Metal Gear Solid 3 Remake – Hideo Kojima è coinvolto? Nuovi dettagli rivelati sul gioco

Metal Gear Solid Remake Hideo Kojima e coinvolto Nuovi dettagli rivelati sul gioco

Grazie ad una intervista fatta da IGN, Konami ha risposto ad alcune domande e rivelato vari dettagli su Metal Gear Solid 3 Remake

Metal Gear Solid Δ(3): Snake Eater è stato uno degli annunci più importanti del recente PlayStation Showcase, e IGN ha avuto la possibilità di parlare con il team dietro al gioco per avere dettagli in più e per capire meglio cosa sia esattamente questo remake.

Correlato: METAL GEAR SOLID 3 REMAKE – ANNUNCIATO E CONFERMATO SIA PER XBOX CHE PER PC

Anche se il team non era pronto a rivelare tutto su Metal Gear Solid Δ: Snake Eater, che al momento non ha una data di uscita, sono stati pronti a dire se Hideo Kojima o Yoji Shinkawa sono stati coinvolti nel progetto, se ci saranno altri remake della serie Metal Gear e altro ancora.

Chi sta realizzando Metal Gear Solid Δ: Snake Eater? e Hideo Kojima è coinvolto?

Una delle domande più frequenti dopo l’annuncio era se il regista di Metal Gear Solid 3 Hideo Kojima fosse coinvolto nel progetto. Non c’erano molte speranze che Kojima facesse parte del progetto, soprattutto dopo la sua rottura con Konami, ma la domanda era comunque lecita.

IGN ha anche chiesto se Yoji Shinkawa fosse coinvolto, dato che è stato parte integrante della creazione della serie Metal Gear Solid e ora lavora con Kojima alla Kojima Productions.

“Non sono coinvolti”, ha risposto un portavoce di Konami. “Tuttavia, il team di sviluppo lavorerà duramente per creare questo remake e anche i porting (per Metal Gear Solid: Master Collection) in modo che possano essere goduti su più piattaforme da un numero ancora maggiore di giocatori in tutto il mondo”.

Per chi non lo sapesse, la Metal Gear Solid: Master Collection Vol. 1 è stata annunciata insieme a Metal Gear Solid Δ: Snake Eater e include l’originale Metal Gear Solid, Metal Gear Solid 2: Sons of Liberty, Metal Gear Solid 3: Snake Eater, e Metal Gear 1 e 2. La collezione arriverà nell’autunno del 2023.

Correlato: SILENT HILL: ASCENSION – SARÀ UNA SERIE INTERATTIVA IN STREAMING, QUESTO RIVELA IL NUOVO TRAILER

Chi sta lavorando al remake? A quanto pare, il “ruolo centrale” sarà assunto dagli sviluppatori Konami che sono stati “coinvolti nella produzione dei precedenti giochi della serie Metal Gear”. Questi sviluppatori lavoreranno con Virtuos, uno studio che è stato anche “coinvolto nella produzione dei precedenti titoli della serie Metal Gear”. Questo conferma le voci precedenti secondo cui Virtuos, che ha lavorato a tutto, da Dark Souls Remastered a Uncharted 4, era coinvolto nel remake.

IGN ha poi chiesto perché il team ha scelto di iniziare con Metal Gear Solid 3 invece che con il primo Metal Gear Solid, e tutto sembra ricondursi al fatto che questo terzo titolo è in realtà la scintilla della storia di Metal Gear.

“Abbiamo scelto Metal Gear Solid 3: Snake Eater perché rappresenta la nascita di BIG BOSS (Naked Snake), che è il punto di partenza della serie Metal Gear”, ha dichiarato un portavoce di Konami. “Un altro motivo è che molti fan chiedono da tempo un remake di questo gioco”.

I fan sembrano anche essere un fattore importante per decidere se ci saranno futuri remake di Metal Gear o addirittura nuovi giochi. Konami è stata attenta a non parlare di nuovi giochi nonostante le richieste di IGN, ma ha detto che “per quanto riguarda i remake di giochi precedenti della serie diversi da Metal Gear Solid 3: Snake Eater, ascolteremo le richieste dei giocatori e valuteremo di conseguenza”.

Perché Metal Gear Solid Δ rispetto a Metal Gear Solid 3?

Metal Gear Solid Δ: Snake Eater è ovviamente un remake di Metal Gear Solid 3, e IGN ha chiesto perché abbiano scelto il simbolo Delta invece di chiamarlo semplicemente Metal Gear Solid 3: Snake Eater Remake o qualcosa di simile. Konami ha fornito una breve spiegazione su Twitter del perché di questa decisione, e gli sviluppatori hanno approfondito la questione nel corso della loro chiacchierata.

“Il simbolo Delta (Δ) è stato scelto perché il suo significato si adatta al concetto del progetto di remake”, ha dichiarato un portavoce di Konami. “Delta è un carattere dell’alfabeto greco che significa ‘cambiamento’ o ‘differenza’ in matematica e nelle variabili, e ha anche il significato di cambiare una quantità senza cambiare la struttura”.

Correlato: NOVITÀ SUI PROSSIMI PROGETTI SILENT HILL POTREBBERO ARRIVARE A BREVE

A proposito di cambiamenti, Konami ha confermato che non ha intenzione di aggiornare o alterare la storia nel remake. Ed è un bene, visto che la storia è stata uno dei motivi principali per cui Metal Gear Solid 3: Snake Eater è così acclamato.

Il cambio di voce di Snake in Metal Gear Solid V: The Phantom Pain è stata una delle decisioni più controverse di quel gioco, ma Konami non ha intenzione di cambiare le carte in tavola neanche in questo caso e ha condiviso che tutte le voci dei personaggi del gioco originale saranno le stesse nel remake. Per sapere se questo significa che sono in arrivo altri remake di Metal Gear Solid, non resta che vedere.

Fonte

Picture of Lunargim
Lunargim
Ciao a tutti! Sono Lunargim e sono un appassionato di tutta la cultura pop! In particolare sono un accanito videogiocatore e lettore di manga. Videogiochi preferiti: Team Fortress 2, Omori, Outer Wilds, Darkest Dungeon, Lisa. (Lo so sono tanti non so decidermi) Manga preferiti: Berserk, I Am A Hero e Buonanotte PunPun.
Forse ti potrebbe interessare

Articoli più popolari