10 RPG Party-Based da giocare assolutamente

Poter guidare un gruppo di personaggi in un gioco fantasy è un’esperienza must-try. Questi sono 10 RPG Party-Based che devi provare Dal Signore degli Anelli all’imminente film di Dungeons and…

RPG Party Based da giocare assolutamente

Poter guidare un gruppo di personaggi in un gioco fantasy è un’esperienza must-try. Questi sono 10 RPG Party-Based che devi provare

Dal Signore degli Anelli all’imminente film di Dungeons and Dragons in uscita nel marzo 2023, gruppi di avventurieri si sono riuniti per ottenere bottino e gloria fin dall’invenzione del genere. Naturalmente, essendo così fortemente saturo di temi fantasy, il genere dei videogiochi RPG ha fatto del suo meglio per ricreare questo fattore anche per le avventure a giocatore singolo.

Partecipare a un dungeon crawl è una cosa, ma poter guidare un intero gruppo di personaggi in una missione è un’esperienza completamente diversa. Dai classici JRPG ai contributi contemporanei dei giochi occidentali, alcune avventure fantasy sembrano incomplete senza un gruppo di amici che le accompagni.

For The King

immagine

Questo roguelike è ciò che accade quando il gruppo non può riunirsi per la sessione settimanale di D&D, poiché è essenzialmente un gioco da tavolo per un solo giocatore, completo di tiri di dado e mappa a griglia. For The King è un gioco che si basa su una serata a base di D20, schede dei personaggi e miniature, ma che si trasforma in un videogioco in piena regola.

I giocatori condurranno un trio di avventurieri personalizzabili attraverso un tabellone di gioco, affrontando missioni e sconfiggendo boss malvagi per ottenere tesori e punti esperienza. Le sue caratteristiche e meccaniche dovrebbero essere familiari a chiunque abbia mai utilizzato una scheda del personaggio e seguito le indicazioni di un Dungeon Master.

Correlato: Le 10 migliori esclusive Playstation di sempre

Dragon’s Dogma: Dark Arisen

immagine

Se Dark Souls non è il più adatto, i fan dei giochi di ruolo d’azione devono assolutamente provare Dragon’s Dogma. A prima vista, potrebbe sembrare un tentativo di Capcom di clonare Skyrim, ma il suo mondo e la sua storia sono molto più profondi e ricchi.

Per quanto riguarda l’elemento party, i giocatori non solo possono personalizzare i propri avventurieri, ma anche i compagni di avventura spirituali chiamati Pedine. Poiché è pericoloso andare da soli, i “Pawn” sono essenziali per la ricerca e la conquista di mostri giganti in questo splendido mondo fantasy. In definitiva, la grandezza e l’epicità del Signore degli Anelli con l’azione di un gioco come Elder Scrolls.

Dragon Age: Origins

immagine

Se c’è un’azienda che ha imparato a conoscere i giochi di ruolo ricchi di storia è Bioware. La serie Dragon Age è ricca di storia e sviluppo dei personaggi, e Origins è il suo punto di partenza. Il gruppo di avventurieri che il giocatore può guidare è intricato e unico esattamente come l’eroe che sceglie di creare.

Nei panni di un membro dei Guardiani Grigi, il giocatore e il suo gruppo di avventurieri partono per il regno per sconfiggere orde di Darkspawn, raccogliendo bottino e armi lungo il cammino. Con arcidemoni, elfi e una narrazione avvincente, questa è molto più di una tipica esperienza RPG.

Collection Of Mana

immagine

La serie Mana è un po’ un caso strano in termini di genere, ma le sue edizioni principali nella Collection of Mana presentano un’interpretazione unica del gioco di ruolo party-based. Invece di avere una meccanica a turni, il party agisce più come un hack-and-slash e può essere gestito da più giocatori.

Secret of Mana era un gioco di ruolo in anticipo sui tempi quando è stato pubblicato ai tempi del SNES, ed è una serie che si evolve e migliora a ogni nuova uscita. Ha i temi e le immagini di Final Fantasy, ma il gameplay di The Legend of Zelda, che lo rende un ibrido che merita maggiore attenzione.

Correlato: Le 10 migliori esclusive Xbox di sempre

Octopath Traveler

immagine

Per qualcosa di più simile a un JRPG tradizionale, Octopath Traveler è in egual misura classico e moderno. Sebbene i combattimenti siano più contemporanei, l’uso di elementi e immagini tradizionali dei JRPG gli conferisce un sapore più familiare. Per quanto riguarda il party, i giocatori hanno a disposizione otto diversi campioni da collezionare, ognuno con le proprie missioni e il proprio arco narrativo.

Le cose grandi vengono in piccoli pacchetti, e questo si può certamente dire di questo gioiello a 16 bit. Con otto membri del party che hanno otto trame diverse, sono molto più sviluppati dei normali seguaci del fantasy.

Pillars Of Eternity

immagine

Pillars of Eternity è un gioco destinato a un pubblico particolare, ovvero a chi ha familiarità con giochi di questo tipo come la serie Baldur’s Gate. Tuttavia, si tratta di un gioco di ruolo high-fantasy dedicato a temi visti lungo la Sword Coast e nelle regioni più profonde dei Reami Dimenticati.

I giocatori intraprenderanno varie missioni e incontreranno diversi membri del party lungo il percorso, il tutto con una prospettiva isometrica. Elfi, orchi e altri elementi tradizionali dei giochi di ruolo fantasy sono tutti presenti in questo gioco, anche se potrebbe non essere il più adatto per i principianti del genere.

Final Fantasy VII

immagine

La serie Final Fantasy ha essenzialmente inventato l’idea di un RPG party-based in forma di videogioco. A differenza dei suoi predecessori, come Wizardry e Zork, è stato uno dei primi videogiochi RPG a fornire immagini completamente visualizzabili per accompagnare l’avventura del giocatore. Sebbene esistano 15 giochi e diversi spinoff al di fuori della serie principale, è il settimo titolo che continua a riscuotere i maggiori consensi.

Cloud, Tifa, Yuffie e tutti gli altri sono da decenni alcune delle figure più riconoscibili del franchise, e la fanbase è molto attiva al riguardo. Anche se gli eroi dei cristalli sono stati scambiati con un gruppo di bioterroristi, il senso epico rimane in tutta la serie. Sebbene abbia ricevuto un recente remake, è l’originale ad aver ottenuto le valutazioni più alte.

Dragon Quest XIS

immagine

Dopo la serie Final Fantasy, Dragon Quest è uno dei franchise di maggior successo nel settore degli JRPG. Prendendo spunto da Final Fantasy, ma utilizzando elementi fantasy occidentali più tradizionali, come cavalieri, maghi e draghi, è uno standard di riferimento per i giochi di ruolo party-based.

La serie risale agli anni ’80, ma la sua ultima versione principale ne perfeziona assolutamente la formula. Più grande e più audace dei precedenti, con un cast di avventurieri colorati, ambienti lussureggianti e una trama che ha elementi del Signore degli Anelli e di Game of Thrones, è davvero un gioco per i fan del fantasy.

Correlato: I 10 migliori giochi Nintendo di sempre

Divinity: Original Sin II

immagine

Uno dei giochi di ruolo di maggior successo degli ultimi anni, Divinity: Original Sin II ha un’ottima reputazione alle spalle. Essenzialmente un approccio più perfezionato rispetto a quello visto in giochi come Pillars of Eternity, profondo e impressionante non bastano a descrivere l’esperienza di questo titolo.

La storia del gioco, i personaggi, le ambientazioni e persino i dettagli più piccoli sono così dettagliati da far girare la testa a un Dungeon Master. Indipendentemente dal cast con cui il giocatore sceglie di riempire il proprio gruppo, le loro personalità sono vivide e vibranti come i regni di Rivellon.

Baldur’s Gate II: Shadows Of Amn

immagine

La serie Baldur’s Gate nasce dalla mente dietro Dragon Age con l’assistenza e l’ispirazione di Advanced Dungeons and Dragons, e il suo secondo capitolo è quello con la valutazione più alta e con alcuni dei contenuti più profondi in termini di storia e ambiente. Con oltre 11 personaggi di razze e classi diverse, il giocatore non vivrà l’avventura da solo.

La Guardia di Gorion deve combattere le forze di un mago malvagio e i giocatori avranno bisogno di tutto l’aiuto possibile in questa epica avventura. Con tutti gli elementi fantasy di una classica campagna di D&D senza i dadi, i fan dei giochi di ruolo ricchi di storia e del famoso gioco da tavolo non rimarranno delusi.

Fonte

Lunargim

Lunargim

Ciao a tutti! Sono Lunargim e sono un appassionato di tutta la cultura pop! In particolare sono un accanito videogiocatore e lettore di manga. Videogiochi preferiti: Team Fortress 2, Omori, Outer Wilds, Darkest Dungeon, Lisa. (Lo so sono tanti non so decidermi) Manga preferiti: Berserk, I Am A Hero e Buonanotte PunPun.

Forse ti potrebbe interessare

Tutti i Final Fantasy spiegati brevemente

Tutti i Final Fantasy spiegati brevemente

persona reloaded recensione popspace

Persona 3 Reload: la Recensione

PS PRO – Cosa sappiamo

PS5 PRO – Cosa sappiamo fino ad ora? Nulla.

[Recensione] The Last of Us Parte II

The Last of Us Parte II Remastered: il dramma di Ellie ed Abby fa ritorno su PS5 [Recensione]

Persona Reload Reload Sembra che il gioco ricevera i contenuti aggiuntivi di P FES

Persona 3 Reload- Sembra che il gioco riceverà i contenuti aggiuntivi di P3 FES

Pokemon Legends Z A Nuovo gioco annunciato in uscita nel

Pokémon Legends: Z-A – Nuovo gioco annunciato in uscita nel 2025

Dragon Ball FighterZ Il gioco ha una data di uscita su PS e Xbox Serie XS

Dragon Ball FighterZ – Il gioco ha una data di uscita su PS5 e Xbox Serie X|S

Playstation Plus Rivelati i nuovi giochi gratuiti di marzo

Playstation Plus – Rivelati i nuovi giochi gratuiti di marzo 2024

FilmWesAnderson

La mia Top 5 film di Wes Anderson

logo white mobile

PopSpace.it è una finestra su tutto il mondo dell’intrattenimento moderno; ogni giorno troviamo e raccontiamo le notizie del mondo Gaming, dell’Informatica, le Serie Tv e i film del momento, i manga, gli anime e il mondo del fumetto.

Popspace.it – Tutti i diritti sono riservati. Designed and Developed by BadBrainStudio