I camei piu memoriabili nei film dazione
I camei piu memoriabili nei film dazione
in ,

I 10 camei più memoriabili nei film d’azione

Bullet Train, l’ultimo film di Brad Pitt, è pieno di camei sorprendenti. Ma quali sono i camei più memoriabili nei film d’azione?

I film d’azione sono pieni di sorprese per mantenere il pubblico interessato e sulle spine, quindi quando una celebrità inaspettata appare per una o due battute, aggiunge quell’elemento di sorpresa che i fan cercano. In uno dei più grandi film d’azione di quest’estate, Bullet Train, il pubblico è stato benedetto da molteplici camei di celebrità.

Anche se i ruoli sono piccoli, l’effetto è spesso grande e il pubblico a volte ricorda i migliori camei più di alcuni ruoli veri e propri. Questi sono 10 dei migliori.

Cate Blanchett – Hot Fuzz (2007)

immagine

Hot Fuzz è stato il seguito di Shaun Of The Dead del regista Edgar Wright e ha mantenuto alcuni membri del cast e uno stile di commedia unico. Hot Fuzz segue l’agente Angel mentre si trasferisce in un tranquillo villaggio, ma le cose si fanno sospette quando uno sconosciuto mascherato inizia ad attaccare i residenti.

Il ruolo di Cate Blanchett potrebbe essere passato inosservato ai più, dato che si nasconde dietro una maschera chirurgica e una tuta antigas. Quando Edgar Wright, il regista, ha scoperto che Cate era una grande fan del primo film, l’ha invitata per un cameo nel secondo. Dopo il suo rapido lavoro, Cate ha deciso di donare il suo compenso per la breve scena in beneficenza.

Elon Musk – Iron Man 2 (2010)

immagine

Il secondo film del franchise di Iron Man segue Tony Stark alle prese con la pressione di condividere le sue invenzioni tecnologiche con il mondo, oltre a cercare di combattere contro i suoi stessi nemici.

Il sequel ha un cameo speciale di Elon Musk, CEO di Tesla e SpaceX. Elon appare in una scena, interpretando se stesso, in cui Tony si complimenta con lui per i suoi “motori Merlin” e i due discutono brevemente di idee per un jet elettrico. È il cameo perfetto per un genio della tecnologia e uomo d’affari come Tony Stark.

20 dei migliori film/serie TV per adulti da vedere su Disney+

Dolly Parton – Miss Congeniality 2: Armed & Fabulous (2005)

immagine

Dopo gli eventi del primo film, Miss USA e il suo compagno vengono rapiti in Miss Congeniality 2: Armed & Fabulous. L’agente Gracie si incarica di ritrovarle e va sotto copertura a Las Vegas per indagare.

In una scena comica, Sandra Bullock insegue Dolly Parton, credendola una sosia sospetta di Dolly, per poi scoprire che, una volta placcata a terra la vera Parton, la donna non fosse solo una sosia. Dolly Parton non è solo una cantante, ma ha anche recitato e interpretato i suoi film. Per Miss Congeniality 2, pare che la Bullock le abbia scritto una lettera pregandola di accettare il ruolo (secondo DollyParton.com).

Ryan Reynolds – Hobbs & Shaw (2019)

immagine

Hobbs & Shaw è un film d’azione poliziesco all’interno del franchise di Fast and Furious, ed è l’unico spin-off della serie finora. Segue l’agente Hobbs e il mercenario Shaw che imparano a mettere da parte le loro differenze per fermare un supercriminale geneticamente potenziato.

Ryan Reynolds appare nel ruolo cameo di Victor Locke, che affida la missione a Hobbs e Shaw. Il suo ruolo era puramente espositivo, ma Reynolds ha saputo dare al ruolo arguzia e umorismo grazie alla sua improvvisazione, rendendo il suo personaggio molto più di quello che avrebbe potuto essere altrimenti.

Tom Cruise – Tropic Thunder (2008)

immagine

Tropic Thunder, il film d’azione sulla realizzazione di un film d’azione, vede il cast del film costretto a diventare i soldati che interpretano dopo l’attacco di uno spacciatore locale.

