Sony – L’azienda sarebbe in trattative per acquistare Paramount

Sony Lazienda sarebbe in trattative per acquistare Paramount

Secondo il New York Times, Sony sarebbe in trattative per acquistare Paramount il colosso televisivo e non solo

Secondo un articolo pubblicato oggi dal New York Times, la Sony sarebbe in trattative per partecipare a un’offerta congiunta con la società di investimenti Apollo Global Management per l’acquisizione della Paramount.

Leggi anche: Prime Video – La serie di Fallout è stata rinnovata per la seconda stagione

Secondo quanto riportato, Sony e Apollo Global Management non hanno ancora presentato un’offerta ufficiale, ma l’amministratore delegato di Sony Tony Vinciquerra ha avuto colloqui con la società di investimento la scorsa settimana. I termini dell’eventuale offerta sono ancora in fase di definizione, ma si tratterebbe essenzialmente di un’offerta in contanti per le azioni della Paramount, “in pratica l’acquisizione della società privata attraverso una joint venture”.

Il rapporto aggiunge che, se l’offerta e la successiva acquisizione dovessero andare in porto, la Sony probabilmente assorbirebbe le attività della Paramount e la marchierebbe come un’etichetta del proprio impero mediatico. Oltre a Paramount Pictures, l’ombrello Paramount comprende reti come Nickelodeon, Showtime, MTV, Comedy Central e, forse soprattutto, CBS, oltre a Paramount+. Inoltre, Paramount vanta IP come Spongebob Squarepants, Top Gun, Yellowstone e i film di Sonic the Hedgehog.

Come sottolinea Bloomberg, che ha riportato la notizia, Sony è l’unico grande studio di intrattenimento senza un servizio di streaming generale. Tenendo conto di ciò, è facile capire perché Paramount e la sua vasta gamma di canali televisivi lineari potrebbero essere interessanti per l’azienda.

La notizia di oggi arriva non molto tempo dopo che la National Amusements, la società di controllo della Paramount, ha firmato un accordo che prevede la fusione della Paramount con la Skydance Media, la società di produzione di film come Top Gun: Maverick, Mission: Impossible – Dead Reckoning e Transformers: Rise of the Beasts.

Alla fine dello scorso anno è emerso che anche i dirigenti della Warner Bros. si erano incontrati con la Paramount Pictures per parlare della possibilità di una fusione. Da allora, però, non si hanno più notizie di questi colloqui.

Leggi anche: Minecraft – Black Jack ha quasi ufficialmente confermato che interpreterà Steve nel film del gioco

Le azioni della Paramount sono salite del 12% in seguito alla notizia nelle contrattazioni after-hours di oggi.

Fonte

Sony – La PS5 sta entrando “nel suo ultimo ciclo di vita” secondo l’azienda

Sony La PS sta entrando nel suo ultimo ciclo di vita secondo lazienda

Dopo che le vendite della PS5 hanno deluso le aspettative, Sony ha dichiarato che la console sta entrando “nel suo ultimo ciclo di vita”.

Sony aveva fissato l’ambizioso obiettivo di 25 milioni di PS5 vendute durante l’esercizio finanziario in corso che terminerà il 31 marzo 2025, ma ha ora rivisto al ribasso le sue previsioni a 21 milioni dopo che le vendite di PS5 durante il cruciale trimestre delle festività del 2023 sono risultate inferiori alle aspettative nonostante le promozioni aggressive. Sony ha venduto 8,2 milioni di PS5 nel terzo trimestre conclusosi il 31 dicembre 2023, rispetto ai 7,1 milioni venduti nello stesso trimestre dell’anno precedente, ma ciò non è bastato a raggiungere l’ambizioso obiettivo di Sony.

Correlato: I migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Secondo quanto riportato da Bloomberg, Naomi Matsuoka, vicepresidente senior di Sony, ha dichiarato che l’azienda prevede che il ritmo di vendita della PS5 inizierà a calare a partire dal prossimo anno fiscale, che inizierà nell’aprile 2024 e terminerà alla fine di marzo 2025.

“In prospettiva, la PS5 entrerà nell’ultima fase del suo ciclo di vita”, ha dichiarato Matsuoka. “Per questo motivo, daremo maggiore importanza all’equilibrio tra redditività e vendite. Pertanto, prevediamo che il ritmo di vendita annuale dell’hardware PS5 inizierà a diminuire a partire dal prossimo anno fiscale”.

La PS5 è stata lanciata nel novembre 2020, nel pieno della pandemia, e ha venduto 54,7 milioni di pezzi in poco più di tre anni. Questo novembre la console compie quattro anni e, poiché Sony ha dichiarato che sta entrando nella seconda metà del suo ciclo di vita, il pensiero andrà inevitabilmente alla prossima generazione e alla PS6.

Un gioco che potrebbe essere destinato alla PS6 come titolo di lancio è il ritorno di Hideo Kojima al genere dell’azione-spionaggio, Physint. Kojima ha dichiarato che il lavoro sul gioco dovrebbe iniziare “seriamente” presso Kojima Productions dopo Death Stranding 2 e in collaborazione con Sony. Death Stranding 2 ha un’uscita prevista per il 2025 e, stando alle ultime dichiarazioni di Sony, probabilmente non uscirà prima di aprile 2025. Physint dovrebbe quindi uscire non prima del 2026, ma forse nel 2027 o 2028. La PS4 è uscita nel novembre 2013. La PS5 è uscita sette anni dopo, nel novembre 2020. Se lo schema si ripete, la PS6 uscirà nel novembre 2027.

Correlato: PS5 PRO – Cosa sappiamo fino ad ora? Nulla

Inoltre, Sony ha dichiarato che non rilascerà alcun gioco di franchising PlayStation importante prima dell’aprile 2025, escludendo i grandi sequel dei franchise di God of War e Spider-Man in tempi brevi.

Fonte

Playstation – Non usciranno giochi di grandi franchise fino ad aprile 2025

Playstation Non usciranno giochi di grandi franchise fino ad aprile

Sony ha dichiarato che non rilascerà giochi di grandi franchise, come GoW o Spider-Man per PlayStation prima dell’aprile 2025.

Nel corso di una telefonata finanziaria, il capo di Sony Interactive Entertainment Hiroki Totoki ha escluso l’uscita di nuovi grandi giochi playstation delle serie God of War e Spider-Man nel corso del prossimo anno fiscale dell’azienda, che terminerà il 31 marzo 2025.

Correlato: I migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Totoki ha dichiarato: “Per quanto riguarda il software first-party, intendiamo continuare a concentrarci sulla produzione di opere di alta qualità e sullo sviluppo di giochi live service”. Tuttavia, mentre i progetti più importanti sono attualmente in fase di sviluppo, per il prossimo anno fiscale non prevediamo l’uscita di nuovi titoli di franchise importanti già esistenti, come God of War Ragnarok e Marvel’s Spider-Man 2″.

I commenti di Totoki sembrano escludere qualsiasi cosa, da un sequel di Ghost of Tsushima a un sequel di Horizon prima dell’aprile 2025, il che lascia un grande vuoto di giochi first-party nello slate di PlayStation 5. Tuttavia, Sony pubblicherà per la console nuovi giochi first-party tratti da nuovi franchise, come Fairgame$ di Haven Studios e Concord di Firewalk Studios, oltre a franchise non “importanti”. È inoltre possibile continuare a rilasciare remake di precedenti titoli di grandi franchise. Sony ha pubblicato The Last of Us Part II Remastered all’inizio di quest’anno e sembra probabile che altri giochi per PlayStation 4 riceveranno un trattamento simile.

