PS5 PRO – Cosa sappiamo fino ad ora? Nulla.

PS PRO – Cosa sappiamo

I primi rumor sulla versione di PS5 Pro risalgono al 2022, le indiscrezioni più dettagliate e recenti a fine 2023, ma cosa c’è di concreto?

A dire il vero non sappiamo praticamente nulla su PS5 Pro. Alcuni insider come Tom Henderson e Jeff Grubb sostengono che la finestra di lancio sia da considerarsi tra gli ultimi mesi del 2024.
In rete è possibile trovare anche rumor riguardanti specifiche tecniche ma rimangono sempre e solo dicerie prive di fondamento o di conferme da parte di Sony.


Per dovere di cronaca vediamo insieme quali sono le informazioni protagoniste di questi rumor. Partiamo dalle sopra citate questioni tecniche. Secondo i rumor PS5 Pro dovrebbe montare tecnologia AMD avanzata, nello specifico una CPU Zen 4 e una GPU RDNA 3. Le performance dovrebbero dunque beneficiarne notevolmente, forse più di quanto avvenuto con PS4 e PS4 Pro.
Oltre a miglioramenti legati ai controller Dualsense si vocifera anche la presenza di un lettore Blu-Ray estraibile a piacimento, fondendo così le due versioni attualmente sul mercato.
Per quanto riguarda il prezzo si vai dai 500$ ai 700$, ma questo è di sicuro l’elemento più volubile considerando la situazione economica globale.


La domanda che dovremmo porci tuttavia è un’altra: che utilità potrebbe avere una versione potenziata di PS5 in un panorama attuale dove ancora nessun titolo ha saputo sfruttare al 100% la potenza della console base?
Parliamoci chiaro, la gestione di Sony nei confronti di questa generazione videoludica è claudicante, non si capisce bene quali siano le sue intenzioni e credo che nemmeno Sony stessa sappia cosa fare. Aggiungiamoci la totale assenza di Microsoft in quanto competitor che si limita al momento a fare acquisti ma non sprona in alcun modo la rivale giapponese a far meglio, ed ecco che rischiamo di ritrovarci in una generazione di passaggio come fu quella PS3 e Xbox 360, piena di mediocrità e con perle relegate a canti del cigno.

Fonte

I migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Le migliori giochi per PS in uscita nel

Per Playstation ci aspetta un grande anno con tanti titoli all’orizzonte! Questi sono i migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

La PlayStation 5 è uscita da qualche tempo e la sua accoglienza è stata per lo più positiva. Rispetto al suo predecessore, la PlayStation 4, include molti miglioramenti in termini di funzionalità, come tempi di caricamento più rapidi, un’unità a stato solido (SSD) al posto di un normale disco rigido (HDD) e un controller migliorato il DualSense. Tuttavia, una console è buona solo quanto i giochi disponibili su di essa e, fortunatamente, la PS5 è in grado di soddisfare anche questo aspetto.

Sebbene la console disponga già di un’ottima libreria di giochi per PS5, ce ne sono ancora di più da attendere, alcuni dei quali usciranno già questo mese, mentre altri sono ancora lontani anni. Nel mondo dei videogiochi, non è raro essere a conoscenza di giochi che sono ancora lontani diversi anni dall’uscita. È anche normale che un nuovo gioco venga rivelato e lanciato nel giro di un paio di mesi. In questo elenco completo, esamineremo le principali uscite dei migliori giochi PS5 in uscita per il 2024 e faremo delle ipotesi sui giochi futuri.

Correlato: 15 dei migliori videogiochi multiplayer da giocare con gli amici

I giochi elencati di seguito hanno date di uscita confermate al 100% o finestre di uscita solide che ci aspettiamo raggiungano quest’anno. Tutti quelli che sono in sospeso a causa di previsioni di lancio più vaghe o di precedenti ritardi saranno elencati sotto la seguente voce.

Foamstars – 6 febbraio 2024

Le migliori giochi per PS in uscita nel
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Foamstars è la versione di Square Enix del gioco multiplayer Spaltoon di Nintendo. Utilizzando una collezione di strane armi di gommapiuma, i giocatori si sfideranno in modalità di gioco 4v4 con il compito di schiumare una città e conquistare più territorio rispetto alla squadra avversaria.

Helldivers II – 8 febbraio 2024

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Preparatevi a una resa dei conti intergalattica in Helldivers 2, l’esplosivo sparatutto fantascientifico cooperativo di Arrowhead Game Studios. Nei panni di un Helldiver, la vostra missione è salvaguardare la Super Terra da una minaccia aliena, armata con le armi più devastanti della galassia. Fate squadra con un massimo di tre amici in questa avventura cooperativa multigiocatore che diffonde pace, libertà e democrazia gestita in tutto il cosmo. Scegliete quando e come chiamare i rinforzi, armati di armi con superpoteri e caricatori personalizzabili.

Skull and Bones – 16 febbraio 2024

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Skull and Bones è stato rinviato quasi troppe volte per ricordarle tutte, ma sembra che finalmente verrà lanciato nel 2024. La versione finale di Skull and Bones è un mix di titoli open-world di Ubisoft, giochi di sopravvivenza e una versione più dettagliata dei combattimenti navali della serie Assassin’s Creed. I giocatori sono ancora interessati dopo che il titolo ha subito così tanti ritardi? E sarà all’altezza del successo di Sea of Thieves? Solo il tempo potrà dirlo.

Pacific Drive – 22 febbraio 2024

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

In Pacific Drive, l’obiettivo principale del giocatore è guidare una station wagon (basata su una delle auto degli sviluppatori che Digital Trends è stato invitato a guidare) attraverso la bizzarra “Olympic Exclusion Zone” nel nord-ovest degli Stati Uniti. Il gioco si svolge come un roguelite basato sulle corse: i giocatori preparano la loro auto in un garage, partono per un viaggio e cercano di arrivare il più lontano possibile, affrontando al contempo anomalie soprannaturali che possono fermare la corsa se non si fa attenzione.

Brothers: A Tale of Two Sons – 28 febbraio 2024

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Il più grande remake annunciato finora per il 2024, Brothers: A Tale of Two Sons è una versione rinnovata del pluripremiato gioco d’avventura omonimo del 2013. Il gioco ha come protagonisti la coppia di fratelli Naia e Naiee e segue il loro viaggio per salvare il padre da una malattia mortale.

I due devono superare ostacoli pericolosi per la vita, come camminare in punta di piedi lungo le pareti rocciose, superare di nascosto i troll e molto altro ancora durante l’avventura simile a una fiaba. Può essere giocato da soli o con un amico in cooperativa.

Final Fantasy VII Rebirth – 29 febbraio 2024

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Final Fantasy VII Rebirth è l’ultimo capitolo del progetto di remake che reimmagina l’amato classico. Realizzato dai creatori originali, questo gioco introduce una nuova narrazione pur conservando fedelmente l’essenza dell’originale. Avventurandovi oltre Midgar, vi unirete a Cloud e ai suoi compagni in un’odissea attraverso lussureggianti praterie, accompagnati dagli iconici chocobo. Nel frattempo, Zack, che porta con sé il fardello di un Cloud avvelenato da un mako, fa ritorno in città in mezzo a una spaccatura incombente nel cielo. Il mondo è in subbuglio: il Comitato di Resistenza Shinra è in guerra, figure enigmatiche trasportano la calamitosa Jenova e mostruose Armi si risvegliano. Il sinistro piano di Sephiroth si dispiega, intrecciando innumerevoli destini in questo emozionante capitolo di Final Fantasy VII Rebirth.

Star Wars: Dark Forces Remaster – 29 febbraio 2024

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Star Wars: Dark Forces (uscito per la prima volta nel 1995) sta per essere rimasterizzato sulle console moderne. In una galassia in mano all’Impero, l’Alleanza Ribelle scopre la Morte Nera, un’arma che distrugge i pianeti. Kyle Katarn, un ex Stormtrooper imperiale, si unisce ai Ribelli per infiltrarsi nell’Impero dall’interno. Star Wars: Dark Forces offre un tocco unico con una narrazione coerente, missioni realistiche e luoghi familiari dell’universo di Star Wars.

Welcome to Paradize – 29 febbraio 2024

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Siete stanchi che i media sugli zombie si prendano troppo sul serio e cercate una versione più divertente dell’apocalisse? In Welcome to Paradize, dei sopravvissuti intraprendenti sperimentano una tecnologia progettata per esercitare un controllo sugli zombie che hanno conquistato il mondo. Una volta manipolate con successo, queste creature si trasformano in alleati indispensabili, nonostante la loro scarsa intelligenza e l’occasionale instabilità. Esplorate il nuovo mondo e proteggete il vostro accampamento in questo bizzarro survivor multiplayer.

Unicorn Overlord – 8 marzo 2024

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Intraprendete un’avventura regale in Unicorn Overlord. Realizzato dalle brillanti menti dietro 13 Sentinelle: Aegis Rim e Odin Sphere, questa saga epica segue il principe esiliato Alain nella sua missione di reclamare il suo regno dal generale canaglia Valmore. In un mondo vibrante e dilaniato dalla guerra, assemblate un grande esercito di oltre 60 personaggi unici, da umani ed elfi a bestie enormi e angeli celesti. Con il movimento sul campo e le battaglie in tempo reale, Unicorn Overlord promette un’esperienza di gioco di ruolo tattico, che fonde l’esplorazione del mondo e sistemi di battaglia innovativi in vero stile Vanillaware.

Alone in the Dark – 20 marzo 2024

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Rivisitate le inquietanti profondità di Derceto Manor nel nuovo Alone in the Dark, un affettuoso tributo al classico horror del 1992. Ambientato nel Sud degli anni ’20, vi unirete a Emily Hartwood e al determinato investigatore privato Edward Carnby per scoprire il mistero dello zio scomparso. Derceto Manor, una casa di riposo per malati mentali, nasconde un segreto sinistro e qualcosa di maligno è in agguato.

Realizzato dal talentuoso scrittore di SOMA e Amnesia: The Dark Descent, Mikael Hedberg, e con i disegni dei mostri di Guy Davis, collaboratore di Guillermo del Toro, questo Alone in the Dark reimmaginato promette un viaggio agghiacciante e indimenticabile nell’ignoto.

Rise of the Rōnin – 22 marzo 2024

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Intraprendete un viaggio epico attraverso il Giappone del XIX secolo devastato dalla guerra in Rise of the Rōnin, un gioco di ruolo d’azione open-world incentrato sul combattimento e ambientato durante la tumultuosa epoca del Bakumatsu. Nei panni di un guerriero senza padrone, o Rōnin, potrete plasmare il vostro destino nel caos della guerra civile, di governanti oppressivi e di malattie mortali.

Dragon’s Dogma II – 22 marzo 2024

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Dragon’s Dogma II è finalmente all’orizzonte. Aspettatevi mostri colossali, vasti paesaggi e vivaci città da esplorare in questo RPG d’azione fantasy. Sono passati 10 anni da Dragon’s Dogma: Dark Arisen e siamo entusiasti di tornare in questo mondo.

South Park: Snow Day! – 26 marzo 2024

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

È in lavorazione un nuovo gioco di South Park che si concentrerà sulla magia dei giorni di neve nella piccola città del Colorado. Non si sa mai cosa si otterrà da un titolo di South Park, ma sicuramente si tratterà di un’avventura multigiocatore cruda e nevosa.

Eiyuden Chronicle: Hundred Heroes – 23 aprile 2024

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Eiyuden Chronicle: Hundred Heroes invita i giocatori a riscoprire la magia dei JRPG classici con un tocco moderno. Guidate un cast di oltre 100 personaggi giocabili attraverso un mondo devastato dalla guerra in un racconto intessuto di culture e alleanze diverse. Mentre l’Impero Galdeano cerca di espandere il proprio potere utilizzando la tecnologia delle lenti runiche, seguite il viaggio di Seign Kesling, un dotato ufficiale imperiale, e Nowa, un ragazzo di un villaggio remoto, mentre le loro strade si intrecciano nella ricerca di un artefatto che potrebbe plasmare il destino di Allraan.

Stellar Blade – 26 aprile 2024

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Stellar Blade si svolge su una Terra postapocalittica dove un nemico, chiamato Nativa, ha spinto gli esseri umani a fuggire in una colonia extramondo. I giocatori controllano Eve, che è in missione per salvare il pianeta sconfiggendo i Nativa. Eve è affiancata da una moltitudine di personaggi secondari che la aiutano nella sua missione. Nel corso del gioco, vi unirete a loro e aiuterete i sopravvissuti completando le missioni secondarie che vi verranno assegnate. Aiutando i sopravvissuti, il mondo verrà ricostruito.

Correlato: I 10 videogiochi più venduti di sempre

Possibili uscite nel 2024

Questi giochi sono stati confermati in arrivo su PS5 prima o poi. Ad alcuni è stato dato un vago piano di uscita per il 2024, mentre su altri stiamo solo speculando. Tuttavia, nutriamo speranze per tutti loro,

Hollow Knight: Silksong – TBD 2024

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Quello che era iniziato come un DLC aggiuntivo di Hollow Knight si è poi trasformato in un vero e proprio sequel. Silksong è il nuovo gioco di Team Cherry, che si basa sulle fondamenta del suo predecessore, ma con alcune novità. In Silksong si gioca nei panni di Hornet, un personaggio apparso come boss nel primo capitolo. Il gioco prevede un viaggio attraverso il regno di Pharloom con l’obiettivo di raggiungere la cima. Il gioco sarà ancora caratterizzato da un gameplay d’azione duro come il cemento, con elementi Metroidvania, ma con una nuova storia e alcuni elementi di gioco aggiuntivi.

The Casting of Frank Stone – TBD 2024

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

The Casting of Frank Stone sarà ambientato in Oregon, dove un misterioso assassino ha fatto di un’acciaieria il luogo dei suoi orribili omicidi. I giocatori seguiranno un nuovo cast di personaggi originali nel tentativo di risolvere – e sopravvivere – agli eventi contorti e potenzialmente soprannaturali. Come da tradizione Supermassive Games, le scelte e le conseguenze sono al centro di questa esperienza narrativa. Anche la più piccola delle decisioni viene suggerita per avere importanti ripercussioni sugli eventi futuri. Si tratta di un grande allontanamento dal tipo di esperienza a cui sono abituati i giocatori di Dead by Daylight, che Mathieu Côté, responsabile della partnership di Behaviour, afferma essere intenzionale. Non abbiamo ancora una data precisa per questa uscita, ma si presume che il gioco uscirà nel 2024.

Giochi senza finestra di uscita

Tutto ciò che sappiamo dei giochi elencati di seguito è che sono in fase di sviluppo. La maggior parte di essi è probabilmente a qualche anno di distanza dal lancio.

Death Stranding 2

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Annunciato per la prima volta da Hideo Kojima ai Game Awards 2022, Death Stranding 2 è un progetto reale in fase di sviluppo. Sappiamo che l’attore Norman Reedus riprenderà il suo ruolo di Sam e questo è tutto. Non vedremo questo gioco prima di qualche anno.

Light No Fire

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Dai creatori di No Man’s Sky arriva un’avventura di esplorazione fantastica molto promettente. Light No Fire si svolge su una Terra alternativa dove si aggirano creature mitiche come scheletri animati e draghi. Non si sa ancora molto di questo titolo, ma sembra simile al precedente successo di Hello Games: ci saranno molte attività di farming, crafting e trekking in un mondo enorme. Le piattaforme non sono state annunciate ufficialmente, ma ci aspettiamo un lancio su PS5.

Dustborn

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Un’avventura narrativa ambientata nell’America del 2030, Dustborn segue una “banda di disadattati ed emarginati” che viaggia attraverso il paese per consegnare un misterioso pacco. Il giocatore assumerà il controllo diretto di Pax, un ex detenuto con poteri sovrumani che deve navigare in un mondo pieno di disinformazione. Si tratta di un gioco d’avventura innovativo, che consigliamo a tutti coloro che sono interessati a una narrazione potente di dare un’occhiata. L’uscita di Dustborn è prevista per il 2024/2025.

Gothic 1 remake

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Il classico RPG di culto Gothic sta per ricevere un remake completo per PlayStation 5. Non sappiamo molto del titolo, ma sappiamo che THQ Nordic ha aperto un nuovo studio per lavorare esclusivamente su questo progetto. Su PC è disponibile un teaser giocabile e il gioco sembra avere una buona forma. Speriamo che riceva l’attenzione che merita e che i fan di Gothic ottengano il gioco che desiderano da anni.

Project 007

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Lo sviluppatore di Hitman, IO Interactive, sta lavorando a un gioco di James Bond con il titolo provvisorio di Project 007. Si tratterà di una storia originale con un nuovo personaggio di James Bond, svincolato da qualsiasi somiglianza con gli attori precedenti. Il team prevede che questo gioco farà parte di una trilogia, anche se non si sa molto altro sul progetto. Come molti altri giochi di questo elenco, Project 007 probabilmente non sarà lanciato prima di qualche anno.

Marvel’s Wolverine

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Una delle più grandi sorprese del PlayStation Showcase 2021 è stata la rivelazione di Marvel’s Wolverine, un progetto in sviluppo da parte di Insomniac Games. Proprio così, lo studio si sta destreggiando contemporaneamente con Marvel’s Spider-Man 2 e questo gioco, il che dimostra quanto sia impressionante il team. Il gioco è ancora in fase di sviluppo rispetto a Spider-Man 2 che è uscito e non ha ancora una data di uscita. Non è chiaro se sarà collegato ai giochi di Spider-Man o se sarà una storia a sé stante, anche se siamo propensi a credere che saranno collegati. Il reveal trailer non ci dà un’idea del gameplay, ma possiamo probabilmente aspettarci che si tratti di un’avventura d’azione in terza persona con un grande mondo aperto da esplorare. Sappiamo che sarà necessario avere una PS5 per giocare a questo gioco quando uscirà.

Quantum Error

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Sebbene gli sviluppatori affermino che tutto sta andando per il meglio con Quantum Error, non si sa ancora se sarà un titolo di lancio. Lo “sparatutto horror cosmico” spera di dimostrare che gli zombi non passano mai di moda e presenta uno dei sistemi fisici più robusti mai visti nel settore. L’uscita è prevista in una data non specificata.

Star Wars: Knights of the Old Republic – Remake

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

A dare il via al PlayStation Showcase 2021 è stato l’annuncio di Star Wars: Knights of the Old Republic Remake. Il gioco è ancora in fase iniziale di sviluppo e probabilmente ci vorrà ancora un po’ di tempo prima che sia pronto per il lancio. L’originale Star Wars: Knights of the Old Republic è stato lanciato per Xbox nel 2003 ed è stato sviluppato da BioWare, il team dietro Mass Effect e Dragon Age. Il remake è curato da Aspyr, lo studio che ha sviluppato i remaster di Star Wars: Episode I – Racer, Star Wars: Jedi Knight – Jedi Academy e Star Wars: Republic Commando. È interessante notare che Star Wars: Knights of the Old Republic Remake sarà un’esclusiva della console PS5, anche se non è chiaro per quanto tempo. Secondo quanto riferito, nel 2022 è stato rinviato a tempo indeterminato, quindi è probabile che non potremo giocare a questo gioco molto presto.

Project Eve

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Project Eve è un nuovo gioco d’azione dello sviluppatore Shift Up Corporation. Ricorda Bayonetta, con l’azione in primo piano. Sarà caratterizzato da un sistema di combattimento a flusso libero in cui si dovrà attaccare, schivare e difendersi, prendendo decisioni al volo. Project Eve includerà funzioni DualSense come il feedback aptico che aumenterà l’immersione. Questo gioco è in fase di sviluppo da un po’ di tempo, quindi speriamo che sia pronto per il lancio nel 2024.

Dragon Age: Dreadwolf

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Anche se non si sa molto del prossimo gioco di Dragon Age, ora finalmente chiamato Dragon Age: Dreadwolf, sappiamo che sarà un gioco di ruolo per giocatore singolo realizzato da BioWare, il team responsabile dei precedenti capitoli della serie. Il gioco è in fase di sviluppo insieme al nuovo Mass Effect e non ha ancora una data di uscita, anche se se dovessimo tirare a indovinare, diremmo di aspettarcelo al più presto nel 2024/2025.

Mass Effect

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

Anche se è ancora molto presto, sappiamo che un nuovo gioco di Mass Effect è in arrivo da BioWare. Dopo la rivelazione ufficiale ai The Game Awards 2020, i fan si sono posti una serie di domande sul progetto, soprattutto su come si legherà alla trilogia originale. Nel trailer abbiamo visto Liara, uno dei personaggi principali della trilogia originale, anche se non è chiaro quando si svolgerà il nuovo gioco e quale sarà il ruolo di questo personaggio. Le domande della comunità sono tante, ma una cosa è certa: non ci si può aspettare di giocare a questo gioco prima di un bel po’ di tempo.

Vampire: The Masquerade – Bloodlines 2

Aggiungi unintestazione
Le migliori giochi per PS5 in uscita nel 2024

È passata un’eternità dall’ultima volta che abbiamo camminato per le strade infestate dai vampiri di Bloodlines, e non vediamo l’ora di vedere quante cose sono cambiate in questo periodo. I recenti filmati del gioco hanno mostrato più caos, una Seattle più grintosa e una trama profonda e ramificata. Sfortunatamente, il gioco ha subito un recente ritardo, che lo ha fatto slittare a una data di uscita sconosciuta.

Correlato: 10 dei migliori puzzle game da giocare in solitario e in co-op

Fonte

Sand Land – Il gioco basato sul manga di Akira Toriyama ha una data di uscita

Sand Land Il gioco basato sul manga di Akira Toriyama (Dragonball) ha una data di uscita

“Sand Land”, il gioco open-world basato sull’omonima opera del mangaka di “Dragonball”, Akira Toriyama, è in uscita ad aprile!

L’uscita del gioco Sand Land per PlayStation 5, PlayStation 4, Xbox Series X e S e PC è prevista per il 26 aprile 2024, come annunciato dalla Bandai Namco.

Presentato nel 2023, Sand Land si propone di tradurre un manga giapponese di culto in un’avventura open-world. Sand Land ha debuttato nel 2000 come storia breve in cui un principe demone esplora una desolata regione selvaggia.

Simile: Monsters – Rivelata data di uscita del nuovo anime di Eiichiro Oda su Netflix

Creato da Akira Toriyama, mangaka noto per la serie Dragonball e per i suoi contributi a molti giochi (tra cui Dragon Quest), Sand Land è rimasto un fenomeno limitato alla carta fino al 2023. L’estate scorsa, infatti, ha debuttato un lungometraggio dedicato al franchise, di cui questo gioco è il prossimo tie-in multimediale.

“Insieme, Beelzebub (il Principe dei demoni), il suo chaperon (Ladro) e lo sceriffo Rao si preparano a esplorare il vasto deserto e ad affrontare l’esercito reale a bordo di vari veicoli personalizzabili”, si legge nella sinossi ufficiale.

Simile: Dorohedoro – È stata annunciata la seconda seconda stagione dell’anime

“Questa improbabile squadra che unisce umani e demoni parte per un’avventura alla ricerca della Sorgente Leggendaria, in grado di porre fine alla terribile siccità che ha colpito il mondo. Insieme, viaggeranno oltre Sand Land verso territori inesplorati”.

Cliccate qui per effettuare il pre ordine con uno sconto del -29% sul sito di Instant Gaming!

Fonte

Nuovo controller DualSense V2 per PS5 non ancora annunciato compare online

Nuovo controller DualSense V per PS non ancora annunciato compare online

Un sito canadese ha inserito tra i propri prodotti un Controller Wireless DualSense PS5 V2 senza che la Sony lo abbia annunciato!

Un controller DualSense per PS5 non ancora annunciato dalla Sony è apparso sul sito web di Best Buy Canada. L’inserzione, individuata dall’utente di ResetEra “ezidro3”, riguarda un “Controller Wireless DualSense PlayStation 5 V2 – Bianco”.

Il controller sembra avere le stesse dimensioni del modello già esistente, ma la sua descrizione parla di una “eccezionale durata della batteria di 12 ore con una carica completa”, che “supporta lunghe sessioni di gioco”.

Simile: MSI Claw – Annunciato il nuovo PC portatile che sfiderà la Steam Deck

Se ciò fosse vero, si tratterebbe di un miglioramento significativo rispetto all’attuale DualSense, che offre una durata della batteria di circa sei ore, a seconda del gioco giocato. Viene menzionata anche una comoda stazione di ricarica DualSense.

La descrizione completa del sito recita: “Prendi in mano l’azione di gioco quando usi il controller wireless PlayStation 5 V2 DualSense. Grazie ai trigger dinamici, al microfono integrato e a molto altro ancora, questo controller di gioco offre un’esperienza davvero coinvolgente. L’iconico design confortevole consente di giocare per ore e ore”.

Simile: Tutto quello che il leak Insomniac ha rivelato dei progetti PlayStation

Caratteristiche del controller DualSense V2

  • Compatibile con la PlayStation 5
  • La connettività wireless vi garantisce di non rimanere mai impigliati nei cavi durante il gioco
  • L’iconico e confortevole design si adatta naturalmente alle vostre mani
  • Il feedback aptico sostituisce i tradizionali rumble motors per un gameplay più realistico
  • I trigger adattivi dinamici consentono di sperimentare diversi livelli di forza e tensione nelle interazioni con il gioco
  • Il microfono incorporato consente di interagire con gli altri giocatori nelle partite online
  • La presa per le cuffie vi permette di collegare le vostre cuffie preferite, per sintonizzarvi facilmente con l’audio del gioco
  • La stazione di ricarica Dual Sense (inclusa) offre una facile ricarica “click-in”
  • L’eccezionale durata della batteria di 12 ore, con una carica completa, supporta lunghe sessioni di gioco

Cosa ne pensate di questo nuovo Controller Wireless DualSense PS5 V2?

Fonte

Jusant – Una scalata attraverso il passato, verso il futuro [Recensione]

Jusant Una scalata attraverso il passato verso il futuro [Recensione]

Ecco la mia recensione di “Jusant”, l’atmosferico platform 3D della DON’T NOD che combina esplorazione, rompicapo e arrampicata!

Ho appena finito di giocarlo ed eccomi qui. Innanzitutto, ringrazio la DON’T NOD per averci concesso, tramite Keymailer, la chiave di Jusant che mi ha permesso di scrivere questa recensione!

Il gioco è attualmente disponibile per PlayStation 5, Xbox Series X/S e PC, e la sua descrizione su Steam recita: “Goditi le vibrazioni meditative di Jusant, un rompicapo d’azione e arrampicata. Scala una torre immensamente alta e raggiungi vette inesplorate insieme alla tua acquosa compagna di viaggio. Padroneggia gli strumenti di arrampicata, attraversa diversi biomi e ricostruisci il passato della torre.”

Simile: MSI Claw – Annunciato il nuovo PC portatile che sfiderà la Steam Deck

Ero rimasta molto colpita dal trailer, per questo, quando me ne si è presentata la possibilità, ho colto al balzo l’opportunità di provare il gioco.

Devo dire, però, che il mio entusiasmo si è affievolito abbastanza presto (so che avete già visto il voto che ho dato, let me cook for a second). Jusant è diviso in 6 capitoli, e arrivata al terzo stavo veramente facendo fatica a proseguire il gameplay.

Simile: Carto – Trovare la strada di casa e molto di più [Recensione]

Poi è arrivato il capitolo 4. Fermi tutti. Un significativo cambio di bioma? Avete la mia attenzione. Lo finisco in un lampo, arriva il capitolo 5. Un nuovo cambiamento radicale? Nuove meccaniche? Ora sì che ragioniamo. Il finale del capitolo 5, poi, mi ha lasciato a bocca aperta. Per il 6, non c’è nemmeno bisogno che ve lo dica. Breve, va detto, ma un capolavoro.

La trama del gioco viene scoperta leggendo lettere e pagine di diario, che sono tutto ciò che resta della popolazione che un tempo abitava la torre. A poco a poco scopriamo cosa ha costretto le persone ad andarsene, cosa le ha spinte a rimanere fino all’ultimo e perché stiamo compiendo la stessa scalata intrapresa da molte altre di loro prima di noi.

Jusant Una scalata attraverso il passato verso il futuro [Recensione]
Cr: DON’T NOD

Personalmente, per quanto narrare la storia soltanto tramite lettere sia una scelta in teoria piuttosto poetica, nella pratica l’ho trovata una dinamica che dopo un po’ viene a noia. Da questo punto di vista mi è piaciuta molto di più la trovata delle conchiglie e dei flashback sonori, molto suggestivi.

Uno dei punti di forza del gioco è sicuramente la creatura che vi accompagna nel vostro viaggio: si tratta di un piccolo blob azzurrino che vi aiuterà a individuare i vostri obiettivi, a superare alcuni rompicapo e che, soprattutto, potrete coccolare nel corso del vostro viaggio.

Simile: [Recensione] Di Ghiaccio e di Roccia – L’amicizia tra uomo e montagna

Il concetto della torre abbandonata, di una pseudo montagna che brulicava di vita verticale, di una terra un tempo fertile adesso completamente deserta, se non per qualche curiosa creatura qua e là, unito a un’attenzione magistrale al design, crea un prodotto avvincente in cui si sente ad ogni passo la cura che è stata messa dal team nella sua realizzazione.

E a proposito di chi ha realizzato il gioco… Il team ha inserito nei crediti i nomi dei propri animali domestici. Se questo non vi convince automaticamente ad aggiungere Jusant alla vostra lista dei desideri, non so cosa possa farlo.

Simile: 20 dei giochi più rilassanti per Nintendo Switch

A mio parere, per quanto dal quarto capitolo in poi avrei voluto che i capitoli fossero molti di più, la lunghezza di Jusant è giusta. Il gioco di per sé, infatti, non richiede molto tempo per essere completato, e se vi interessano gli achievement, una volta terminato è possibile rigiocare i singoli capitoli (*chef’s kiss).

Il finale è poetico, commovente e lancia un messaggio di speranza che scalda il cuore. Se arrivate al terzo capitolo, come me, e iniziate a chiedervi se valga la pena finirlo, vi assicuro che è così.

[penci_review index=1]

Tutto quello che il leak Insomniac ha rivelato dei progetti PlayStation

Tutto quello che il leak Insomniac ha rivelato dei progetti PlayStation

Un leak di proporzioni catastrofiche ha colpito Insomniac e PlayStation, rivelando i progetti della compagnia per i prossimi dieci anni!

Un leak ha reso pubbliche nuove informazioni relative allo sviluppatore Insomniac Games, e queste rivelano che lo studio sta lavorando a una serie di progetti PlayStation ancora da annunciare in collaborazione con la Marvel.

Un gruppo di hacker noto come Rhysida ha reso noto di aver effettuato un attacco informatico nei confronti di Insomniac e di aver ottenuto una tonnellata di informazioni chiave relative allo studio, minacciando di pubblicarle se non avesse ricevuto un pagamento in cambio.

Simile: Nuova console Xbox in arrivo nel 2026? Analizziamo il leak

Dopo una settimana, Rhysida ha reso pubblici i dati, rivelando la strategia di Insomniac relativa ai prossimi dieci anni. Oltre a ciò vengono citati importanti spoiler legati al futuro di Insomniac e PlayStation. Proseguite a vostra discrezione!

Wolverine e X-men

Si sa che la Insomniac sta lavorando a Marvel’s Wolverine, che è stato annunciato nel 2021. In base alle informazioni contenute in questa fuga di notizie, però, Wolverine dovrebbe essere solo il primo gioco legato ai mutanti che la Insomniac svilupperà.

Simile: Netflix annuncia il remake anime “The One Piece” con il primo studio di AoT

Sembra che, dopo l’uscita di Marvel’s Wolverine, la compagnia intenda sviluppare Marvel’s X-Men, un gioco incentrato sulla famosa squadra di supereroi. I file Insomniac menzionano anche che la Sony ha un accordo valido fino al 2035 con la Marvel Games per la realizzazione di giochi esclusivi legati agli X-Men e ai relativi personaggi.

Per quanto riguarda le date di lancio, si stima che Wolverine arriverà nel 2026 e X-Men nel 2030.

Spider-Man e Venom

Questa fuga di notizie conferma che è in cantiere un terzo capitolo della serie, intitolato Marvel’s Spider-Man 3. La cosa più interessante, però, è che sembra essere in arrivo un gioco spin-off incentrato su Venom, intitolato Venom: Lethal Protector.

Correlato: Marvel’s Spider-Man 2, Peter e Miles tornano ad oscillare su PS5 [Recensione]

Il progetto si collocherà dopo gli eventi di Marvel’s Spider-Man 2 e permetterà ai giocatori di prendere il controllo di Venom stesso. Sembra che si tratterà di un titolo minore, simile a Marvel’s Spider-Man: Miles Morales. Il gioco di Venom dovrebbe uscire nel 2025, mentre Spider-Man 3 dovrebbe arrivare più avanti, nel 2028.

Ratchet & Clank e un’IP misteriosa

Al di là dei titoli Marvel, Insomniac è anche alle prese con la creazione di un nuovo capitolo di Ratchet & Clank, il che non è poi così sorprendente visto che si tratta di uno dei franchise storici dello sviluppatore.

Inoltre, è in fase di progettazione una “nuova IP” che dovrebbe uscire dopo l’arrivo di Marvel’s X-Men. I dettagli dopo questo punto sono ancora un po’ vaghi, ma è chiaro che la Insomniac intende rimanere legata alla Marvel per diversi anni a venire.

Simile: The Last of Us Online – Progetto cancellato, conferma Naughty Dog

Il leak è sicuramente una notizia disastrosa per Insomniac e PlayStation. Non solo si tratta di una fuga di notizie senza precedenti, ma tra i dati che sono stati resi pubblici figurano anche informazioni personali di una serie di dipendenti dell’azienda.

Insomniac e Playstation non hanno ancora commentato la questione. Voi cosa ne pensate?

Fonte

Ecco il trailer di GTA 6, condiviso in anticipo dalla Rockstar a causa di un leak

Ecco il trailer di GTA condiviso in anticipo dalla Rockstar a causa di un leak

Un leak ha pubblicato il trailer di GTA 6 qualche ora prima del rilascio previsto, così la Rockstar Games l’ha condiviso ufficialmente.

Il trailer ufficiale di GTA 6 è stato pubblicato dalla Rockstar Games pochi istanti dopo che un leak anonimo lo ha diffuso online in anticipo. Come forse saprete, il trailer non sarebbe dovuto uscire prima delle 15:00 del 5 dicembre, ma la fuga di notizie ha cambiato i piani del publisher.

La data di uscita non è precisa, ma almeno abbiamo la conferma che il gioco dovrebbe arrivare nel 2025. Come forse saprete, GTA 5 è uscito nel settembre del 2013, mentre Red Dead Redemption 2 è uscito nell’ottobre del 2018.

Simile: Mortal Kombat 1: confermato il DLC

In altre parole, sembra verosimile che la data di rilascio sia prevista per l’autunno del 2025, ma al momento si tratta solo di speculazioni basate su precedenti modelli di pubblicazione da parte della Rockstar Games.

Sebbene si parli di una finestra di lancio, non si fa menzione delle piattaforme. Il gioco è presumibilmente in fase di sviluppo per PS5, Xbox Series S e Xbox Series X. L’uscita per PC è una possibilità concreta, anche se di solito le versioni per PC della Rockstar Games vengono rilasciate più avanti.

Simile: Cyberpunk 2077 – Il prossimo aggiornamento sarà l’ultimo, in lavorazione Cyberpunk 2 e The Witcher 4

È meno probabile che il gioco arrivi su Nintendo Switch, PS4 o Xbox One nel 2025. Tuttavia, prima del 2025 dovrebbe uscire la vociferata console Nintendo Switch 2, quindi c’è la possibilità che anche chi è fan della console Nintendo possa godere di questo attesissimo titolo.

Per quanto riguarda i dettagli del gioco, al momento non ce ne sono, in quanto la Rockstar Games non non he ha forniti. Sappiamo che la canzone del trailer è “Long is a Long Road” di Tom Petty, e questo è tutto ciò che sappiamo oltre a ciò che appare nel trailer vero e proprio.

Simile: Dragon’s Dogma 2 – Rivelata data di uscita a marzo

Il filmato conferma le indiscrezioni e le fughe di notizie precedenti, vale a dire che il gioco è ambientato a Vice City, la versione fittizia di Miami della serie. Il trailer conferma inoltre che il gioco avrà due protagonisti, una donna e un uomo.

Cosa ne pensate del trailer? E del leak? Fatecelo sapere nei commenti!

Fonte

Annunciati i giochi gratuiti PlayStation Plus per novembre 2023

PS plus

Sono stati annunciati tre nuovi titoli per il PlayStation Plus di novembre 2023, in arrivo la prossima settimana.

Sony ha annunciato oggi la gamma di giochi per PS5 e PS4 che si uniranno a PlayStation Plus a novembre 2023. Per tutto ottobre, gli abbonati a PS Plus hanno avuto a disposizione una vasta gamma di titoli che includevano The Callisto Protocol, Farming Simulator 2022 e Weird West.

Ora, con la line-up di novembre proprio dietro l’angolo, Sony sta distribuendo una manciata di giochi che potrebbero rivelarsi un po’ più divisivi.

I giochi PS Plus di questo mese, disponibili la prossima settimana martedì 7 novembre, saranno accessibili fino al 4 dicembre. Come di consueto, durante questo periodo saranno disponibili tre giochi, tra cui Aliens: Fireteam Elite, Mafia II: Definitive Edition e Dragon Ball: The Breakers. Di questo gruppo, Dragon Ball: The Breakers è il più recente del gruppo poiché è appena uscito nel 2022. Aliens: Fireteam Elite è poi stato lanciato nel 2021 mentre Mafia II: Definitive Edition è arrivato nel 2020.

Aliens: Fireteam Elite

Aliens: Fireteam Elite è un gioco di sopravvivenza cooperativo in terza persona ambientato nell’iconico universo di Alien. Combatti contro orde di diversi tipi di Xenomorfi, personalizza il tuo personaggio e il tuo equipaggiamento, e sali di livello mentre cerchi di contenere questa minaccia in continua crescita.

Gioca con un massimo di due giocatori o con l’IA mentre combatti attraverso quattro campagne per esplorare il mistero di un nuovo pianeta, LV-895. Scopri cosa si nasconde nelle rovine e nelle caverne sottostanti in questo sparatutto di sopravvivenza in terza persona ambientato nell’universo di Alien.

Costruisci la tua squadra concentrandoti sulla composizione delle classi e sulle armi per abbattere gli Xenomorfi, completare le serie di carte sfida o giocare a varie modalità di gioco.

Distruggi orde di Xenomorfi, sfuggi ai letali Prowlers e Spitters, e imposta posizioni difensive per rimanere in vita abbastanza a lungo da mettere in salvo la tua squadra di fuoco.

Correlato: Sony rivela le nuove PlayStation 5 e PS5 Digital Edition “Slim”

Mafia II: Definitive Edition

Impersona un gangster nell’epoca d’oro del crimine, in un’avventura rimasterizzata in alta definizione. L’eroe di guerra Vito Scaletta resta invischiato con la mafia per pagare i debiti di suo padre, finendo, insieme al suo amico Joe, per scalare i ranghi della famiglia con crimini e conseguenze sempre più importanti.

Dragon Ball: The Breakers

Dragon Ball: The Breakers è un gioco d’azione online asimmetrico in cui un gruppo di sette normali esseri umani cercano di sopravvivere agli assalti di un Raider (un celebre antagonista di Dragon Ball, come Freezer, Cell o Majin Bu) in grado di evolversi che dà loro la caccia. Fuggire non sarà semplice.

Sfrutta appieno gli oggetti e le abilità familiari di Dragon Ball, come Dragon Raider, Solar Flare e Instant Transmission! Potrai persino prendere in prestito il potere di un Super Guerriero per trasformarti temporaneamente e combattere il Raider. Raccogli 7 Sfere del Drago e chiama Shenron per potenziarti! Riuscirai a sconfiggere il Raider?

Fonte: Comicbook

Still Wakes the Deep – Il nuovo horror psicologico mostra il suo gameplay

Still Wakes the Deep Il nuovo horror psicologico mostra il suo gameplay

Ecco il primo video che mostra il gameplay del nuovo horror psicologico in arrivo a inizio dell’anno prossimo, “Still Wakes the Deep”!

L’editore Secret Mode e lo sviluppatore The Chinese Room hanno pubblicato un nuovo trailer per il gioco horror psicologico Still Wakes the Deep, mostrando per la prima volta un’anteprima del gameplay.

Di seguito trovate una panoramica del gioco condivisa da Secret Mode, e se volete ricevere una notifica quando il gioco sarà disponibile cliccate sul link al sito di Instant Gaming!

Simile: World of Horror, il macabro ibrido roguelike ibrido tra Lovecraft e Junji Ito [Recensione]

“Questa prima occhiata a Still Wakes the Deep in azione offre uno sguardo emozionante all’ambientazione unica del gioco: la piattaforma petrolifera Beira D, situata al largo delle coste scozzesi.”

“Il video gameplay, suddiviso in due parti, riprende dopo che un evento catastrofico ha scosso la piattaforma di trivellazione e il protagonista Caz McLeary è rimasto intrappolato sotto l’esterno fatiscente della Beira D, cercando disperatamente una via di salvezza.”

Simile: Homebody – Nel loop dell’orrore anni ’90 [Recensione]

“Il pubblico viene poi trasportato nelle claustrofobiche viscere della piattaforma petrolifera, dove Caz deve superare spazi angusti e passaggi sommersi per evitare di essere scoperto da un orrore inconoscibile che è salito a bordo…”

Il gioco uscirà per PlayStation 5, Xbox Series e PC (tramite Steam e Microsoft Store) all’inizio del 2024. Sarà disponibile anche sul servizio Xbox Game Pass.

Fonte

World of Horror, il macabro ibrido roguelike tra Lovecraft e Junji Ito [Recensione]

World of Horror il macabro ibrido roguelike tra Lovecraft e Junji Ito [Recensione]

Il 19 ottobre, dopo tre anni di attesa, è uscito dall’early access World of Horror, titolo rpg-roguelike horror disponibile per PC, Switch, PS4 e PS5.

Un dentista part-time e MS Paint, non sono i protagonisti di una barzelletta bensì le fondamenta su cui si basa l’rpg-roguelike World of Horror, uscito di recente dall’Early Access e disponibile per PC. Su Nintendo Switch e Playstation sarà disponibile il 26 ottobre. Pawel Kozminski, in arte panstasz, è il one-man-army dietro lo sviluppo del titolo. Pawel è un dentista polacco appassionato del genere horror, passione che ha traslato all’interno del suo pargolo videoludico attingendo a piene mani dalle opere di Lovecraft, il papà del celeberrimo Cthulhu, e di Junji Ito, mangaka giapponese noto per capolavori come Tomie o Uzumaki. Il tutto senza trascurare leggende metropolitane dalle tinte grottesche e il folklore del Sol Levante. E il ruolo di MS Paint? Sappiate che quel folle di Kozminski ha realizzato ogni elemento artistico presente in World of Horror tramite il popolare, e non di certo versatile, software di Microsoft. La tecnica utilizzata è quella della pixel art a 1-bit, e il risultato è eccezionale.

world of horror roguelike recensione lovecraft junji ito
La pixel art 1-bit realizzata con Paint è una scelta stilistica lodevole.

Dove risiede l’oscurità

È il 1984, siamo in Giappone, più precisamente a Shiokawa, una ridente cittadina marittima, di quelle che si trovano tra le pagine del già citato Ito, di quelle che a prima vista sono da cartolina ma più le frequenti e più ti accorgi che qualcosa non va. Questa è l’ambientazione che fa da sfondo alle vicende di World of Horror. Il gameplay loop è altrettanto semplice: il giocatore sceglie un personaggio, risolve 4 o 5 misteri (a seconda della difficoltà), supera le prove all’interno del faro che sovrasta Shiokawa, sconfigge il Dio Antico che vi risiede e la partita termina. Così facendo si sbloccano oggetti, personaggi, modalità ed eventi nuovi, e il ciclo si ripete.

world of horror roguelike recensione lovecraft junji ito
Gli Dei Antichi apportano modifiche sostanziali alle varie run.

Avviato World of Horror per la prima volta le modalità disponibili al giocatore sono quattro: la prima, chiamata “Spine-Chilling story of school scissors”, non è altro che il tutorial dove si affronta un singolo caso e nel mentre si imparano le meccaniche di gioco. La seconda modalità è “Extracurricular activity”, come nel tutorial siamo vincolati a un unico personaggio, ma avremo la possibilità di risolvere più misteri. È una modalità fine a se stessa che difficilmente rigiocherete. La terza modalità è un semplice quick play. La quarta modalità è, invece, quella in cui verranno spese il maggior numero di ore: “Customize the playthrough”. Qui il giocatore potrà personalizzare la partita scegliendo a priori quale set di eventi attivare e quale personaggio interpretare. La rigiocabilità è elevata. Nonostante gli eventi e le situazioni possano tendere a ripetersi, le combinazioni con le quali ciò accade sono sempre variegate.

world of horror roguelike recensione lovecraft junji ito
Purtroppo l’interfaccia, per quanto unica nello stile, non facilita i primi approcci con il titolo.

Un rpg atipico

La struttura a casi è riuscita, sia perché sono tutti ben scritti (da segnalare la collaborazione di Cassandra Khaw, autrice malese di horror e science fiction), sia perché nonostante alcuni mantengano una struttura ripetuta, altri rompono le regole intrinseche dell’esperienza, meravigliando il giocatore con trovate sempre nuove e terrificanti.
Per farla breve, e non privarvi del piacere della scoperta, tenterò di riassumervi un’esperienza di gioco tipica.
Ciascun caso ha come base operativa il proprio appartamento, qui potremo riposare e recuperare salute e sanità mentale, le due “barre della vita” presenti nel gioco che, portate allo zero, significano game over. Dall’appartamento si sceglie un mistero da risolvere tra quelli disponibili, selezionati casualmente dal gioco ad inizio partita (esiste infatti un sistema a seed, proprio come in altri roguelike). Avviato il caso si ha la possibilità di esplorare Shiokawa tramite una mappa stilizzata. Delle varie location visitabili solo una farà progredire il mistero. Tuttavia, trascurare l’esplorazione delle altre aree non sarà mai una scelta saggia, dato che potremo trovarvi alleati, armi o oggetti utili al completamento del caso stesso. Se ci sono delle armi vuol dire che si combatte, e in World of Horror si combatte piuttosto spesso. Il titolo adotta un sistema a turni atipico ma molto semplicistico nella sua composizione.

world of horror roguelike recensione lovecraft junji ito
La varietà dei singoli misteri è uno degli aspetti migliori di World of Horror.

Come accennato poc’anzi, degni di nota sono i casi che deviano dalla normale struttura di gioco. Alcuni di essi offrono un’esperienza inedita caratterizzata da regole specifiche. In questi misteri da risolvere non ci sarà più la cittadina di Shiokawa a fare da palcoscenico al caso, bensì luoghi unici e con un sistema di esplorazione, e gestione del tempo, esclusivi. Si passa da magioni spettrali, in cui imbattersi in ospiti tutt’altro che accomodanti non sarà affatto difficile, a boschi labirintici in cui il tempo pare essersi fermato. Una forte citazione a Blair Witch Project che ben si sposa con lo scheletro roguelike del titolo. Questi sono solo due esempi di come World of Horror sia in grado di plasmare in modo originale un melting pot di meccaniche ludiche e influenze orrorifiche.

world of horror roguelike recensione lovecraft junji ito
I combattimenti a turni offrono numerose opzioni al giocatore per poter contrastare gli abomini in cui si imbatterà.

Un’esperienza per stomaci forti

Proprio come altri roguelike, World of Horror è, nelle prime ore, criptico e spietato, complice anche un’interfaccia e dei menù decisamente poco chiari. Il gioco punisce, senza tanti complimenti, l’ignoranza nei confronti delle sue meccaniche, che appaiono più limpide solo una volta superato il ripido scoglio iniziale. Quando ciò accade l’incubo si placa, offrendo al giocatore un’esperienza, non dico rilassata, ma certamente più godibile e coinvolgente.

world of horror roguelike recensione lovecraft junji ito
La passione per l’oriente di panstasz la si nota anche nelle presenti, ma mai invadenti, parentesi umoristiche.

World of Horror è un esperimento riuscito. L’art direction è memorabile ed apprezzabile è anche la colonna sonora, realizzata da ArcOfDream e Qwesta. Dal punto di vista ludico gli appassionati del genere troveranno pane per i loro denti. Altro aspetto positivo è la presenza di una community molto attiva nel creare le mod più disparate. Peccato che questi contenuti non siano ottenibili tramite workshop di Steam, un limite a mio parere incomprensibile.

Scopri di più sul gioco sul sito ufficiale di World of Horror.

[penci_review]

Spider-Man 2 – Avrà il New Game Plus, ecco quando

Spider Man Avra il New Game Plus ecco quando

È stato rivelato oggi da Insomniac che il nuovo Spider-Man 2, avrà una modalità New Game Plus e ne ha rivelato la finestra di lancio

Lo sviluppatore di Spider-Man 2, Insomniac, ha dichiarato che la modalità New Game Plus dovrebbe essere aggiunta all’attesissima esclusiva per PlayStation 5 entro la fine del 2023.

Correlato: PS5 Slim – Leakata la data di uscita della nuova console da un leaker affidabile!

Se state leggendo questo articolo è perché come noi siete appassionati al mondo dei videogiochi, ma anche non solo! E da buon videogiocatore non posso che consigliarvi di passare, tramite questo link, da Instant Gaming in cui potrete trovare numerosissime offerte su un catologo di giochi, nuovi ma anche vecchi, imponente! Non perdete questa grande occasione, mi raccomando!

I fan si sono chiesti quale fosse lo stato della modalità New Game Plus, data la sua popolarità nei titoli precedenti. La modalità consente ai giocatori di rigiocare la campagna in uno stato di overpowering, portando con sé tutte le abilità sbloccate in una precedente sessione di gioco.

Rispondendo alle domande su Twitter (qui sotto), il direttore della community e del marketing di Insomniac James Stevenson ha confermato che il new game plus arriverà dopo il lancio, in un aggiornamento che “dovrebbe” arrivare entro la fine del 2023. Stevenson ha inoltre dichiarato che salterà il lancio la funzione di replay delle missioni.

Questa settimana, Insomniac ha confermato che la richiesta di conferma del viaggio rapido di Spider-Man 2 non nasconde un caricamento, dopo che i giocatori hanno discusso su quanto fosse veloce la funzione nel gioco. Sebbene i possessori di Spider-Man 2 in versione fisica non debbano scaricare la patch del day 1 per poter godere appieno del gioco, Insomniac “incoraggia vivamente” coloro che acquistano la versione su disco a installare la patch 1.001.002 prima di iniziare a giocare.

Correlato: Playstation Plus Extra e Premium – Rivelata la lineup dei giochi di ottobre 2023

Spider-Man 2 verrà lanciato su PS5 il 20 ottobre. Per rimanere aggiornati su tutto il mondo gaming e non seguiteci sul nostro sito!

Fonte

PS5 Slim – Leakata la data di uscita della nuova console da un leaker affidabile!

PS Slim Leakata la data di uscita della nuova console da un leaker affidabile

Un’affidabile leaker ha riportato una data di uscita della PS5 Slim negli Stati Uniti e quello che sembra essere il suo primo bundle.

Billbil-kun, secondo quanto riportato dal sito francese Dealabs, ha dichiarato che l’edizione standard della PS5 Slim in bundle con Spider-Man 2 di Insomniac avrà come data di uscita negli Stati Uniti l’8 novembre al prezzo di 559,99 dollari. Si tratta dello stesso prezzo dell’attuale edizione standard della PS5 con Spider-Man 2.

Correlato: Sony rivela le nuove PlayStation 5 e PS5 Digital Edition “Slim”

Se state leggendo questo articolo è perché come noi siete appassionati al mondo dei videogiochi, ma anche non solo! E da buon videogiocatore non posso che consigliarvi di passare, tramite questo link, da Instant Gaming in cui potrete trovare numerosissime offerte su un catologo di giochi, nuovi ma anche vecchi, imponente! Non perdete questa grande occasione, mi raccomando!

Billbil-kun ha anche menzionato la data di uscita del 10 novembre per le versioni standard e digitali della PS5 Slim negli Stati Uniti, quindi forse ci sarà un’uscita scaglionata nel corso della settimana, con il bundle in anticipo rispetto al lancio della nuova console indipendente.

Il design più piccolo della PS5 è dotato di uno spazio di archiviazione di 1 TB per la PS5 e la PS5 Digital Edition, rispetto agli 825 GB della versione originale della console, e il nuovo modello offre la possibilità di aggiungere un’unità Ultra HD Blu-ray Disc alla PS5 Digital Edition.

In un post sul PlayStation Blog, il direttore senior di Sony Interactive Entertainment Communications, Sid Shuman, ha dichiarato che Sony ha creato questa nuova PS5 “per rispondere alle esigenze in continua evoluzione dei giocatori”.

“I nostri team di ingegneri e progettisti hanno collaborato a un nuovo fattore di forma che offre maggiore scelta e flessibilità”, ha dichiarato Shuman. “Le stesse caratteristiche tecnologiche che rendono la PS5 la migliore da giocare sono racchiuse in un fattore di forma più piccolo, insieme a un’unità Ultra HD Blu-ray Disc collegabile e a un’unità SSD da 1 TB per un maggiore spazio di archiviazione interno”.

La nuova PS5 è stata ridotta di volume di oltre il 30% e di peso del 18% e del 24% rispetto ai modelli precedenti, ha dichiarato Sony. Ci sono quattro pannelli di copertura separati, con la parte superiore lucida, mentre la parte inferiore rimane opaca.

Se si acquista la PS5 Digital Edition, è possibile aggiungere in seguito l’Ultra HD Blu-ray Disc Drive per PS5, che sarà venduto separatamente al prezzo di $79,99 | €119,99 | £99,99 | 11.980 JPY. Una volta esaurite le scorte dell’attuale modello di PS5, la nuova PS5 diventerà l’unico modello disponibile.

Correlato: Playstation Plus Extra e Premium – Rivelata la lineup dei giochi di ottobre 2023

Ecco i prezzi di vendita consigliati per il nuovo modello di PS5, a partire dal lancio di novembre presso i rivenditori aderenti:

Stati Uniti

  • PS5 con lettore Blu-ray Ultra HD – 499,99 dollari
  • PS5 Digital Edition – 449,99 dollari

Europa

  • PS5 con lettore Blu-ray Ultra HD – 549,99 EUR
  • PS5 Edizione digitale – 449,99 EUR

UK

  • PS5 con lettore Blu-ray Ultra HD – € 479,99
  • PS5 Edizione digitale – €389,99

Giappone

  • PS5 con lettore Blu-ray Ultra HD – 66.980 JPY (tasse incluse)
  • PS5 Digital Edition – 59.980 JPY (tasse incluse)

Vale la pena notare che il prezzo del modello PS5 Digital è aumentato con l’introduzione della versione slim. La PS5 Digital Edition originale costa 399,99 dollari, mentre questa PS5 Digital Edition più sottile costa 449,99 dollari. Ciò significa che la PS5 più sottile con lettore costa 50 dollari in più rispetto alla PS5 Digital Edition più sottile.

Il nuovo modello di PS5 include un supporto orizzontale. Un nuovo supporto verticale compatibile con tutti i modelli di PS5 sarà venduto separatamente al prezzo di $29,99 | €29,99 | £24,99 | 3.980 JPY.

Fonte

LotR: Return to Moria in arrivo su PC questo mese, su PS5 a dicembre

LotR Return to Moria in arrivo su PC questo mese su PS a dicembre

Ecco le ultime novità sull’uscita di “The Lord of the Rings: Return to Moria”, rimandato per PS5 ma non per PC!

The Lord of the Rings: Return to Moria uscirà a breve, ma gli utenti PlayStation 5 dovranno aspettare ancora un po’. La Free Range Games ha confermato che l’edizione per PS5 non uscirà il 24 ottobre insieme a quella per PC, ma che è stata posticipata al 5 dicembre. La versione Xbox Series X|S arriverà all’inizio del 2024.

Se state leggendo questo articolo è perché come noi siete appassionati al mondo dei videogiochi, ma anche non solo! E da buon videogiocatore non posso che consigliarvi di passare, tramite questo link, da Instant Gaming in cui potrete trovare numerosissime offerte su un catologo di giochi, nuovi ma anche vecchi, imponente! Non perdete questa grande occasione, mi raccomando!

Quando Return to Moria arriverà su PS5 il 5 dicembre, sarà disponibile sia in formato digitale che fisico. La Free Range Games ha anche confermato che Return to Moria è ora “gold” o, in questo caso, “Mithril”, come ha detto lo sviluppatore, riferendosi al materiale nanico super resistente de Il Signore degli Anelli.

Simile: Magic: The Gathering Il Signore degli Anelli – Il nuovo set uscirà a novembre! Ecco i preordini

Inoltre, la Free Range ha mostrato il “Dwarf Creator” di Return to Moria, che i giocatori potranno utilizzare per personalizzare il proprio personaggio. Come si può vedere nel video, i giocatori possono scegliere l’aspetto della barba e dei capelli del loro personaggio, oltre a selezionare accessori, caratteristiche facciali come cicatrici e tatuaggi e persino determinare l’origine, la voce e il tipo di personalità del personaggio.

Return to Moria è uno dei pochi giochi del Signore degli Anelli attualmente in fase di sviluppo. La divisione di videogiochi dello studio di effetti speciali Wēta sta realizzando l’accogliente Tales of the Shire, mentre Amazon sta sviluppando un nuovo MMO del Signore degli Anelli, dopo il naufragio del primo.

Correlato: Tales of the Shire: A The Lord of the Rings Game – Wētā Workshop annuncia un gioco in cui vivere da Hobbit

Fonte

World of Warships x Heroes of Might and Magic III – Ecco i dettagli del crossover

World of Warships x Heroes of Might and Magic III Ecco i dettagli del crossover

Annunciato il crossover tra il simulatore di combattimenti navali “World of Warships” e il gioco di strategia “Heroes of Might and Magic 3”!

I precedenti crossover di World of Warships hanno aggiunto navi ispirate a Braccio di Ferro e Warhammer 40.000, oltre che a Chuck Norris. Tuttavia, il prossimo crossover vedrà l’aggiunta di un cast di personaggi forse ancora più particolare: dell’universo di World of Warships entreranno a far parte i protagonisti dell’amato classico di strategia a turni del 1999, Heroes of Might and Magic III: The Restoration of Erathia.

Correlato: World of Warships – Guida completa per cominciare

Il crossover aggiungerà sei comandanti, ognuno basato su un eroe della campagna di Heroes of Might and Magic 3. La regina Catherine Ironfist e il negromante Sandro verranno entrambi doppiati dai loro interpreti originali.

Oltre a loro, a comandare la vostra flotta di navi da guerra potranno essere anche il ranger elfico Mephala, il demoniaco Nymus, il minotauro Gunnar o il genio Solmyr.

Allo stesso tempo, nell’armeria di World of Warships è in arrivo anche una mappa ispirata a Heroes of Might and Magic 3, con elementi nascosti che potranno essere sbloccati spendendo i cristalli guadagnati giocando.

Simile: COCOON, la nuova fatica dal creatore di LIMBO e INSIDE [Recensione]

Questo mese, World of Warships riceverà anche una Operazione di Halloween che rappresenterà il finale del conflitto contro la corazzata Rasputin iniziato nei precedenti eventi di Halloween. Nell’operazione, bisognerà scortare la nave Transilvania in una missione per distruggere il portale che sta lasciando entrare il male nel mondo.

Navi di ogni tipo, dai livelli VIII-IX, potranno partecipare a “The Last Voyage of Transylvania”, che si svolgerà dal 25 ottobre fino a novembre. Il crossover con Heroes of Might and Magic 3 sarà invece disponibile dalla prossima settimana.

Non perdete l’occasione di scaricare World of Warships! Cliccate qui per il link al sito di Instant Gaming!

Fonte

Sony – Il cloud streaming su PS5 è in arrivo questo mese per gli abbonati al PS Premium

Sony Il cloud streaming su PS e in arrivo questo mese per gli abbonati al PS Premium

Sony sta aumentando i vantaggi per i membri di PlayStation Plus Premium e lancia lo streaming cloud per la PS5 questo mese.

In un nuovo post sul PlayStation Blog, Hideaki Nishino, il vicepresidente della Platform Experience di Sony Interactive Entertainment, ha rivelato il lancio dello streaming cloud sulla sua console di gioco domestica di nona generazione per tutto il mese di ottobre. Gli abbonati al livello Premium potranno giocare in streaming ad alcuni dei giochi PS5 più popolari disponibili nel catalogo del PlayStation Plus, tra cui Horizon Forbidden West, Ghost of Tsushima e Spider-Man: Miles Morales, solo per citarne alcuni.

Correlato: Sony rivela le nuove PlayStation 5 e PS5 Digital Edition “Slim”

Il servizio consentirà inoltre agli abbonati Premium di trasmettere in streaming i giochi disponibili nel catalogo Game Trials e di riprodurre in streaming i titoli digitali per PS5 che i membri Premium possiedono nella loro libreria di giochi, come Resident Evil 4 e Dead Island 2.

Nel blog si legge che i giocatori avranno a disposizione quattro opzioni di risoluzione tra cui scegliere: 720p, 1080pm 1440p e 4K con 60 fotogrammi al secondo e uscita SDR o HDR. Tuttavia, rivela anche che è necessaria una velocità minima di Internet di 38mbps o più se si vuole giocare in streaming alla massima risoluzione.

Questo annuncio fa seguito a un beta test lanciato da Sony nel mese di agosto, durante il quale i membri con accesso al software hanno potuto trasmettere in streaming alcuni giochi per PS5 con una risoluzione massima di 4K.

A causa dell’ampia portata di questo servizio, Nishino ha spiegato che prevede di lanciare il cloud streaming su PS5 “a livello regionale attraverso un approccio graduale”. Di seguito sono riportate le date di lancio previste dall’azienda per il lancio del servizio:

  • Giappone – 17 ottobre
  • Europa – 23 ottobre
  • Nord America – 30 ottobre

L’annuncio arriva meno di una settimana dopo che Sony ha annunciato il lancio di Sony Pictures Core, un rebranding del suo servizio di streaming video-on-demand Bravia Core. Questo rebranding ha portato al rilascio dell’app Sony Pictures Core su PS4 e PS5, che consente agli utenti di noleggiare e acquistare film da guardare direttamente sulla propria console. I membri di PlayStation Plus e PlayStation Plus Premium e Deluxe hanno ora accesso a una selezione di 100 film disponibili sull’app per lo streaming senza costi aggiuntivi.

Correlato: Playstation Plus Extra e Premium – Rivelata la lineup dei giochi di ottobre 2023

Queste nuove modifiche a PlayStation Plus arrivano circa un anno dopo che Sony ha rivisto in modo significativo PlayStation Plus, dividendo il servizio in più livelli e offrendo nuovi vantaggi come la possibilità di giocare ai giochi retro usciti sulle precedenti console PlayStation e l’accesso alle prove a tempo di alcuni giochi se si sceglie di abbonarsi al livello Premium.

Fonte

Sony rivela le nuove PlayStation 5 e PS5 Digital Edition “Slim”

Sony rivela le nuove PlayStation e PS Digital Edition Slim

Ecco l’annuncio delle due nuove versioni della console PlayStation 5 (sia standard che Digital Edition) in formato più “slim”!

La Sony Interactive Entertainment ha annunciato i nuovi e più sottili (“slim”) modelli della PlayStation 5 e della PlayStation 5 Digital Edition, che debutteranno a novembre negli Stati Uniti presso alcuni rivenditori locali selezionati e presso PlayStation Direct. Il lancio a livello mondiale è previsto nei mesi successivi. In Giappone, è stata annunciata come data di uscita il 10 novembre.

Il volume dei nuovi modelli della PlayStation 5 è stato ridotto di oltre il 30%, e il loro peso è stato ridotto del 18% (per la versione standard) e del 24% (per la Digital Edition) rispetto ai modelli precedenti.

Simile: Switch 2 – Nintendo afferma che lavorerà ancora sui giochi Switch

Le console presentano quattro pannelli di copertura separati, tra la parte superiore lucida e quella inferiore opaca. La memoria interna è stata inoltre aggiornata a un terabyte.

Chi acquista la PlayStation 5 Digital Edition potrà scegliere di aggiungere l’unità Ultra HD Blu-ray Disc inclusa nella PlayStation 5 standard, in quanto può essere acquistata separatamente.

I nuovi modelli includeranno un supporto orizzontale, mentre un nuovo supporto verticale compatibile con tutti i modelli PlayStation 5 verrà venduto separatamente.

Simile: Playstation Plus Extra e Premium – Leakati i giochi di ottobre 2023

I prezzi sono i seguenti:

  • PlayStation 5 con unità Ultra HD Blu-ray Disc – 499,99 dollari / 479,99 sterline / 549,99 euro / 66.980 yen
  • PlayStation 5 Digital Edition – $449,99 / £389,99 / €449,99 / 59.980 yen
  • Unità Ultra HD Blu-ray Disc aggiuntiva – $79,99 / £99,99 / €119,99 / 11.980 yen
  • Supporto verticale – $29,99 / £24,99 / €29,99 / 3.980 yen

Una volta esaurite le scorte degli attuali modelli di PlayStation 5 e PlayStation 5 Digital Edition, i nuovi design saranno gli unici modelli disponibili per l’acquisto.

Fonte