Tom Cruise è irriconoscibile nel suo ruolo di Les Grossman, un dirigente di uno studio cinematografico. Cruise è diventato immediatamente memorabile per il suo cameo, con la sua strana danza e la sua citazione iconica all’interno del film. Il ruolo è stato una tale gioia per Cruise che ha voluto uno spin-off con Les Grossman come protagonista.

Correlato: 13 film in stop-motion da vedere assolutamente

Micheal Jackson – Men In Black 2

immagine

Men In Black 2, il secondo della serie MIB, segue l’agente J mentre cerca di salvare la Terra da un alieno mutaforma, Serleena. L’Agente J deve ritrovare il suo ex partner in pensione, l’Agente K, nella speranza che possa aiutarlo a trovare la Luce di Zarta prima di Serleena.

Michael Jackson, il defunto Re del Pop, ha fatto una breve apparizione nel film sequel come agente dei Men In Black soprannominato “Agente M”. Dopo aver visto il primo film, Jackson se ne innamorò a tal punto da chiedere personalmente al regista un cameo. Inizialmente gli era stato assegnato il ruolo di un alieno, ma Jackson rifiutò, perché voleva indossare il famoso abito nero (secondo Insider).

Keith Richards – Pirati dei Caraibi: la fine del mondo (2007)

immagine

Seguendo il personaggio di Jack Sparrow, risorto dalla morte per aiutare Will, Elizabeth e il Capitano Barbossa a riprendere il controllo della Compagnia delle Indie Orientali.

Keith Richards, il chitarrista dei Rolling Stone, è stato l’ispirazione per il personaggio del Capitano Jack Sparrow (secondo Express), quindi quando è stato scelto il ruolo del padre di Jack Sparrow, Keith Richards era la scelta migliore. È apparso in un ruolo cameo sia nel terzo che nel quarto film del franchise.

Madonna – Die Another Day (2002)

immagine

Die Another Day è il 20° film del franchise di James Bond, con Pierce Brosnan nel famoso ruolo dell’agente 007. James Bond è in missione per scoprire il legame tra un terrorista nordcoreano e un magnate dei diamanti che sta finanziando un’arma spaziale internazionale.

La Regina del Pop, Madonna, non solo fornisce il brano che dà il titolo al film, ma fa anche un piccolo cameo. Interpreta il ruolo di Verity, un’istruttrice di scherma che dà a Bond una lezione di combattimento. La sua battuta è memorabile: “Vedo che maneggi bene la tua arma”.

Correlato: I 22 migliori film su Netflix da vedere assolutamente

Matt Damon – Thor: Ragnarök (2017)

Senza titolo

Thor: Ragnarök è stato il terzo capitolo di grande successo del franchise Marvel. Quando Thor viene separato dal suo potente martello, Mjolnir, il potente Dio norreno deve ritrovare la strada per Asgard per proteggere la sua casa dalla cattiva Hela.

Il cameo di Matt Damon era un segreto molto custodito dalla Marvel. Damon appare in un’esilarante scena in cui interpreta il finto Loki in una rappresentazione teatrale. La star riprende il suo ruolo anche nel nuovo capitolo Thor: Love and Thunder, in quanto ha voluto continuare lo scherzo come gag ricorrente.

Brad Pitt – Deadpool 2 (2018)

immagine

In questo sequel, Deadpool fa amicizia con un mutante, Russel, e si ritrova in prigione. Volendo ancora proteggere Russel, mette insieme una squadra di mutanti per impedire a un mercenario che viaggia nel tempo di uccidere Russel.

In un cameo a sorpresa, Brad Pitt appare per una performance di un millisecondo. Nel ruolo di The Vanisher, questa apparizione “sbatti le palpebre e te la perdi” ha fatto parlare di sé. Il motivo del cameo di Pitt è semplice: Reynolds ha fatto una telefonata e Brad Pitt ha pensato: “Perché no?”. (secondo The Direct). Ora le cose sono tornate a posto: Pitt ha offerto a Reynolds il suo cameo in Bullet Train.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità