Gainax – Lo studio di animazione dietro Evangelion è andato in bancarotta

Gainax Lo studio di animazione dietro Evangelion e andato in bancarotta

Gainax, lo studio giapponese di anime dietro Neon Genesis Evangelion, è andato in bancarotta dopo anni di disavventure finanziarie.

Come riportato da Automaton, il 7 giugno 2024 Gainax ha annunciato che la richiesta di bancarotta presentata il 29 maggio 2024 è stata accettata dal tribunale distrettuale di Tokyo. Lo studio creatore di Evangelion è ora defunto, anche se il marchio Gainax è ora di proprietà del creatore di anime Studio Khara.

Leggi anche: Wallace e Gromit: Vengeance Most Fowl – Annunciato nuovo film con il ritorno di Feathers McGraw

La Gainax è nota soprattutto per aver creato Evangelion, una serie fantascientifica su una Tokyo post apocalittica e sugli adolescenti che pilotano i mech incaricati di salvarla, ma anche per Gurren Lagann, Panty & Stocking with Garterbelt e altri.

Secondo una nota pubblicata sul sito web della Gainax, lo studio ha presentato istanza di fallimento perché gli ex dirigenti lo hanno trattato come una loro proprietà privata dal 2012 circa. Tuttavia, i problemi finanziari e di gestione sono stati parte integrante della storia dello studio, con diversi incidenti di alto profilo nel corso degli anni.

I segni di difficoltà risalgono al 1992, otto anni dopo la sua fondazione nel 1984, quando un sequel del suo maggior successo fino ad allora, Royal Space Force: The Wings of Honnêamise, fu cancellato per problemi di produzione.

L’opportunità di raddrizzare la situazione arrivò nel 1995, quando la Gainax pubblicò il successo immediato di Evangelion, ancora oggi considerato uno dei migliori anime di tutti i tempi. Ma la Gainax non era stata sincera sul successo dell’anime e fu presto dichiarata colpevole di frode fiscale: il presidente della società e il contabile fiscale furono arrestati e incarcerati per aver occultato 1,56 miliardi di yen (più di 10 milioni di dollari al cambio odierno).

Negli anni successivi, Gainax si è trovata ad essere citata in giudizio da una miriade di società e individui per diverse questioni finanziarie, tra cui nel 2016 lo Studio Khara, fondato dal cofondatore di Gainax e creatore di Evangelion Hideaki Anno. Il tribunale distrettuale di Tokyo ha stabilito che Gainax deve restituire un prestito di 100 milioni di ¥ (circa 643.000 dollari) concesso dallo Studio Khara.

Leggi anche: Venom: The Last Dance – Rilasciato il trailer ufficiale del film

Altri problemi legali sono arrivati nel 2019, quando il regista rappresentante Tomohiro Maki è stato arrestato per aver commesso atti indecenti nei confronti di un’attrice vocale e l’anno successivo è stato condannato a due anni e mezzo di carcere, secondo quanto riportato da Anime News Network.

Fonte

Picture of Lunargim
Lunargim
Ciao a tutti! Sono Lunargim e sono un appassionato di tutta la cultura pop! In particolare sono un accanito videogiocatore e lettore di manga. Videogiochi preferiti: Team Fortress 2, Omori, Outer Wilds, Darkest Dungeon, Lisa. (Lo so sono tanti non so decidermi) Manga preferiti: Berserk, I Am A Hero e Buonanotte PunPun.
Forse ti potrebbe interessare

Articoli più popolari