Nel frattempo, Sony sta puntando molto sulle cosiddette “seconde parti” per contribuire a rendere più ricco l’elenco delle esclusive della PS5. Si è assicurata l’attesissimo Final Fantasy 7 Rebirth di Square Enix come esclusiva a tempo per PS5, oltre agli accattivanti giochi d’azione Stellar Blade e Rise of the Ronin, tutti in uscita nel 2024.

Correlato: PS5 PRO – Cosa sappiamo fino ad ora? Nulla

I commenti di Totoki arrivano dopo che Sony ha confermato che le vendite di PS5 non hanno soddisfatto le aspettative, nonostante le promozioni aggressive. Sony si era prefissata l’ambizioso obiettivo di vendere 25 milioni di PS5 nell’anno finanziario in corso, ma dopo aver venduto 8,2 milioni di PS5 nel terzo trimestre fino al 31 dicembre 2023, rispetto ai 7,1 milioni venduti nello stesso trimestre dell’anno finanziario precedente, Sony ha rivisto le previsioni per l’intero anno a 21 milioni, quattro milioni in meno.

Fonte

PS5 PRO – Cosa sappiamo fino ad ora? Nulla.

PS PRO – Cosa sappiamo

I primi rumor sulla versione di PS5 Pro risalgono al 2022, le indiscrezioni più dettagliate e recenti a fine 2023, ma cosa c’è di concreto?

A dire il vero non sappiamo praticamente nulla su PS5 Pro. Alcuni insider come Tom Henderson e Jeff Grubb sostengono che la finestra di lancio sia da considerarsi tra gli ultimi mesi del 2024.
In rete è possibile trovare anche rumor riguardanti specifiche tecniche ma rimangono sempre e solo dicerie prive di fondamento o di conferme da parte di Sony.


Per dovere di cronaca vediamo insieme quali sono le informazioni protagoniste di questi rumor. Partiamo dalle sopra citate questioni tecniche. Secondo i rumor PS5 Pro dovrebbe montare tecnologia AMD avanzata, nello specifico una CPU Zen 4 e una GPU RDNA 3. Le performance dovrebbero dunque beneficiarne notevolmente, forse più di quanto avvenuto con PS4 e PS4 Pro.
Oltre a miglioramenti legati ai controller Dualsense si vocifera anche la presenza di un lettore Blu-Ray estraibile a piacimento, fondendo così le due versioni attualmente sul mercato.
Per quanto riguarda il prezzo si vai dai 500$ ai 700$, ma questo è di sicuro l’elemento più volubile considerando la situazione economica globale.


La domanda che dovremmo porci tuttavia è un’altra: che utilità potrebbe avere una versione potenziata di PS5 in un panorama attuale dove ancora nessun titolo ha saputo sfruttare al 100% la potenza della console base?
Parliamoci chiaro, la gestione di Sony nei confronti di questa generazione videoludica è claudicante, non si capisce bene quali siano le sue intenzioni e credo che nemmeno Sony stessa sappia cosa fare. Aggiungiamoci la totale assenza di Microsoft in quanto competitor che si limita al momento a fare acquisti ma non sprona in alcun modo la rivale giapponese a far meglio, ed ecco che rischiamo di ritrovarci in una generazione di passaggio come fu quella PS3 e Xbox 360, piena di mediocrità e con perle relegate a canti del cigno.

Fonte

Spider-Man – Un film su Miles Morales in live-action si farà “prima o poi” ha rivelato Amy Pascal

Spider Man Un film su Miles Morales in live action si fara prima o poi ha rivelato Amy Pascal

Amy Pascal ha confermato che un film di Miles Morales in live-action si farà “un giorno”, ma altri progetti hanno la priorità.

Variety ha parlato con la Pascal in occasione del pranzo degli Oscar 2024 e le ha chiesto un aggiornamento sul film di Miles Morales in live-action, che aveva precedentemente rivelato essere in lavorazione. L’ex capo della Sony ha affermato che il progetto fa ancora parte dei piani per il crescente universo di Spider-Man, ma prima di esso usciranno due film.

Correlato: I migliori film di Johnny Depp

Chris Miller, che ha lavorato al franchise Spider-Verse con il suo partner creativo Phil Lord, ha retwittato il segmento dell’intervista per chiarire che i due film che verranno realizzati per primi sono Spider-Man: Beyond the Spider-Verse, che è la terza e ultima parte della trilogia animata di Miles Morales, e il film Spider-Man 4 di Tom Holland.

Sembra che i fan di Spidey dovranno aspettare ancora un po’ prima di vedere Miles Morales in versione live-action, dato che Beyond the Spider-Verse non ha ancora una data di uscita. In precedenza, la Sony aveva programmato il film che chiude la trilogia per il 2024, prima di rimuoverlo completamente dal suo programma di uscite a causa dell’impatto dei due scioperi di Hollywood dello scorso anno.

Correlato: Willy il Coyote – Il film in live-action sarà cancellato

Allo stesso modo, la Disney aveva appena confermato il quarto film di Spider-Man quando le notizie hanno rivelato che le riunioni in corso sono state messe in pausa dallo sciopero. Holland ha dichiarato a Variety che ci sono state “diverse conversazioni”, ma il progetto era ancora “nelle fasi molto, molto iniziali” quando le riunioni sono state sospese.

Fonte

I migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Le migliori giochi per PS in uscita nel

Per Playstation ci aspetta un grande anno con tanti titoli all’orizzonte! Questi sono i migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

La PlayStation 5 è uscita da qualche tempo e la sua accoglienza è stata per lo più positiva. Rispetto al suo predecessore, la PlayStation 4, include molti miglioramenti in termini di funzionalità, come tempi di caricamento più rapidi, un’unità a stato solido (SSD) al posto di un normale disco rigido (HDD) e un controller migliorato il DualSense. Tuttavia, una console è buona solo quanto i giochi disponibili su di essa e, fortunatamente, la PS5 è in grado di soddisfare anche questo aspetto.

Sebbene la console disponga già di un’ottima libreria di giochi per PS5, ce ne sono ancora di più da attendere, alcuni dei quali usciranno già questo mese, mentre altri sono ancora lontani anni. Nel mondo dei videogiochi, non è raro essere a conoscenza di giochi che sono ancora lontani diversi anni dall’uscita. È anche normale che un nuovo gioco venga rivelato e lanciato nel giro di un paio di mesi. In questo elenco completo, esamineremo le principali uscite dei migliori giochi PS5 in uscita per il 2024 e faremo delle ipotesi sui giochi futuri.

Correlato: 15 dei migliori videogiochi multiplayer da giocare con gli amici

I giochi elencati di seguito hanno date di uscita confermate al 100% o finestre di uscita solide che ci aspettiamo raggiungano quest’anno. Tutti quelli che sono in sospeso a causa di previsioni di lancio più vaghe o di precedenti ritardi saranno elencati sotto la seguente voce.

Foamstars – 6 febbraio 2024

Le migliori giochi per PS in uscita nel
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Foamstars è la versione di Square Enix del gioco multiplayer Spaltoon di Nintendo. Utilizzando una collezione di strane armi di gommapiuma, i giocatori si sfideranno in modalità di gioco 4v4 con il compito di schiumare una città e conquistare più territorio rispetto alla squadra avversaria.

Helldivers II – 8 febbraio 2024

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Preparatevi a una resa dei conti intergalattica in Helldivers 2, l’esplosivo sparatutto fantascientifico cooperativo di Arrowhead Game Studios. Nei panni di un Helldiver, la vostra missione è salvaguardare la Super Terra da una minaccia aliena, armata con le armi più devastanti della galassia. Fate squadra con un massimo di tre amici in questa avventura cooperativa multigiocatore che diffonde pace, libertà e democrazia gestita in tutto il cosmo. Scegliete quando e come chiamare i rinforzi, armati di armi con superpoteri e caricatori personalizzabili.

Skull and Bones – 16 febbraio 2024

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Skull and Bones è stato rinviato quasi troppe volte per ricordarle tutte, ma sembra che finalmente verrà lanciato nel 2024. La versione finale di Skull and Bones è un mix di titoli open-world di Ubisoft, giochi di sopravvivenza e una versione più dettagliata dei combattimenti navali della serie Assassin’s Creed. I giocatori sono ancora interessati dopo che il titolo ha subito così tanti ritardi? E sarà all’altezza del successo di Sea of Thieves? Solo il tempo potrà dirlo.

Pacific Drive – 22 febbraio 2024

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

In Pacific Drive, l’obiettivo principale del giocatore è guidare una station wagon (basata su una delle auto degli sviluppatori che Digital Trends è stato invitato a guidare) attraverso la bizzarra “Olympic Exclusion Zone” nel nord-ovest degli Stati Uniti. Il gioco si svolge come un roguelite basato sulle corse: i giocatori preparano la loro auto in un garage, partono per un viaggio e cercano di arrivare il più lontano possibile, affrontando al contempo anomalie soprannaturali che possono fermare la corsa se non si fa attenzione.

Brothers: A Tale of Two Sons – 28 febbraio 2024

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Il più grande remake annunciato finora per il 2024, Brothers: A Tale of Two Sons è una versione rinnovata del pluripremiato gioco d’avventura omonimo del 2013. Il gioco ha come protagonisti la coppia di fratelli Naia e Naiee e segue il loro viaggio per salvare il padre da una malattia mortale.

I due devono superare ostacoli pericolosi per la vita, come camminare in punta di piedi lungo le pareti rocciose, superare di nascosto i troll e molto altro ancora durante l’avventura simile a una fiaba. Può essere giocato da soli o con un amico in cooperativa.

Final Fantasy VII Rebirth – 29 febbraio 2024

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Final Fantasy VII Rebirth è l’ultimo capitolo del progetto di remake che reimmagina l’amato classico. Realizzato dai creatori originali, questo gioco introduce una nuova narrazione pur conservando fedelmente l’essenza dell’originale. Avventurandovi oltre Midgar, vi unirete a Cloud e ai suoi compagni in un’odissea attraverso lussureggianti praterie, accompagnati dagli iconici chocobo. Nel frattempo, Zack, che porta con sé il fardello di un Cloud avvelenato da un mako, fa ritorno in città in mezzo a una spaccatura incombente nel cielo. Il mondo è in subbuglio: il Comitato di Resistenza Shinra è in guerra, figure enigmatiche trasportano la calamitosa Jenova e mostruose Armi si risvegliano. Il sinistro piano di Sephiroth si dispiega, intrecciando innumerevoli destini in questo emozionante capitolo di Final Fantasy VII Rebirth.

Star Wars: Dark Forces Remaster – 29 febbraio 2024

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Star Wars: Dark Forces (uscito per la prima volta nel 1995) sta per essere rimasterizzato sulle console moderne. In una galassia in mano all’Impero, l’Alleanza Ribelle scopre la Morte Nera, un’arma che distrugge i pianeti. Kyle Katarn, un ex Stormtrooper imperiale, si unisce ai Ribelli per infiltrarsi nell’Impero dall’interno. Star Wars: Dark Forces offre un tocco unico con una narrazione coerente, missioni realistiche e luoghi familiari dell’universo di Star Wars.

Welcome to Paradize – 29 febbraio 2024

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Siete stanchi che i media sugli zombie si prendano troppo sul serio e cercate una versione più divertente dell’apocalisse? In Welcome to Paradize, dei sopravvissuti intraprendenti sperimentano una tecnologia progettata per esercitare un controllo sugli zombie che hanno conquistato il mondo. Una volta manipolate con successo, queste creature si trasformano in alleati indispensabili, nonostante la loro scarsa intelligenza e l’occasionale instabilità. Esplorate il nuovo mondo e proteggete il vostro accampamento in questo bizzarro survivor multiplayer.

Unicorn Overlord – 8 marzo 2024

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Intraprendete un’avventura regale in Unicorn Overlord. Realizzato dalle brillanti menti dietro 13 Sentinelle: Aegis Rim e Odin Sphere, questa saga epica segue il principe esiliato Alain nella sua missione di reclamare il suo regno dal generale canaglia Valmore. In un mondo vibrante e dilaniato dalla guerra, assemblate un grande esercito di oltre 60 personaggi unici, da umani ed elfi a bestie enormi e angeli celesti. Con il movimento sul campo e le battaglie in tempo reale, Unicorn Overlord promette un’esperienza di gioco di ruolo tattico, che fonde l’esplorazione del mondo e sistemi di battaglia innovativi in vero stile Vanillaware.

Alone in the Dark – 20 marzo 2024

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Rivisitate le inquietanti profondità di Derceto Manor nel nuovo Alone in the Dark, un affettuoso tributo al classico horror del 1992. Ambientato nel Sud degli anni ’20, vi unirete a Emily Hartwood e al determinato investigatore privato Edward Carnby per scoprire il mistero dello zio scomparso. Derceto Manor, una casa di riposo per malati mentali, nasconde un segreto sinistro e qualcosa di maligno è in agguato.

Realizzato dal talentuoso scrittore di SOMA e Amnesia: The Dark Descent, Mikael Hedberg, e con i disegni dei mostri di Guy Davis, collaboratore di Guillermo del Toro, questo Alone in the Dark reimmaginato promette un viaggio agghiacciante e indimenticabile nell’ignoto.

Rise of the Rōnin – 22 marzo 2024

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Intraprendete un viaggio epico attraverso il Giappone del XIX secolo devastato dalla guerra in Rise of the Rōnin, un gioco di ruolo d’azione open-world incentrato sul combattimento e ambientato durante la tumultuosa epoca del Bakumatsu. Nei panni di un guerriero senza padrone, o Rōnin, potrete plasmare il vostro destino nel caos della guerra civile, di governanti oppressivi e di malattie mortali.

Dragon’s Dogma II – 22 marzo 2024

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Dragon’s Dogma II è finalmente all’orizzonte. Aspettatevi mostri colossali, vasti paesaggi e vivaci città da esplorare in questo RPG d’azione fantasy. Sono passati 10 anni da Dragon’s Dogma: Dark Arisen e siamo entusiasti di tornare in questo mondo.

South Park: Snow Day! – 26 marzo 2024

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

È in lavorazione un nuovo gioco di South Park che si concentrerà sulla magia dei giorni di neve nella piccola città del Colorado. Non si sa mai cosa si otterrà da un titolo di South Park, ma sicuramente si tratterà di un’avventura multigiocatore cruda e nevosa.

Eiyuden Chronicle: Hundred Heroes – 23 aprile 2024

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Eiyuden Chronicle: Hundred Heroes invita i giocatori a riscoprire la magia dei JRPG classici con un tocco moderno. Guidate un cast di oltre 100 personaggi giocabili attraverso un mondo devastato dalla guerra in un racconto intessuto di culture e alleanze diverse. Mentre l’Impero Galdeano cerca di espandere il proprio potere utilizzando la tecnologia delle lenti runiche, seguite il viaggio di Seign Kesling, un dotato ufficiale imperiale, e Nowa, un ragazzo di un villaggio remoto, mentre le loro strade si intrecciano nella ricerca di un artefatto che potrebbe plasmare il destino di Allraan.

Stellar Blade – 26 aprile 2024

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Stellar Blade si svolge su una Terra postapocalittica dove un nemico, chiamato Nativa, ha spinto gli esseri umani a fuggire in una colonia extramondo. I giocatori controllano Eve, che è in missione per salvare il pianeta sconfiggendo i Nativa. Eve è affiancata da una moltitudine di personaggi secondari che la aiutano nella sua missione. Nel corso del gioco, vi unirete a loro e aiuterete i sopravvissuti completando le missioni secondarie che vi verranno assegnate. Aiutando i sopravvissuti, il mondo verrà ricostruito.

Correlato: I 10 videogiochi più venduti di sempre

Possibili uscite nel 2024

Questi giochi sono stati confermati in arrivo su PS5 prima o poi. Ad alcuni è stato dato un vago piano di uscita per il 2024, mentre su altri stiamo solo speculando. Tuttavia, nutriamo speranze per tutti loro,

Hollow Knight: Silksong – TBD 2024

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Quello che era iniziato come un DLC aggiuntivo di Hollow Knight si è poi trasformato in un vero e proprio sequel. Silksong è il nuovo gioco di Team Cherry, che si basa sulle fondamenta del suo predecessore, ma con alcune novità. In Silksong si gioca nei panni di Hornet, un personaggio apparso come boss nel primo capitolo. Il gioco prevede un viaggio attraverso il regno di Pharloom con l’obiettivo di raggiungere la cima. Il gioco sarà ancora caratterizzato da un gameplay d’azione duro come il cemento, con elementi Metroidvania, ma con una nuova storia e alcuni elementi di gioco aggiuntivi.

The Casting of Frank Stone – TBD 2024

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

The Casting of Frank Stone sarà ambientato in Oregon, dove un misterioso assassino ha fatto di un’acciaieria il luogo dei suoi orribili omicidi. I giocatori seguiranno un nuovo cast di personaggi originali nel tentativo di risolvere – e sopravvivere – agli eventi contorti e potenzialmente soprannaturali. Come da tradizione Supermassive Games, le scelte e le conseguenze sono al centro di questa esperienza narrativa. Anche la più piccola delle decisioni viene suggerita per avere importanti ripercussioni sugli eventi futuri. Si tratta di un grande allontanamento dal tipo di esperienza a cui sono abituati i giocatori di Dead by Daylight, che Mathieu Côté, responsabile della partnership di Behaviour, afferma essere intenzionale. Non abbiamo ancora una data precisa per questa uscita, ma si presume che il gioco uscirà nel 2024.

Giochi senza finestra di uscita

Tutto ciò che sappiamo dei giochi elencati di seguito è che sono in fase di sviluppo. La maggior parte di essi è probabilmente a qualche anno di distanza dal lancio.

Death Stranding 2

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Annunciato per la prima volta da Hideo Kojima ai Game Awards 2022, Death Stranding 2 è un progetto reale in fase di sviluppo. Sappiamo che l’attore Norman Reedus riprenderà il suo ruolo di Sam e questo è tutto. Non vedremo questo gioco prima di qualche anno.

Light No Fire

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Dai creatori di No Man’s Sky arriva un’avventura di esplorazione fantastica molto promettente. Light No Fire si svolge su una Terra alternativa dove si aggirano creature mitiche come scheletri animati e draghi. Non si sa ancora molto di questo titolo, ma sembra simile al precedente successo di Hello Games: ci saranno molte attività di farming, crafting e trekking in un mondo enorme. Le piattaforme non sono state annunciate ufficialmente, ma ci aspettiamo un lancio su PS5.

Dustborn

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Un’avventura narrativa ambientata nell’America del 2030, Dustborn segue una “banda di disadattati ed emarginati” che viaggia attraverso il paese per consegnare un misterioso pacco. Il giocatore assumerà il controllo diretto di Pax, un ex detenuto con poteri sovrumani che deve navigare in un mondo pieno di disinformazione. Si tratta di un gioco d’avventura innovativo, che consigliamo a tutti coloro che sono interessati a una narrazione potente di dare un’occhiata. L’uscita di Dustborn è prevista per il 2024/2025.

Gothic 1 remake

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Il classico RPG di culto Gothic sta per ricevere un remake completo per PlayStation 5. Non sappiamo molto del titolo, ma sappiamo che THQ Nordic ha aperto un nuovo studio per lavorare esclusivamente su questo progetto. Su PC è disponibile un teaser giocabile e il gioco sembra avere una buona forma. Speriamo che riceva l’attenzione che merita e che i fan di Gothic ottengano il gioco che desiderano da anni.

Project 007

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Lo sviluppatore di Hitman, IO Interactive, sta lavorando a un gioco di James Bond con il titolo provvisorio di Project 007. Si tratterà di una storia originale con un nuovo personaggio di James Bond, svincolato da qualsiasi somiglianza con gli attori precedenti. Il team prevede che questo gioco farà parte di una trilogia, anche se non si sa molto altro sul progetto. Come molti altri giochi di questo elenco, Project 007 probabilmente non sarà lanciato prima di qualche anno.

Marvel’s Wolverine

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Una delle più grandi sorprese del PlayStation Showcase 2021 è stata la rivelazione di Marvel’s Wolverine, un progetto in sviluppo da parte di Insomniac Games. Proprio così, lo studio si sta destreggiando contemporaneamente con Marvel’s Spider-Man 2 e questo gioco, il che dimostra quanto sia impressionante il team. Il gioco è ancora in fase di sviluppo rispetto a Spider-Man 2 che è uscito e non ha ancora una data di uscita. Non è chiaro se sarà collegato ai giochi di Spider-Man o se sarà una storia a sé stante, anche se siamo propensi a credere che saranno collegati. Il reveal trailer non ci dà un’idea del gameplay, ma possiamo probabilmente aspettarci che si tratti di un’avventura d’azione in terza persona con un grande mondo aperto da esplorare. Sappiamo che sarà necessario avere una PS5 per giocare a questo gioco quando uscirà.

Quantum Error

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Sebbene gli sviluppatori affermino che tutto sta andando per il meglio con Quantum Error, non si sa ancora se sarà un titolo di lancio. Lo “sparatutto horror cosmico” spera di dimostrare che gli zombi non passano mai di moda e presenta uno dei sistemi fisici più robusti mai visti nel settore. L’uscita è prevista in una data non specificata.

Star Wars: Knights of the Old Republic – Remake

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

A dare il via al PlayStation Showcase 2021 è stato l’annuncio di Star Wars: Knights of the Old Republic Remake. Il gioco è ancora in fase iniziale di sviluppo e probabilmente ci vorrà ancora un po’ di tempo prima che sia pronto per il lancio. L’originale Star Wars: Knights of the Old Republic è stato lanciato per Xbox nel 2003 ed è stato sviluppato da BioWare, il team dietro Mass Effect e Dragon Age. Il remake è curato da Aspyr, lo studio che ha sviluppato i remaster di Star Wars: Episode I – Racer, Star Wars: Jedi Knight – Jedi Academy e Star Wars: Republic Commando. È interessante notare che Star Wars: Knights of the Old Republic Remake sarà un’esclusiva della console PS5, anche se non è chiaro per quanto tempo. Secondo quanto riferito, nel 2022 è stato rinviato a tempo indeterminato, quindi è probabile che non potremo giocare a questo gioco molto presto.

Project Eve

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Project Eve è un nuovo gioco d’azione dello sviluppatore Shift Up Corporation. Ricorda Bayonetta, con l’azione in primo piano. Sarà caratterizzato da un sistema di combattimento a flusso libero in cui si dovrà attaccare, schivare e difendersi, prendendo decisioni al volo. Project Eve includerà funzioni DualSense come il feedback aptico che aumenterà l’immersione. Questo gioco è in fase di sviluppo da un po’ di tempo, quindi speriamo che sia pronto per il lancio nel 2024.

Dragon Age: Dreadwolf

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Anche se non si sa molto del prossimo gioco di Dragon Age, ora finalmente chiamato Dragon Age: Dreadwolf, sappiamo che sarà un gioco di ruolo per giocatore singolo realizzato da BioWare, il team responsabile dei precedenti capitoli della serie. Il gioco è in fase di sviluppo insieme al nuovo Mass Effect e non ha ancora una data di uscita, anche se se dovessimo tirare a indovinare, diremmo di aspettarcelo al più presto nel 2024/2025.

Mass Effect

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Anche se è ancora molto presto, sappiamo che un nuovo gioco di Mass Effect è in arrivo da BioWare. Dopo la rivelazione ufficiale ai The Game Awards 2020, i fan si sono posti una serie di domande sul progetto, soprattutto su come si legherà alla trilogia originale. Nel trailer abbiamo visto Liara, uno dei personaggi principali della trilogia originale, anche se non è chiaro quando si svolgerà il nuovo gioco e quale sarà il ruolo di questo personaggio. Le domande della comunità sono tante, ma una cosa è certa: non ci si può aspettare di giocare a questo gioco prima di un bel po’ di tempo.

Vampire: The Masquerade – Bloodlines 2

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

È passata un’eternità dall’ultima volta che abbiamo camminato per le strade infestate dai vampiri di Bloodlines, e non vediamo l’ora di vedere quante cose sono cambiate in questo periodo. I recenti filmati del gioco hanno mostrato più caos, una Seattle più grintosa e una trama profonda e ramificata. Sfortunatamente, il gioco ha subito un recente ritardo, che lo ha fatto slittare a una data di uscita sconosciuta.

Correlato: 10 dei migliori puzzle game da giocare in solitario e in co-op

Fonte

Tutti gli annunci dello State of Play di gennaio 2024

Tutti gli annunci dello State of Play di gennaio

Da Death Stranding 2: On the Beach a Rise of the Ronin, ecco tutto quello che è successo nello State of Play di gennaio 2024.

PlayStation ha ospitato oggi il suo primo evento State of Play del 2024 e ci ha regalato oltre 40 minuti di aggiornamenti sui giochi in arrivo per PS5. Sono stati presentati Stellar Blade e Rise of the Ronin, oltre ad alcune sorprese come Death Stranding 2: On the Beach e Sonic x Shadow Generations. Ecco tutto quello che è successo allo State of Play di gennaio 2024.

Correlato: The Witcher Remake – Non sarà “fedele” ma verranno tolte parti o meccaniche obsolete

Death Stranding 2 è ufficialmente intitolato Death Stranding 2: On the Beach

Kojima Productions ha condiviso un trailer tradizionalmente lungo per Death Stranding 2, che ora si intitola ufficialmente Death Stranding 2: On the Beach. Il Sam Porter Bridges di Norman Reedus ritorna e sembra che stia affrontando un nuovo gruppo chiamato Drawbridge. C’è stata una lunga sequenza con un potenziale cattivo che utilizza un’arma ibrida motosega-chitarra che spara fulmini, e questa è solo una delle cose folli che sono accadute in questo trailer. DS2 sarà interpretato da Reedus, Lea Seydoux, Elle Fanning, Shioli Kutsuna, Troy Baker e altri ancora.

Hideo Kojima sta realizzando un nuovo gioco d’azione e spionaggio

Dopo il trailer di Death Stranding 2, Kojima ha confermato che il suo studio sta lavorando a una nuova IP per PlayStation. Si tratta di un gioco di spionaggio d’azione e, come molti dei progetti di Kojima Productions, cercherà di sfumare il confine tra videogioco e film. Non abbiamo ancora un titolo per questo progetto.

Approfondimento su Rise of the Ronin di Team Ninja

Rise of the Ronin uscirà il 22 marzo e Team Ninja ci ha dato il miglior sguardo che abbiamo visto finora sul prossimo gioco d’azione. Abbiamo dato un’occhiata al mondo di Yokohama, al combattimento con la spada 1 contro 1 con un sistema di parata e molto altro ancora.

Remaster di Until Dawn in arrivo per PS5 e PC quest’anno

La vociferata remaster di Until Dawn è reale e arriverà su PlayStation 5 e PC nel 2024. In questo State of Play di gennaio 2024 ,abbiamo dato un’occhiata alla grafica migliorata della remaster e abbiamo appreso che lo sviluppatore Ballistic Moon si sta occupando del progetto.

Stellar Blade: approfondimento, annunciata la data di uscita

È stato rivelato un approfondimento su Stellar Blade, il gioco d’azione dello sviluppatore Shift Up e dell’editore Sony Interactive Entertainment. Abbiamo appreso che il gioco uscirà il 26 aprile 2024. Il gioco si svolge su una Terra apocalittica dove un misterioso nemico ha costretto gli esseri umani a fuggire in una colonia. La protagonista Eve e i suoi due compagni, Adam e Lily, dovranno distruggere i nemici simili a mech e i sopravvissuti ostili. Eve utilizzerà pistole e spade in eleganti combattimenti d’azione.

Capcom condivide un altro trailer di Dragon’s Dogma 2

Dragon’s Dogma 2 uscirà il 22 marzo e Capcom ha condiviso un altro trailer dell’atteso sequel.

Annunciato Sonic x Shadow Generations

SEGA ha rivelato Sonic x Shadow Generations, un remaster migliorato di Sonic Generations con nuovi contenuti con Shadow the Hedgehog. Il teaser trailer ha mostrato gli stessi livelli visti nell’originale Sonic Generations del 2011, oltre a nuovi livelli in cui Shadow prende il comando. Il gioco arriverà su PlayStation 4, PS5, Xbox Series X|S, Xbox One, Nintendo Switch e PC nell’autunno del 2024.

Silent Hill: The Short Message uscirà in giornata

Konami si è presentata allo State of Play per rivelare Silent Hill: The Short Message, uno spin-off di Silent Hill free-to-play che sarà disponibile nel corso della giornata. Konami ha anche condiviso un nuovo trailer per il progetto di remake di Silent Hill 2, ma non è stata fornita alcuna data o finestra di uscita.

Judas riceve un nuovo trailer

Judas è il prossimo gioco di Ken Levine, il creatore di BioShock, e assomiglia decisamente al suo lavoro originale. Un trailer completo di Judas è stato mostrato oggi allo State of Play e sembra un gioco distopico e colorato con combattimenti in prima persona.

V Rising arriverà su PlayStation 5 nel 2024

V Rising è un gioco d’azione isometrico con alcune sfumature di Diablo. Abbiamo visto un trailer completo durante lo State of Play e abbiamo appreso che il gioco arriverà su PlayStation 5 nel 2024. Il gioco di sopravvivenza fantasy è stato lanciato in early access su PC nel 2022.

Dave the Diver è in arrivo su PlayStation

Dave the Diver è stato un successo a sorpresa nel 2023 e oggi abbiamo appreso che il gioco arriverà su PlayStation il prossimo aprile. Inoltre, abbiamo scoperto che Godzilla arriverà su Dave the Diver nel maggio 2024.

Zenless Zone Zero è in sviluppo per PlayStation 5

Zenless Zone Zero è il nuovo gioco di Hoyoverse e oggi abbiamo scoperto che è in sviluppo per PlayStation 5.

Trailer di Metro Awakening VR

Metro Awakening VR porta la lunga serie in realtà virtuale nel corso dell’anno. Awakening è ambientato prima degli eventi di Metro 2033 e metterà i giocatori nei panni di un medico che cerca di ritrovare sua moglie nei tunnel della metropolitana.

Rivelato Legendary Tales per PlayStation VR 2

Legendary Tales è un nuovo gioco per PS VR2 di Urban Wolf Games. Il gameplay in prima persona include combattimenti con magia, spade, martelli, arco e frecce e altro ancora in un ambientazione fantasy.

Nuovo trailer di Foamstars in vista del lancio della prossima settimana

Foamstars uscirà su PlayStation Plus la prossima settimana e Square Enix ha condiviso un nuovo trailer che mostra i nuovi personaggi in arrivo nello sparatutto competitivo a base di schiuma.

Trailer di Helldivers 2

Lo State of Play si è aperto con un breve sguardo a Helldivers 2. Il gioco ha dato un’occhiata all’azione sparatutto multigiocatore in vista del lancio dell’8 febbraio.

Correlato: Vampire: The Masquerade – Bloodlines 2 – Nuovo gameplay rivelato

Fonte

Sony – State of Play annunciato per gennaio 2024

Sony State of Play annunciato per gennaio

Sony ha proprio adesso annunciato un nuovo State of Play a gennaio, il primo del 2024, con tante novità all’orizzonte

Sony ha annunciato il primo PlayStation State of Play del 2024, che si terrà mercoledì 31 gennaio alle 14:00 PT/20:00 GMT/ 21:00 ore italiane.

Correlato: Final Fantasy 6 – Un remake del gioco richiederebbe circa 20 anni per uscire

Lo State of Play durerà 40 minuti, ha dichiarato lunedì Sony, e comprenderà un’ampia panoramica su Stellar Blade e Rise of the Ronin, entrambi in arrivo quest’anno su PS5, “oltre ad altri giochi di sviluppatori di talento provenienti da tutto il mondo”.

Come gli altri State of Play, sarà disponibile su YouTube, Twitch e TikTok.

Fonte

Ghostbusters: Minaccia glaciale – Nuovo trailer rilasciato!

Ghostbusters Minaccia glaciale Nuovo trailer rilasciato

Sony Pictures ha rilasciato un nuovossimi trailer del nuovo agghiacciante film sui fantasmi “Ghostbusters – Minaccia glaciale”

La Sony Pictures ha rilasciato un nuovo agghiacciante trailer di Ghostbusters – Minaccia glaciale, che svela antichi misteri, sorprese spettrali e un’azione intergenerazionale per salvare il mondo da una seconda era glaciale.

Correlato: POVERE CREATURE!, la fiaba moderna di Lanthimos – [Recensione]

L’ultimo trailer raddoppia la nostalgia riportando i beniamini del franchise Bill Murray, Dan Aykroyd, Ernie Hudson e Annie Potts per un’avventura gloriosamente spettrale con la nuova squadra di Acchiappafantasmi guidata da Carrie Coon, insieme a Mckenna Grace e Finn Wolfhard, oltre al Gary Grooberson di Paul Rudd.

Un altro volto familiare è quello di William Atherton, che riprende il ruolo di Walter Peck dal film del 1984. L’ex ispettore dell’Agenzia per la Protezione dell’Ambiente sembra dare del filo da torcere ai combattenti fantasma (ancora una volta), ma questo non li fermerà dall’accendere i loro zaini protonici per abbattere l’esercito di fantasmi che invade New York.

Il trailer presenta diverse entità soprannaturali, vecchie e nuove, di tutte le forme e dimensioni, tra cui una misteriosa bestia cornuta e un gelido drago delle fogne, insieme al ritorno del fantasma infernale della biblioteca e del ghoul goloso Slimer, che spinge gli Acchiappafantasmi a fare un giro in città con l’Ectomobile.

Correlato: WONKA, il nuovo film con Timothée Chalamet – [Recensione]

Ghostbusters – Minaccia glaciale, diretto da Gil Kenan e co-scritto da Jason Reitman, arriverà nelle sale il 22 marzo 2024, dopo che la Sony ha anticipato la data di uscita di una settimana. Ora il film debutterà nello stesso mese di Dune Part Two di Denis Villeneuve, Imaginary della Blumhouse e Kung Fu Panda 4 della DreamWorks Animation.

Fonte

The Last of Us Parte II Remastered: il dramma di Ellie ed Abby fa ritorno su PS5 [Recensione]

[Recensione] The Last of Us Parte II

Dopo aver aggiornato graficamente il primo capitolo di The Last of Us, Naughty Dog decide di tirare a lucido anche la controversa Parte II. Il risultato è più che soddisfacente.

Non credo esista titolo più controverso e divisivo di The Last of Us Parte II per quanto riguarda il mercato dei tripla A. Un gioco che sin da prima della sua release ha provocato un terremoto mediatico causato da leak e dai soliti disadattati che impestano internet.
Per fortuna questa tossicità non ha compromesso in alcun modo Naughty Dog che dopo aver rilasciato un buon remake grafico di TLOU Parte I presenta ora al pubblico una Remastered del secondo capitolo.
Anche qui le polemiche non si sono sprecate, questa volta addirittura da parte di sedicenti critici videoludici (pure nostrani) che ne hanno criticato l’annuncio parlando di un “remake folle” (nonostante la dicitura Remastered!).
Sul fatto che sia un prodotto prematuro e poco necessario si può discutere, ma almeno si abbia consapevolezza di ciò di cui si parla. Detto questo, vediamo ora da cosa è caratterizzata questa Remastered e se il risultato vale il prezzo del biglietto (9.99 se si possiede già la versione PS4).


recensione the last of us parte ii remastered ps


Lifting e accessibilità

Dal punto di vista tecnico non c’è molto da dire, The Last of Us Parte II era già un gioiello su PS4, Naughty Dog si è limitata a renderlo più definito, con una buona risoluzione e un frame rate ancora più stabile. Aggiunta degna di nota l’integrazione delle funzionalità del Dualsense, finalmente un’esclusiva sfrutta le caratteristiche del controller Sony e lo fa più che bene. La pressione richiesta dai grilletti adattivi cambia di intensità a seconda dell’arma che si impugna e le vibrazioni dinamiche donano una piacevole sensazione di coinvolgimento.
Le opzioni per l’accessibilità, che già nel gioco originale erano lodevoli, ora sono state ulteriormente espanse. Qualsiasi tipo di giocatore ha la possibilità di affrontare l’avventura personalizzandola come meglio crede, sia per ciò che concerne la difficoltà sia per far fronte ad eventuali disabilità o limitazioni.


recensione the last of us parte ii remastered ps


Senza Ritorno

Il piatto forte di questa versione è Senza Ritorno, modalità roguelike che va a sostituire la componente multiplayer presente nel primo capitolo della serie. Il gameplay di The Last of Us Parte II è uno degli aspetti più riusciti della produzione, e lo si nota soprattutto giocando alle difficoltà più elevate, dunque la presenza di un’intera modalità costruita attorno ad esso non può che essere un’ottima aggiunta. I capisaldi del genere roguelike sono tutti presenti: mappe generate casualmente, modificatori che influenzano la partita, personaggi multipli, valuta in-game che permette di sbloccare ulteriore contenuto, rigiocabilità piuttosto elevata e via discorrendo. Nulla di nuovo ma quello che c’è è ben integrato nell’esperienza ludica di The Last of Us.
Sia chiaro, non si tratta di una modalità capace di reggersi in piedi da sola, è un contenuto accessorio e preso come tale fa il suo dovere, in modo non dissimile da quanto fatto con la modalità Mercenari dei Resident Evil.


recensione the last of us parte ii remastered ps


Dietro le quinte

Quello che personalmente ho preferito di questa Remastered è la presenza dei Lost Levels e del commento degli autori e degli attori. Il commento è abbastanza auto esplicativo, mentre i Lost Levels offrono tre brevi sezioni giocabili scartate durante fasi più o meno avanzate dello sviluppo. Oltre ad essere interessanti di per sé, i “livelli perduti” sono contenuti con finalità didattiche come se ne vedono di rado nell’industria. Un videogioco è realizzato da persone che prendono decisioni, sapere cosa passa per la testa di questi professionisti e quali sono le decisioni scartate e i motivi dietro queste scelte sono linfa vitale di questo hobby, più di quanto si pensi.

recensione the last of us parte ii remastered ps


In conclusione

The Last of Us Parte II Remastered è la chance perfetta per chi non ha ancora vissuto la spietata avventura post apocalittica di Naughty Dog. I giocatori che hanno già la versione PS4 invece, al costo di soli 9.99 euro, potranno rivivere l’esperienza nel migliore dei modi, senza alcun compromesso tecnico, e intrattenersi parecchie ore con la modalità Senza Ritorno, sperando venga supportata nei mesi a venire.


Potete trovare altre informazioni sul titolo raggiungendo il sito ufficiale di Naughty Dog.

Playstation Plus Extra – Riveltati i giochi che usciranno dall’abbonamento a fine febbraio 2024

Playstation Plus Extra Riveltati i giochi che usciranno dallabbonamento a fine febbraio

Sony ha rivelato i giochi che usciranno da Playstation Plus Extra a fine febbraio 2024, tra cui titoli come Tekken 7 e Resident Evil 7

Sony ha rivelato i giochi che purtroppo lasceranno il PlayStation Plus Extra nel corso del mese di febbraio 2024 attraverso la sezione “Ultima possibilità di giocare” della dashboard della PlayStation 5.

Correlato: GTA Online – Rockstar eliminerà l’editor nelle console Xbox One e Playstation 4

Secondo la scheda “Ultima possibilità di giocare” della PS5, 10 giochi per PlayStation 4 lasceranno il catalogo dell’abbonamento, probabilmente il 20 febbraio 2024, quando verrà aggiunta la prossima serie di giochi.

Ecco l’elenco:

  • Ace Combat 7: Skies Unknown
  • Hue
  • I Am Setsuna
  • Lost Sphear
  • Lost Words: Beyond the Page (Oltre la pagina)
  • Oninaki
  • Resident Evil 7: Biohazard
  • Tacoma
  • Tekken 7
  • Thomas Was Alone

Con Tekken 8 alle porte, è logico che Tekken 7 sia stato ritirato da PS Plus Extra. Ora avete un mese di tempo per giocare a questi giochi prima che vengano rimossi.

Correlato: Baldur’s Gate 3 – Il gioco non arriverà mai su Game Pass ne su Playstation Plus, ha commentato il capo di Larian Studios

La lista completa delle aggiunte al catalogo dei giochi PS Plus per gennaio 2024, disponibile dal 16 gennaio, include Resident Evil 2, Tiny Tina’s Wonderland, Just Cause 3 e altri ancora. In totale, 14 giochi si aggiungono alla libreria: nove nel Catalogo giochi disponibile per i membri Extra e Premium e cinque nel Catalogo giochi classici disponibile solo per i membri Premium.

Fonte

Nuovo controller DualSense V2 per PS5 non ancora annunciato compare online

Nuovo controller DualSense V per PS non ancora annunciato compare online

Un sito canadese ha inserito tra i propri prodotti un Controller Wireless DualSense PS5 V2 senza che la Sony lo abbia annunciato!

Un controller DualSense per PS5 non ancora annunciato dalla Sony è apparso sul sito web di Best Buy Canada. L’inserzione, individuata dall’utente di ResetEra “ezidro3”, riguarda un “Controller Wireless DualSense PlayStation 5 V2 – Bianco”.

Il controller sembra avere le stesse dimensioni del modello già esistente, ma la sua descrizione parla di una “eccezionale durata della batteria di 12 ore con una carica completa”, che “supporta lunghe sessioni di gioco”.

Simile: MSI Claw – Annunciato il nuovo PC portatile che sfiderà la Steam Deck

Se ciò fosse vero, si tratterebbe di un miglioramento significativo rispetto all’attuale DualSense, che offre una durata della batteria di circa sei ore, a seconda del gioco giocato. Viene menzionata anche una comoda stazione di ricarica DualSense.

La descrizione completa del sito recita: “Prendi in mano l’azione di gioco quando usi il controller wireless PlayStation 5 V2 DualSense. Grazie ai trigger dinamici, al microfono integrato e a molto altro ancora, questo controller di gioco offre un’esperienza davvero coinvolgente. L’iconico design confortevole consente di giocare per ore e ore”.

Simile: Tutto quello che il leak Insomniac ha rivelato dei progetti PlayStation

Caratteristiche del controller DualSense V2

  • Compatibile con la PlayStation 5
  • La connettività wireless vi garantisce di non rimanere mai impigliati nei cavi durante il gioco
  • L’iconico e confortevole design si adatta naturalmente alle vostre mani
  • Il feedback aptico sostituisce i tradizionali rumble motors per un gameplay più realistico
  • I trigger adattivi dinamici consentono di sperimentare diversi livelli di forza e tensione nelle interazioni con il gioco
  • Il microfono incorporato consente di interagire con gli altri giocatori nelle partite online
  • La presa per le cuffie vi permette di collegare le vostre cuffie preferite, per sintonizzarvi facilmente con l’audio del gioco
  • La stazione di ricarica Dual Sense (inclusa) offre una facile ricarica “click-in”
  • L’eccezionale durata della batteria di 12 ore, con una carica completa, supporta lunghe sessioni di gioco

Cosa ne pensate di questo nuovo Controller Wireless DualSense PS5 V2?

Fonte

Sony – Rivelato filmato sul film di Gravity Rush e aggiornamenti sulle serie di God of War e Horizon

Sony Rivelato filmato sul film di Gravity Rush e aggiornamenti sulle serie di God of War e Horizon

Al CES 2024 Sony ha mostrato molti aggiornamenti sulle serie di God of War e Horizon Zero Dawn e un filmato sul film di Gravity Rush,

Oltre a confermare l’inizio dei lavori di scrittura per le serie di God of War e Horizon Zero Dawn e a mostrare qualcosa legato a Patapon, Sony ha condiviso un rapido sguardo al prossimo film di Gravity Rush.

Correlato: Ecco tutti i vincitori dei Golden Globes 2024

Il filmato, che potete vedere qui, è stato rivelato durante la conferenza stampa di Sony al CES 2024 e ci offre una rapida occhiata a un personaggio che salta da un edificio. Il filmato inizia poi a passare da una sessione di motion capture del film a un filmato del film stesso.

L’ultima inquadratura mostra il personaggio che si tuffa in una città galleggiante che viene distrutta da un gigantesco demone alato.

Il filmato è apparso in un video in cui i dipendenti della Sony parlavano di Torchlight, l’ultima struttura di visualizzazione avanzata della Sony Pictures Entertainment che aiuterà a dare vita ai suoi progetti futuri. Di Gravity Rush non si è parlato e non è stato nemmeno menzionato al di là del testo e del filmato sullo schermo, ma è comunque bello poterne avere un assaggio!

Già nel 2022 era stato riferito che PlayStation Productions e Scott Free Productions stavano lavorando a un film su Gravity Rush e che Anna Mastro, regista di Secret Society of Second Born Royals, avrebbe dovuto dirigerlo.

Per quanto riguarda gli show di Prime Video su God of War e di Netflix su Horizon Zero Dawn, Sony ha condiviso un rapido aggiornamento sul fatto che la scrittura di entrambi i progetti è attualmente in corso. Anche in questo caso non sono state fornite ulteriori informazioni, ma i progressi sono sempre una cosa meravigliosa.

Infine, Sony ha mostrato un qualcosa su… Patapon? Durante la sezione Torchlight, Andy Davis, Presidente dell’Amministrazione della produzione di Columbia Pictures, ha parlato del fatto che lo studio è un luogo in cui “animazione, marketing, televisione e PlayStation” possono tutti venire a sperimentare.

Correlato: Stranger Things 5 – È ufficialmente iniziata la produzione della quinta stagione

Mentre parlava, abbiamo dato un’occhiata a quello che conosciamo come Patapon prima che passasse a una nuova versione. Mentre veniva mostrato Patapon in un nuovo stile grafico, compariva la scritta “IP Development Gaming / Anime”. Questo potrebbe significare che è in lavorazione un anime di Patapon… o forse un gioco… o qualcos’altro… o niente del genere? Vi informeremo quando ne sapremo di più!

Fonte

PlayStation Plus Extra e Premium – Rivelati i giochi di dicembre 2023, tra cui GTA 5

PlayStation Plus Extra e Premium Rivelati i giochi di dicembre tra cui GTA

PlayStation ha rivelato i nuovi giochi per PlayStation Plus Extra e Premium di dicembre 2023, tra cui Grand Theft Auto 5.

Il gigantesco gioco, che alla fine sarà seguito da Grand Theft Auto 6, è già uscito dalle offerte di PlayStation Plus Extra e Premium e da altri servizi in abbonamento in passato, ma finalmente sarà di nuovo disponibile il 19 dicembre 2023 per coloro che in qualche modo non possiedono ancora il gioco su qualche piattaforma (o per coloro che lo vogliono anche su PlayStation).

Correlato: E3 – La fiera è ufficialmente morta

GTA 5, tuttavia, non è l’unico gioco che verrà aggiunto il mese prossimo: quasi 20 giochi in totale verranno aggiunti al catalogo di PlayStation Plus. La maggior parte di questi giochi verrà aggiunta come parte del livello di abbonamento PlayStation Plus Extra, anche se molti di essi, tra cui un paio di vecchi giochi di Mega Man, saranno riservati solo a coloro che hanno PlayStation Plus Premium.

I nuovi giochi PS Plus in arrivo a dicembre per i livelli Extra e Premium sono riportati di seguito, insieme ai dettagli sulla loro giocabilità su PlayStation 4, PlayStation 5 o su entrambi i sistemi:

Giochi PlayStation Plus Extra per dicembre

  • Grand Theft Auto V | PS4, PS5
  • Stranger of Paradise: Final Fantasy Origin | PS4, PS5
  • Moto GP23 | PS4, PS5
  • Metal: Hellsinger | PS4, PS5
  • Salt and Sacrifice | PS4, PS5
  • Moonscars | PS4, PS5
  • Mega Man 11 | PS4
  • Gigabash | PS4, PS5
  • Grime | PS4, PS5
  • Tinykin | PS4, PS5
  • Prodeus | PS4, PS5
  • Shadowrun Returns | PS4, PS5
  • Shadowrun: Dragonfall – Director’s Cut | PS4, PS5
  • Shadowrun: Hong Kong – Extended Edition | PS4, PS5

Giochi PlayStation Plus Premium di dicembre

  • Mega Man Legacy Collection | PS4
  • Mega Man Legacy Collection 2 | PS4
  • Thrillville | PS4, PS5
  • Thrillville: Off the Rails | PS4, PS5
  • Buzz Lightyear of Star Command | PS4, PS5

Correlato: GTA 6 – Non è stata confermata un’uscita su PC da Rockstar

Naturalmente, se non siete abbonati a nessuna delle due versioni di PS Plus e siete invece utenti di PS Plus Essential, nessuno di questi nuovi giochi avrà un grande significato per voi, a meno che non vi spingano ad aggiornare il vostro abbonamento. Gli utenti di PS Plus Essential hanno invece ottenuto tre giochi diversi per il mese di dicembre: LEGO 2K Drive, PowerWash Simulator e Sable. Tutti questi giochi saranno disponibili da oggi fino al 1° gennaio, ma quelli aggiunti tramite gli aggiornamenti PS Plus Extra e PS Plus Premium saranno disponibili a tempo indeterminato, fino a quando non saranno potenzialmente ritirati dalle collezioni in un secondo momento, come talvolta accade per i giochi PS Plus.

Fonte

God of War Ragnarok – Rilasciato il nuovo DLC “Valhalla”

God of War Ragnarok Rilasciato il nuovo DLC Valhalla

Sony Santa Monica Studio ha rilasciato il nuovo DLC “Valhalla” di God of War Ragnarok, che aggiunge molta rigiocabilità al titolo!

Sony Santa Monica Studio continua ad aggiungere valore di rigiocabilità a God of War Ragnarok, in particolare con il DLC Valhalla, recentemente rivelato, che aggiunge un sapore roguelite al gioco d’azione e avventura in terza persona del 2022.

Correlato: E3 – La fiera è ufficialmente morta

Nell’ambito della patch 05.01, il nuovo aggiornamento introduce gratuitamente il nuovo DLC Valhalla. Come Santa Monica Studio indica nelle note della patch, i giocatori dovranno recarsi sul PlayStation Store e scaricare il contenuto scaricabile God of War Ragnarök: Valhalla, poiché non verrà scaricato automaticamente nella patch. Naturalmente, è necessario scaricare la patch 05.01 per giocare al DLC.

Santa Monica Studio afferma inoltre nelle note della patch che il giocatore incontrerà una schermata di caricamento infinita se installa il DLC Valhalla prima di installare God of War: Ragnarök. Per evitare questo problema, installate prima il gioco base prima di provare a scaricare e accedere ai contenuti del Valhalla.

Correlato: GTA 6 – Non è stata confermata un’uscita su PC da Rockstar

La patch 05.01 include alcuni aggiornamenti minori al gioco base, che potete vedere qui sotto.

  • God of War: Ragnarök Patch 05.01 Note
  • Correzioni di bug
  • Equipaggiamento
  • Corretto un problema che faceva sì che lo stendardo della Lancia di Draupnir non apparisse più potenziato quando veniva usato in transmog.
  • Corretto un problema che faceva sì che l’armatura del Berserker non avesse un effetto luminoso.
  • Localizzazione

Fonte

Uncharted 2 – La sceneggiatura è completa rivela “Sully” Mark Wahlberg

Uncharted La sceneggiatura e completa rivela Sully Mark Wahlberg

Mark Wahlberg, attore che interpreta Sully, ha rivelato che la sceneggiatura del sequel, Uncharted 2, è ormai stata completa

Mark Wahlberg, star di Uncharted, ha dichiarato che la sceneggiatura di Uncharted 2 è già stata scritta, nonostante non ci siano notizie ufficiali su un sequel dell’adattamento interpretato da Tom Holland.

Correlato: 25 film da vedere su Netflix – Lista aggiornata Dicembre 2023

In un’intervista a The Direct, Mark Wahlberg ha parlato brevemente di Uncharted 2, affermando che è ancora in fase di sviluppo e che sta esplorando alcune strade diverse.

“Ho sentito molte idee diverse. So che qualcuno ha scritto una sceneggiatura, e ci stanno ancora lavorando, e consisterebbe nell’avere i baffi per tutto il tempo”, ha detto Wahlberg. “Il che ha perfettamente senso; ovviamente, nella scena finale, ho i baffi”.

Nel film, Wahlberg interpreta Victor “Sully” Sulivan, un esperto cacciatore di tesori che recluta il personaggio di Holland, Nathan Drake, per aiutarlo in una rapina. L’accenno di Wahlberg ai baffi si riferisce al fatto che, a differenza del personaggio del videogioco su cui si basa il suo personaggio, non aveva i baffi fino alla scena post-credits del film.

Il film di Uncharted è uscito nel 2022 come prequel della serie d’azione e avventura di Naughty Dog, anziché come adattamento diretto. Il film si è rivelato un successo per Sony Pictures, raggiungendo 139 milioni di dollari al botteghino mondiale durante il weekend di apertura. Poco dopo, il presidente e amministratore delegato di Sony Pictures Motion Picture Group Tom Rothman ha dichiarato che Uncharted è “un nuovo franchise cinematografico di successo per l’azienda”.

Correlato: 10 dei migliori film di fantascienza della storia del cinema

Il produttore Charles Roven ha espresso il suo interesse per la realizzazione di un sequel nell’agosto del 2022, affermando che sta “sicuramente cercando” di adattare ulteriormente le avventure di Nathan Drake e Sully per il grande schermo.

Fonte