Mortal Kombat 1 – Rivelato primo trailer e data di uscita del nuovo picchiaduro

Mortal Kombat Rivelato primo trailer e data di uscita del nuovo picchiaduro

NetherRealm Studios ha appena rivelato il primo trailer, insieme alla sua data di uscita, del nuovissimo picchiaduro Mortal Kombat 1

Il nuovo Mortal Kombat 1 è stato rivelato ufficialmente da NetherRealm Studios e WB Games, insieme ad un primo trailer e alla sua data di uscita prevista per il 19 settembre su PC, PS5, Xbox Series X|S e Nintendo Switch. La rivelazione arriva dopo la conferma, avvenuta all’inizio dell’anno, che un nuovo gioco di Mortal Kombat era in fase di sviluppo e dopo un paio di piccole anticipazioni. Detto questo, molto prima che tutto ciò accadesse, per anni sono circolate voci che un altro gioco di Mortal Kombat sarebbe stato il prossimo gioco di NetherRealm Studios dopo Mortal Kombat 11, piuttosto che Injustice 3, ed eccoci qui.

Correlato: GTA 6 in arrivo nel 2024? Ecco il comunicato

Come ci si aspetterebbe, il nuovo capitolo sembra più Mortal Kombat. Oltre a rivelare un primo sguardo in assoluto al gioco, il trailer di debutto ha anche confermato la prima serie di personaggi che saranno presenti nel gioco. Sfortunatamente, l’intero roster non è stato rivelato, quindi gli unici personaggi che sappiamo essere stati confermati sono quelli del trailer, che potete vedere qui sotto.

Quando uscirà il nuovo Mortal Kombat, sarà il 12° capitolo della serie di giochi di combattimento che risale al 1992. Tuttavia, anche se si tratta del 12° capitolo principale, è in realtà il 28° in totale se si considerano gli spin-off e altri tipi di uscite. Dal suo debutto nel 1992, la serie non ha subito cambiamenti radicali come molte altre serie di questo periodo. Il primo gioco della serie, che ha debuttato nelle sale giochi circa 30 anni fa, è in gran parte identico al nuovo capitolo.

A proposito di cose che non cambiano mai, Ed Boon è pronto a dirigere un altro Mortal Kombat come direttore creativo. Come forse saprete, ha creato la serie insieme a John Tobias, che non è più coinvolto nel franchinse a nessun titolo, a parte qualche occasionale lavoro di consulenza.

Correlato: TEARS OF THE KINGDOM – BATTUTI NUMEROSI RECORD, VENDUTE 10 MILIONI DI COPIE IN 3 GIORNI

Ciò che è cambiato è la reputazione della serie. Negli anni ’90 la sua violenza eccessiva e i suoi contenuti sessuali erano piuttosto controversi. Ciò non è bastato a impedirgli di diventare il franchise di picchiaduro più venduto di tutti i tempi. Infatti, è uno dei franchise che ha incassato di più in tutti i media e nell’era moderna, non è più controverso, nonostante sia violento come non mai.

Fonte

Picture of Lunargim
Lunargim
Ciao a tutti! Sono Lunargim e sono un appassionato di tutta la cultura pop! In particolare sono un accanito videogiocatore e lettore di manga. Videogiochi preferiti: Team Fortress 2, Omori, Outer Wilds, Darkest Dungeon, Lisa. (Lo so sono tanti non so decidermi) Manga preferiti: Berserk, I Am A Hero e Buonanotte PunPun.
Forse ti potrebbe interessare

Articoli più popolari