Netflix – Alice in Borderland tornerà per una terza stagione

Netflix Alice in Borderland tornera per una terza stagione

Netflix ha appena confermato che il suo thriller distopico Alice in Borderland tornerà per una terza stagione.

Netflix ha annunciato che Alice in Borderland tornerà per una terza stagione, durante la conferenza APOS in Indonesia e ha confermato che Kento Yamazaki e Tao Tsuchiya riprenderanno i ruoli di Arisu e Usagi.

Correlato: Netflix – Nuovo trailer di Squid Game: The Challenge, il nuovo e gigante game show

“I fan potranno assistere all’evoluzione dei loro personaggi nel paesaggio sempre pericoloso di Borderland”, ha dichiarato Netflix.

Alice in Borderland ha debuttato su Netflix nel 2020 e si è classificata tra le 10 serie più viste in quasi 40 territori in Europa e Asia. La seconda stagione ha fatto seguito a questo successo nel 2022, diventando il titolo più visto di sempre di Netflix Giappone, superando persino i suoi titoli anime. Ad oggi, Alice in Borderland ha totalizzato oltre 200 milioni di ore di visione.

Alice in Borderland è basato su un manga che è stato serializzato nei fumetti settimanali Weekly Shonen Sunday S e Weekly Shonen Sunday, tra il 2010 e il 2016. Il popolare thriller racconta la storia di Arisu, un giovane giocatore che viene trasportato in un universo parallelo insieme a due suoi amici. Lì, si ritrovano intrappolati in una Tokyo abbandonata, costretti a competere in giochi pericolosi mentre lottano per la loro sopravvivenza. I giochi sono suddivisi in quattro categorie, rappresentate dai semi di un mazzo di carte. Vincendo una partita si prolunga il visto del giocatore; se scade, il giocatore viene ucciso dai laser sparati dal cielo.

Correlato: 15 dei migliori film di fantascienza su Netflix

Oltre al ritorno delle sue star, Netflix ha anche confermato che Shinsuke Sato tornerà a dirigere la terza stagione, “assicurando che la serie mantenga l’intensità e l’eccellenza cinematografica che la contraddistinguono”. Sato ha diretto in precedenza Gantz, Inuyashiki e Death Note: Light Up the New World, con crediti televisivi tra cui Kingdom e la miniserie Death Note.

Fonte

Picture of Lunargim
Lunargim
Ciao a tutti! Sono Lunargim e sono un appassionato di tutta la cultura pop! In particolare sono un accanito videogiocatore e lettore di manga. Videogiochi preferiti: Team Fortress 2, Omori, Outer Wilds, Darkest Dungeon, Lisa. (Lo so sono tanti non so decidermi) Manga preferiti: Berserk, I Am A Hero e Buonanotte PunPun.
Forse ti potrebbe interessare

Articoli più popolari