horror non troppo spaventoso per i principianti del genere ed è costantemente lodato per i suoi eventi imprevedibili e per la narrazione complessivamente ben fatta che porta a una risoluzione soddisfacente della serie. Anche se l’inizio non è così forte, lo sviluppo della storia è degno di nota ed estremamente piacevole da guardare. Le sue scene d’azione e di sangue rendono l’anime uno dei più divertenti del genere horror e promettono di essere indimenticabili per molti.

Tokyo Ghoul – 7,8

immagine

Questa popolare serie ha conquistato migliaia di fan in tutto il mondo seguendo la storia di Ken Kaneki, un adolescente la cui vita cambia per sempre quando viene ingannato e trasformato accidentalmente in un ghoul ibrido mangia-carne. La sua fame di carne e la sua umanità intatta lo mettono in difficoltà in un mondo con i mostri più spaventosi degli anime horror.

Soprattutto, Tokyo Ghoul ha una colonna sonora eccezionale, scene d’azione, premesse ben costruite e cliffhanger che lasciano la maggior parte dei fan desiderosi di altri episodi. Anche se si dice che il manga sia migliore, Tokyo Ghoul è una serie ideale per aspettare la notte, preparare i popcorn, spegnere le luci e godersi un po’ di binge-watching horror.

Paranoia Agent – 8.0

immagine

L’isteria di massa prende il controllo di una città quando un personaggio imprendibile con una mazza d’oro inizia a colpire persone a caso per le strade. La serie segue la trasformazione, il consumo e il degrado delle norme sociali e della sanità mentale individuale quando si tratta di esseri umani che affrontano pericoli sconosciuti e imprevedibili.

Con immagini sorprendenti e meccanismi di narrazione distintivi, il regista Satoshi Kon (noto per thriller psicologici come Perfect Blue) colpisce ancora con un potente horror psicologico. Il modo in cui la paura stessa viene trattata rende questa serie un’opera d’arte unica ed eccezionale. E come nella maggior parte delle opere di Satoshi Kon, gli spettatori rimarranno con molti spunti di discussione sulle complessità della mente umana, e sono pochi gli anime che riescono a raggiungere questa profondità attraverso una storia horror.

Elfen Lied – 8.0

immagine

Ma se la commedia non è ciò che il pubblico preferisce quando si tratta di anime horror, non c’è niente di meglio delle scene snervanti, della trama impressionante, dei personaggi complessi e delle immagini straordinarie del capolavoro Elfen Lied, che segue la storia di Lucy, una razza umana con potenti braccia telecinetiche. Lei e altre persone della sua specie hanno subito le sperimentazioni più crudeli e la serie non è mai timida nel mostrarne gli aspetti inquietanti.

La nudità, il gore e la rivisitazione di temi molto forti come i crimini militari, le sperimentazioni scientifiche, gli abusi sessuali e il genocidio, tra gli altri, rendono questo anime horror non adatto a molti spettatori, ma indimenticabile per la maggior parte degli spettatori. Solo Elfen Lied riesce a far sì che temi così adulti si adattino magistralmente all’animazione.

Serial Experiments Lain – 8,1

immagine

Gli horror psicologici che si assumono il compito di presentare profonde domande filosofiche sull’esistenza con la stessa serietà di Serial Experiments Lain sono scarsi. Lo spettatore, attraverso trame avvincenti e profondamente complesse che sembrano quasi indecifrabili, si interroga sulle condizioni di vita della società, della tecnologia e degli individui.

Provocatoria, intellettuale, rivoluzionaria e ossessionante, la serie è ancora oggi una delle preferite dal pubblico per discutere, in quanto fornisce molteplici interpretazioni della storia di Lain Ikawura (che inizia dopo aver ricevuto un messaggio da una ragazza che si è suicidata e viene trascinata in un mondo virtuale). Non è un’anime horror che farà saltare gli spettatori dalla sedia, ma indubbiamente farà sentire tutti a disagio e spaventati dalla propria realtà.

Parasyte: The Maxim – 8,3

immagine

Un semplice liceale di nome Shinichi Izumi una notte finisce preda di un parassita di nome Migi che, dopo aver fallito la conquista del suo corpo umano, finisce per bloccarsi nella sua mano destra. Non avendo altra scelta, entrambi devono affrontare altri nemici parassiti che stanno cercando di impadronirsi dei cervelli umani del mondo.

Parasyte: The Maxim è un anime horror con grandi cliffhanger negli episodi, mostri grossolanamente interessanti e una trama coinvolgente, tra le altre caratteristiche che rendono questa serie un facile binge-watch. Come molti altri titoli di questa lista, mette in discussione ciò che definisce l’umanità e la mostruosità con grande efficacia e sfida gli spettatori con altri temi discutibili della vita come il significato del cambiamento, l’altruismo e la sopravvivenza.

Correlato: 5 Anime da non perdere su Netflix

Mononoke – 8,3

immagine

I Mononoke sono spiriti maligni che vagano per il mondo in attesa di essere uccisi da un personaggio chiamato Venditore di Medicina. Per uccidere i demoni, il Venditore di Medicina deve imparare la Verità, la Forma e la Ragione dietro ogni demone, il che porta a rivedere diversi fenomeni umani come il suicidio, la corruzione e l’omicidio, oltre ad altri argomenti oscuri.

La serie è innegabilmente una delle opere d’arte più sorprendenti e belle per quanto riguarda lo stile, l’estetica, l’animazione e la grafica, non solo nel genere horror ma in tutti gli anime. È assolutamente ipnotico da guardare. Gli spettatori non devono quindi aspettarsi immagini spaventose o mostri terrificanti, dato che l’orrore in queste serie si basa su ciò che gli esseri umani possono fare a se stessi e gli uni agli altri, ed è piuttosto terrificante.

Mushi-shi – 8,5

immagine

Ginko passa tutta la vita a proteggere le persone dalle creature chiamate Mushi, che sono esseri soprannaturali neutrali che possono essere molteplici e causare malattie agli esseri umani. Ginko è l’unico in grado di vederli e questo porta a una serie di episodi su diverse discussioni esistenziali.

Mushi-shi tratta molti concetti diversi sulla vita e sulle relazioni e di solito prende una piega profonda e inaspettata verso temi filosofici. L’anime si rivolge sempre al pensiero, all’analisi e alla comprensione dello spettatore, rendendolo un raro anime horror intellettuale.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità